il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Dossier > Indice dei dossier > Stato e istituzioni    (Visualizza la Mappa del sito )

Erre moscia

Erre moscia

(25 Aprile 2010) Enzo Apicella

Tutte le vignette di Enzo Apicella

PRIMA PAGINA

  • Invito alla lettura di Scintilla n. 102 - ottobre 2019
    (15 Ottobre 2019)
  • costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

    SITI WEB
    (Ora e sempre Resistenza)

    Ora e sempre Resistenza

    (1298 notizie dal 12 Marzo 2002 al 12 Ottobre 2019 - pagina 10 di 65)

    25 APRILE 2015: PER IL SETTANTESIMO ANNIVERSARIO DELLA LIBERAZIONE

    Questo è un intervento con intenti di parte attraverso il quale si cercherà di stare proprio dalla parte dei partigiani che, il 25 aprile 1945, compirono l’opera della Liberazione. Un intervento che rifiuta il banale neo-revisionismo del qualunquismo “temperato” del Casaleggio della recente intervista dell’“amor di patria senza ideologia”. E’...

    (20 Aprile 2015)

    Franco Astengo

    La verità negata di una resistenza tradita

    Volantino del PCL distribuito in occasione del prossimo 25 aprile. Tra il ‘43 e il ‘45, resistenza partigiana e sollevazione operaia nelle fabbriche posero concretamente la possibilità di una rivoluzione socialista in Italia. La “rossa primavera” delle canzoni partigiane esprimeva la volontà di farla finita non solo con la feroce occupazione nazista, ma con le...

    (18 Aprile 2015)

    Partito Comunista dei Lavoratori

    Rete Ebrei Contro l'Occupazione: una lettera sul 25 aprile

    25 Aprile 2015 Ricorre quest’anno il 70° anniversario della Liberazione dell’Italia dal nazifascismo. Noi celebriamo con gioia la fine nel 1945 della mortale oppressione in Italia ed in Europa, e con commosso ricordo celebriamo coloro che hanno combattuto e sofferto e dato il meglio di sé stessi, anche la vita, per ripristinare in Italia e nel mondo le condizioni per una vita...

    (12 Aprile 2015)

    Rete ECO - Ebrei Contro l'Occupazione

    Capranica (Vt): presentazione di "La guerra non era finita"

    lunedì 20 aprile 2015, ore 18,30 Circolo Arci Claudio Zilleri via della Viccinella, 4, Capranica (Vt) Nell’ambito dell’XI edizione di RESIST, coordinata dal Cp Arci Il Circolo Arci Claudio Zilleri e il Comitato provinciale Anpi Viterbo Presentano il volume: La Guerra non era finita, I Partigiani della Volante rossa di Francesco TRENTO (Roma - Bari, Laterza, 2014, pp. 206) Milano,...

    (12 Aprile 2015)

    ANPI Viterbo: il nostro 25 aprile

    Spesso, nella sinistra alternativa e di classe, ci si arrovella attorno alla data del 25 aprile, ponendosi problemi relativi al carattere da dargli, alla partecipazione o meno alle celebrazioni ufficiali. Nodi delicati, cui non sempre si è in grado di dare una risposta adeguata. Per questo, ci pare interessante il contenuto di questa conversazione con Silvio Antonini, Presidente del Comitato...

    (5 Aprile 2015)

    A cura de Il Pane e le rose - Collettivo redazionale di Roma

    Sulla vergognosa onorificenza conferita a Paride Mori

    Il conferimento da parte di massime autorità del Governo e della Repubblica di un’onorificenza a Paride Mori, fascista convinto, ufficiale della Repubblica Sociale Italiana sostenuta dalla Germania nazista, appartenente a un reparto militare schierato al confine nordorientale sotto comando diretto dei Tedeschi, non è un puro e semplice errore commesso dalla Commissione nominata...

    (17 Marzo 2015)

    Comitato antifascista e per la memoria storica - Parma

    L'antifascismo non è retorica, ma resistenza alla barbarie che avanza

    Sul presidio svoltosi ieri a Pisa

    L'antifascismo non è retorica, ma resistenza alla barbarie che avanza La nostra adesione e partecipazione convinta al presidio antifascista vuol dire rilanciare l'antifascismo rispetto alle contraddizioni politiche e alle disperazioni sociali dell'oggi. Un presidio davanti al Comune di 100 militanti, con moltissimi giovani e uomini e donne senza organizzazione, molte realtà politiche...

