il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Dossier > Indice dei dossier > Stato e istituzioni    (Visualizza la Mappa del sito )

Horror

Horror

(29 Aprile 2010) Enzo Apicella

Tutte le vignette di Enzo Apicella

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

SITI WEB
(Ora e sempre Resistenza)

Ora e sempre Resistenza

(1292 notizie dal 12 Marzo 2002 al 15 Luglio 2019 - pagina 1 di 65)

Solidarietà a Giusi, dipendente comunale sottoposta a ingiusto procedimento disciplinare

per Sindacato SGB Bologna da segreteria collegiale USI Unione Sindacale Italiana (Udine-Milano-Roma-Caserta) fondata nel 1912 Si esprime la solidarietà a Giusi, dipendente comunale di Casalecchio di Reno (BO) sottoposta a un ingiusto procedimento disciplinare, per motivazioni estranee al rapporto di lavoro, la sua attività da antifascista. Ciò in violazione degli elementari diritti...

(15 Luglio 2019)

per USI Unione Sindacale Italiana fondata nel 1912 trasmette Roberto Martelli

ANTIFASCISTI SEMPRE, DENTRO E FUORI I POSTI DI LAVORO

Presidio per Giusi, Venerdì 26 luglio 2019 dalle ore 10:30 alle 13:30 In Via dei Mille, 9, 40033 Casalecchio di Reno (BO) Con questa parola d’ordine il prossimo 26 luglio, alle ore 10,30 saremo davanti al Comune di Casalecchio di Reno per manifestare solidarietà attiva a Giusi, convocata dal Comune di Casalecchio di Reno per un procedimento disciplinare avviato dopo la sua partecipazione...

(14 Luglio 2019)

COMMEMORAZIONE ARDITI DEL POPOLO VITERBESI E FATTI DEL 1921, IX ed.

Viterbo, 12-13 luglio 2019

Per l’ottavo anno consecutivo, e stavolta con tre eventi in due giorni, si ricordano le Tre giornate di Viterbo (10-12 luglio 1921). in cui la città, sotto la guida degli Arditi del popolo, insorse scacciando i fascisti fuori le mura, e Antonio Tavani, l’Ardito del popolo assassinato “per mano faziosa” il 9 luglio 1922. Venerdì 12 luglio, ore 18.30 Cosmonauta,...

(9 Luglio 2019)

COMITATO CELEBRAZIONI ANTONIO TAVANI E FATTI DEL 1921

LUGLIO '60

La necessità di rinnovare con costanza la memoria storica del nostra Paese si colloca ben oltre alla discussione sul neofascismo rampante nella difficile situazione dell’Italia di oggi. Per questo motivo è più che mai valida la ricostruzione storica (per eseguita in maniera assolutamente sommaria) di ciò che accadde tra la fine di giugno e il luglio del 1960: cinquantanove...

(28 Giugno 2019)

Franco Astengo

SCIOGLIERE CASA POUND E FORZA NUOVA

Nel momento in cui l’ANPI si è assunta l’onere di chiedere lo scioglimento di Casa Pound e di Forza Nuova accusando le due organizzazioni di estrema destra di tentativo di ricostituzione del partito fascista è il caso di rammentare, sia pure molto brevemente, il merito della XII disposizione transitoria e finale della Costituzione Repubblicana. Un testo che sta alla base...

(26 Giugno 2019)

Franco Astengo

75° ANNIVERSARIO DELLA LIBERAZIONE DI SPOLETO DAL NAZIFASCISMO
14 GIUGNO 1944 – 14 GIUGNO 2019

Il 14 giugno 1944 i nazifascisti furono cacciati da Spoleto, inseguiti dalle forze partigiane che impedirono armi alla mano l’ultima offesa alla nostra città, la distruzione delle miniere di Morgnano. Oggi ricorre il 75° anniversario di quell’evento. La fine del regime fascista aprì le porte alla speranza per un mondo migliore, fondato sui principi di uguaglianza degli...