    (15 Marzo 2015)

    Giovanni Bruno e Federico Giusti - Cobas Pisa

    IN MEMORIA DI ADA GOBETTI

    Ricorre il 14 marzo l'anniversario della scomparsa di Ada Gobetti (Torino, 14 luglio 1902 - 14 marzo 1968), indimenticabile maestra di antifascismo e di nonviolenza. * Ada Gobetti, nata a Torino nel 1902, moglie e collaboratrice di Piero Gobetti, fortemente impegnata nella lotta antifascista, nel dopoguerra svolse un rilevante impegno come educatrice e per la democrazia, tra l'altro dirigendo le riviste...

    (13 Marzo 2015)

    Il "Centro di ricerca per la pace e i diritti umani" di Viterbo

    SOLIDARIETA’ POLITICA AI CINQUE ANTIFASCISTI RINVIATI A GIUDIZIO

    In queste ore e giorni in cui giovani cittadini di Albano (ragazzi e ragazze delle scuole), accompagnati dal sindaco, Nicola Marini e dal presidente del consiglio comunale, Massimiliano Borelli, sono in viaggio per una esperienza culturale, umana e di formazione civica incentrati sull’antifascismo e contro le barbarie nazifasciste ad Auschwitz; purtroppo un altro tipo di notizia è giunta...

    (13 Marzo 2015)

    PARTITO COMUNISTA d’ITALIA - ALBANO

    NESSUNO SPAZIO PER I FASCISTI A PISA

    Sabato 14 marzo alle ore 18 in Piazza Santa Croce in Fossabanda a Pisa dovrebbero scendere in piazza, per un "presidio tricolore", gruppi riconducibili al partito neo-fascista Fratelli d'Italia. Un tentativo, quindi, da parte di una delle aree che compongono il mosaico del neofascismo italiano, di ricavarsi spazi di agibilità a Pisa dove, a differenza che in altre città toscane, non...

    (6 Marzo 2015)

    Rete dei Comunisti - Pisa

    Antifascismo in ogni occasione

    Movimenti, centri sociali, collettivi politici e studenteschi, laboratori per lo sciopero sociale, partiti politici, sindacati di base e tanti cittadini: la risposta di Roma al comizio di Salvini è stata unitaria, forte, vivace, energica, pacifica e antifascista. Trentamila persone hanno sfilato per il centro per dire a Salvini e ai neofascisti che Roma non li vuole e che le loro politiche...

    (1 Marzo 2015)

    sindacatounaltracosa.org

    CASA POUND A CREMONA NON DEVE ESSERE RIAPERTA!

    A tutti i militanti antifascisti. Apprendiamo che a CREMONA, ad un mese di distanza dal massacro di un nostro compagno, militante del Centro Sociale Dordoni, la sede di casa pound sta tornando, per ora, funzionante e protetta da due camionette della polizia. La cosa è molto grave, perché questa apertura costituisce una provocazione politica a tutti gli antifascisti della città...

    (23 Febbraio 2015)

    SU LA TESTA l'altra Lombardia

    IN MEMORIA DEL MARTIRE ANTINAZISTA JOSEF MAYR-NUSSER

    Il 24 febbraio 1945 moriva il martire antinazista Josef Mayr-Nusser. Nell'anniversario il "Centro di ricerca per la pace e i diritti umani" di Viterbo lo ricorda. * Josef Mayr-Nusser, nato nel 1910, impegnato nell'Azione Cattolica, "nel 1944, benché sudtirolese con cittadinanza italiana, viene illegalmente richiamato nelle SS e mandato, insieme ad altri ottanta sudtirolesi, a Konitz, nella...

    (23 Febbraio 2015)

    Il Centro di ricerca per la pace e i diritti umani

    Fascismo e antifascismo oggi. Una lettura della storia e dell’attualità di un fenomeno da combattere tutti i giorni, nel conflitto di classe.

    Report dell’iniziativa della Rete dei Comunisti “Il nazi-fascismo ieri e oggi, da sempre al servizio del capitalismo. Conoscerlo per combatterlo”

    Giovedì 19 febbraio ’15 presso la nuova sede della Rete dei Comunisti di Pisa, in Via S. Andrea 31, si è svolto l’Incontro – dibattito sul tema “Il nazi-fascismo ieri e oggi, da sempre al servizio del capitalismo. Conoscerlo per combatterlo”, al quale hanno partecipato Sergio Cararo (Redazione Contropiano.org giornale comunista online) Ilaria Mugnai (Brigate...