(13 Giugno 2019)

SPOLETO ANTIFASCISTA

IN MEMORIA DI GIACOMO MATTEOTTI

Lunedì 10 giugno 2019 a Viterbo presso il "Centro di ricerca per la pace, i diritti umani e la difesa della biosfera" si è svolta come ogni anno una commemorazione di Giacomo Matteotti, nell'anniversario del suo martirio. * Giacomo Matteotti, nato a Fratta Polesine il 22 maggio 1885, laureato in giurisprudenza, militante socialista, pubblico amministratore, organizzatore dei lavoratori,...

(10 Giugno 2019)

Il "Centro di ricerca per la pace, i diritti umani e la difesa della biosfera" di Viterbo

ANTIFASCISMO

Nel corso degli incidenti è stato picchiato dalla polizia il giornalista di “Repubblica” Stefano Origone finito all’Ospedale Galliera. Questa la cronaca stringata dell’avvenimento “Manganellate e fumogeni contro i tentativi degli antagonisti di sfondare la zona rossa posta a difesa di piazza Marsala dove nel pomeriggio si è tenuto il comizio di Casapound....

(23 Maggio 2019)

Franco Astengo

ANCORA SU FASCISMO E ANTIFASCISMO

“Io sono Matteo Salvini, intervista allo specchio”, il libro della giornalista Chiara Giannini - che uscirà per la casa editrice Altaforte, vicina a Casa Pound - fa discutere ancor prima di finire sugli scaffali. “Cento domande all’uomo più discusso d’Europa “. Questa la notizia di poche ore fa che significa l’ennesima dimostrazione di disvelamento...

(30 Aprile 2019)

Franco Astengo

LA REAZIONE LESSICALE

COME TI CAMBIO LA LINGUA PER CAMBIARE IL SENSO DELLA LA STORIA E AGGIRARE LE LEGGI CHE NON PIACCIONO AI POTENTI E CHE ERANO STATE CONQUISTATE QUANDO C’ERA UN VENTO ROSSO CHE NON SI POTEVA FERMARE. E’ IL MOMENTO DELLA PAROLA DIVISIVI

Le nubi nere e le grigie trombe d’aria di questi anni non sono poi così forti se per rovesciare la storia e annullare gli effetti delle leggi garantiste sopravvissute ad anni di capitalismo senza scrupoli, hanno bisogno di mascherare con un linguaggio artefatto le politiche reazionarie di questi anni. Evidentemente non hanno raschiato bene la coscienza dei cittadini e hanno paura che...

(27 Aprile 2019)

Aurelio Fabiani Casa Rossa Spoleto

SPOLETO, PER UN 25 APRILE ANTIFASCISTA

Antifascismo e 25 aprile devono abbracciarsi come due vecchi partigiani che si incontrano sapendo di stare percorrendo ancora lo stesso cammino.Non è una provocazione ma è l’immagine della risposta da dare allo svuotamento di senso che questo giorno della memoria, fondamento della nostra libertà, ha subito nel tempo. Sono anni che assistiamo a dichiarazioni che modificano...

(23 Aprile 2019)

SPOLETO ANTIFASCISTA

25 APRILE: RICORDARE LA RESISTENZA NELLA SUA INTEREZZA, CONTRASTARE I RIGURGITI FASCISTI

“Violenze e sopraffazioni di minoranze etniche. Fanatismi. Nazionalismi galoppanti. Clamorose retromarce persino rispetto ad assodate verità scientifiche, oscurantismo e bigottismo”. Questo è il quadro di vero e proprio deterioramento culturale e morale dentro il quale ci troviamo a vivere in questa drammatica fase della storia. Il ritorno di un’ideologia di tipo...

(23 Aprile 2019)

Franco Astengo

Combattere il fascismo sotto qualsiasi veste si presenti

E’ trascorso meno di un anno dall’insediamento del governo “gialloverde” presieduto da Conte ma di fatto 'dominato' dal vicepremier Salvini. In questi mesi, a fronte dei viaggi d’affari del Presidente del Consiglio - sempre alla ricerca di nuove fonti di profitto per i grandi gruppi capitalistici - e gli strafalcioni - politici e non solo - del “povero” Di...