    (22 Febbraio 2015)

    Rete dei Comunisti – Pisa

    IN RICORDO DEI RESISTENTI NONVIOLENTI DELLA "ROSA BIANCA"
    ASSASSINATI DAI NAZISTI

    "Ogni popolo, ogni persona, hanno diritto ai beni della terra" (Dalla conclusione del quinto volantino della "Rosa Bianca") Il 22 febbraio 1943 i nazisti assassinavano il primo gruppo di resistenti della "Rosa Bianca": Hans e Sophie Scholl e Christoph Probst; altri furono assassinati nei mesi successivi. Ricorrendone l'anniversario il "Centro di ricerca per la pace e i diritti umani" di Viterbo...

    (21 Febbraio 2015)

    Il Centro di ricerca per la pace e i diritti umani

    CARI VALERIO E ROBERTO,
    molto tempo è passato senza di voi ma qualcosa ancora qui non va.

    Cari Valerio e Roberto, molto tempo è passato senza di voi ma qualcosa ancora qui non va. Ci piacerebbe che come negli slogan i nostri compagni, come le nostre idee, non morissero mai. Ma cosi' non è stato, e non è. Come dimostrano i vostri assassinii per mano dei servi fascisti al soldo dello stato. E come dimostra quest'epoca di oblio, crisi e smemoratezza politico e sociale Potrebbero...

    (20 Febbraio 2015)

    Le compagne ed i compagni di COMBAT-Roma-Viterbo

    Il Gobbo del Quarticciolo e la sua banda nella Resistenza

    Massimo Recchioni, Giovanni Parrella, "Il Gobbo del Quarticciolo e la sua banda nella Resistenza" Milano, Milieu, 2015, pp. 208, € 14,90 Ci sono autori che si occupano di Storia contemporanea cui va il merito di attaccare il revisionismo strumentale, o il cosiddetto rovescismo, nelle retrovie, giocando d’anticipo e di sorpresa, mettendo le mani su quegli episodi e personaggi che l’Antifascismo...

    (19 Febbraio 2015)

    Silvio Antonini

    VALERIO E CARLA VERBANO, LA MEMORIA NON SI CANCELLA

    Roma, 17 febbraio 2015. Domenica prossima saranno passati 35 anni esatti dal criminale omicidio di Valerio Verbano nella sua abitazione a via Monte Bianco. I camerati dei NAR, rimasti impuniti nei decenni seguenti, non ebbero il minimo rispetto per Carla e suo marito, imbavagliandoli dentro alla propria abitazione ed attendendo Valerio, così da freddarlo poi a colpi di pistola davanti agli...

    (17 Febbraio 2015)

    Claudio Ortale, membro del Comitato Politico Nazionale di Rifondazione Comunista.

    Ennesimo sfregio al Sacrario dei Partigiani di piazza Saffi a Forlì

    Dopo la provocazione, deliberata ed evidente, di sabato sera, avvenuta con la complicità delle forze dell’ordine che hanno consentito che si svolgesse una manifestazione dichiaratamente fascista davanti al Sacrario dei Partigiani, oggi è stato affisso, addirittura sul muro che ricorda i martiri per la Liberazione di Forlì dal nazifascismo, un cartello, con scritte deliranti...

    (10 Febbraio 2015)

    Nicola Candido Partito della Rifondazione Comunista di Forlì

    Albano, 10 febbraio: ricordo del bombardamento di Propaganda Fide

    ALBANO. IL PARTITO COMUNISTA D’ITALIA INVITA COMPAGNI E CITTADINI AD UNA INIZIATIVA CHE E’ UNA CONFERMA DEL LEGAME ANTIFASCISTA DELLA NOSTRA CARTA COSTITUZIONALE, NATA E FONDATA,COME DETTO DAL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA, SERGIO MATTARELLA, DALLA RESISTENZA. Il 10 febbraio, in occasione del ricordo del bombardamento di Propaganda Fide, saremo alla palazzina Vespignani, per confermare...

    (9 Febbraio 2015)

    PARTITO COMUNISTA d’ITALIA - ALBANO

    <<    | 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | ...    >>

    767850