(23 Aprile 2019)

La memoria e la consapevolezza del 25 Aprile 1945.

La dialettica della storia non lascia scampo a certe interpretazioni di comodo, prive di spirito critico e di coscienza politica. Anche la lotta al fascismo è stata lotta di classe, la lotta dei “sommersi” contro il capitale industriale e finanziario italiano, che foraggió la violenza squadrista e la marcia su Roma. Il 25 Aprile si celebra la sconfitta del nazifascismo, grazie...

(23 Aprile 2019)

Nello Russo

1929, NOVANT’ANNI FA: IL PLEBISCITO FASCISTA

Vinte le elezioni del 1924 grazie alla legge maggioritaria “Acerbo” e alle violenze squadriste, assunte le vesti di una vera e propria dittatura dopo il delitto Matteotti, costituito il Tribunale Speciale, il fascismo modificò in senso plebiscitario il sistema elettorale chiamando gli italiani alle urne il 24 marzo 1929. Il progetto della nuova legge elettorale, preparato da Alfredo...

(22 Aprile 2019)

Franco Astengo

1944: L'ANNUS HORRIBILIS DELLA GUERRA IN ITALIA

1944: Settantacinque anni fa. Nel corso di questo 2019 ci saranno molte occasioni di ricordo per quei terribili 12 mesi che squassarono l’Italia in un crescendo di avvenimenti drammatici. L’occasione di memoria che si offre in quest’occasione rappresenta semplicemente un tentativo di riassunto per ristabilire la verità profondo di quei fatti in una fase come quella attuale...

(8 Marzo 2019)

Franco Astengo

La strategia del camaleonte
Linguaggi e pratiche della destra nazional-rivoluzionaria (1919-1999)

Seconda parte

Neo-eurasismo e comunitarismo Nato a Sofia nel 1921 per iniziativa di alcuni russi bianchi emigrati, il pensiero eurasista si può sinteticamente riassumere attraverso alcune linee guida caratterizzanti: 1) la Russia non sarebbe un paese europeo e nemmeno asiatico, bensì un'entità eurasiatica, con una cultura specifica, antagonistica a quella occidentale; 2) l'occidente sarebbe...

(26 Febbraio 2019)

Eros Francescangeli

La strategia del camaleonte
Linguaggi e pratiche della destra nazional-rivoluzionaria (1919-1999)

Prima Parte

Un termine ormai sulla bocca di tutti, quello del cosiddetto rossobrunismo, con cui si vanno ad identificare quelle organizzazioni politiche, quelle posizioni in cui si manifestano commistioni, ammiccamenti, civetterie ed intese tra il fascismo, in sintesi, e le istanze tradizionalmente percepite ai suoi antipodi. Ma come per tutti i termini che acquisiscono un uso, abuso, di massa - si pensi all’epiteto...

(25 Febbraio 2019)

Eros Francescangeli

27 GENNAIO: MEMORIA PER IL PRESENTE

In questi giorni si susseguono le cerimonie di ricordo per quella che è stata definita “giornata della memoria”. Si cerca così di ricordare la più grande tragedia collettiva del ‘900 ricostruendo i termini nei quali avvenne; esorcizzando gli elementi di pensiero e di azione sulla quale fu costruita la gigantesca macchina della repressione e dell’eccidio...

(25 Gennaio 2019)

Franco Astengo

Un rito nazional-fascista contro la classe operaia cantierina

All’atto della chiamata “Presente!” si alza il saluto fascista. Persino la stampa borghese non ha potuto ignorarlo. Dal 2011, in prossimità di metà gennaio, in via Terenziana a Monfalcone ha luogo una adombrata e isolata cerimonia, organizzata dall’associazione di estrema destra Monfalcone Pro Patria, davanti ad un cippo che ricorda Pietro Dominutti ucciso –...

(19 Gennaio 2019)

Partito Comunista dei Lavoratori - nucleo isontino

<<   | 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | ...    >>

756132