il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Dossier > Indice dei dossier > Stato e istituzioni    (Visualizza la Mappa del sito )

Storie

Storie

(17 Ottobre 2010) Enzo Apicella
Ancora un libro di Giampaolo Pansa: "I vinti non dimenticano".

Tutte le vignette di Enzo Apicella

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

SITI WEB
(Ora e sempre Resistenza)

Stato e istituzioni (cronaca centro)

Ora e sempre Resistenza

(346 notizie dal 22 Marzo 2003 al 25 Aprile 2021 - pagina 8 di 18)

Fascisti fuorilegge? CE LI METTIAMO NOI E NON CHI LI PROTEGGE!

Epifania tutti i fascisti si porta via!

7 gennaio 1978-7 gennaio 2012 Gli sfruttati, in Italia come negli altri paesi, sono soggetti ad un attacco pesantissimo. Il nuovo "rispettabile" governo gode di quella autorevolezza, persa dal precedente, per condurre l'opera di macelleria sociale che la crisi gli impone. Sotto l'oscena foglia di fico dell'"interesse generale", fra rigurgiti di nazionalismo e di razzismo, la borghesia italiana ed...

(6 Gennaio 2012)

Comunisti per l’organizzazione di classe Rossa Gioventu’ C O M B A T

TORPIGNATTARA, 7 GENNAIO E STORACE

COMUNICATO STAMPA

La famosa “Tolleranza Zero” del Sindaco si è sciolta come neve al sole. Roma non merita una nuova marcia di nipotini del Duce. Storace siede comodamente in maggioranza. Roma, 5 dicembre 2012. La Roma della “Tolleranza Zero”, tanto cara durante la campagna elettorale al futuro sindaco Alemanno, si è ormai sciolta come neve al sole. L’ennesimo efferato delitto...

(6 Gennaio 2012)

Claudio Ortale (Capogruppo PRC-FdS Municipio Roma 19 e membro del Consiglio della FdS di Roma)

7 GENNAIO: TUTTI AL PRESIDIO ANTIFASCISTA DELL’ALBERONE!

A neanche un mese dalla strage di Firenze, i neofascisti hanno organizzato il 7 gennaio a Roma una manifestazione nazionale. Gli organizzatori e i partecipanti a questa manifestazione sono la stesse bande fasciste protagoniste di aggressioni, minacce, gravi episodi di violenza, favoriti dal clima di odio razzista e xenofobo determinato dalle politiche anti-immigrazione e securitarie dei governi succedutisi...

(5 Gennaio 2012)

Il Comitato Provinciale romano di Piattaforma Comunista

7 GENNAIO: NESSUNO SPAZIO AI FASCISTI

La crisi che il sistema capitalistico attraversa e che i padroni stanno riversando contro le condizioni di vita di sfruttate e sfruttati, con le politiche di taglio ai servizi sociali (istruzione, sanità, previdenza), con la riduzione dei salari e delle pensioni (trasformate in un miraggio per milioni di lavoratori e lavoratrici), con l’aumento delle tasse e delle tariffe, produce, almeno...

(28 Dicembre 2011)

ANTIFASCISTE E ANTIFASCISTI DI ROMA

Firenze: in 30.000 contro il razzismo e il fascismo

La manifestazione di sabato 17 dicembre a Firenze, in risposta al barbaro assassinio per mano fascista di Samb Modou e Diop Mor, è stata una delle più grandi degli ultimi anni. Hanno sfilato insieme in migliaia per le vie di Firenze. Una manifestazione combattiva e radicale nonostante il tentativo della sinistra istituzionale (PD, IDV e SEL) di imbrigliare il movimento antirazzista/antifascista....

(18 Dicembre 2011)

Partito Comunista dei Lavoratori Sez. Firenze Coordinamento della Toscana PCL

Ora basta!!!»

Ora basta!!!

Riflessioni sull'attacco razzista alla comunità senegalese che ha provocato due vittime e tre feriti.

(17 Dicembre 2011)

Cobas Pisa

Firenze. La Cub aderisce alla manifestazione sabato contro il razzismo/fascismo

La CUB aderisce alla Manifestazione di Sabato contro il razzismo/fascismo a seguito della strage di Firenze di martedì quando un estremista di destra ha ucciso 2 persone e ne ha ferite altre 3 perché diverse. La città di Firenze tace sull’apertura di sedi fasciste (come quella di Casapound, aperta giusto alcuni mesi fa, l’organizzazione di riferimento dell’...

(16 Dicembre 2011)

CUB - Firenze

Oggi come ieri contro il fascismo con ogni mezzo necessario

Come CPA Firenze Sud esprimiamo ai familiari e agli amici dei senegalesi uccisi a Firenze e a tutta la comunità senegalese la nostra solidarietà dopo la violenza xenofoba e fascista da loro subita da parte di un militante del gruppo di estrema destra Casapound. Riteniamo che episodi di questo tipo non possano essere ridotti a mera follia omicida ma che siano il frutto di un humus culturale...

(16 Dicembre 2011)

Centro Popolare Autogestito Fi-Sud

L’assassinio fascista di Firenze tragica conseguenza della strategia securitaria. Il 17 Manifestazione a Firenze

Nazionale – giovedì, 15 dicembre 2011 A quante morti - siano esse provocate dalla mano omicida di canaglie razziste/ fasciste o dalle stragi in mare - dovremmo ancora assistere per estirpare l’odio verso lo straniero, diverso per colore della pelle, per nazionalità per religione o cultura? Non bastano più le “severissime condanne” degli atti di violenza...

(15 Dicembre 2011)

USB Unione Sindacale di Base

Il loro nome: Samb Modou, Diop Mor

E’ razzismo anche questo. Per tutto il giorno e tutta la sera erano solo vucumprà, ambulanti di colore, immigrati senegalesi, malavitosi di colore uccisi per un regolamento di conti. E’ stata a loro negata anche la dignità di un nome. Il 13 dicembre di Firenze è stata una strage fascista. L’ assassino era un noto militante di Casa Pound presente ad ogni udienza...

(14 Dicembre 2011)

Ruggero Rognoni Coordinamento PC Lavoratori della Toscana

Massacro di Firenze: mano fascista, regia securitaria.

L’uccisione a sangue freddo dei due lavoratori senegalesi a Firenze avviene in un paese nel quale, da oltre venti anni, i gruppi dirigenti dei maggiori partiti, i governi che esprimono e i più importanti organi d’informazione mass media fondano parte del proprio potere sulla discriminazione razziale, sulle politiche securitarie, sull’emarginazione e lo sfruttamento intensivo...

(14 Dicembre 2011)

La Rete dei Comunisti - Pisa

Killer fascista ammazza due ragazzi senegalesi

E ne ferisce altri tre (uno in modo molto grave)

Una strage fascista e razzista si è abbattuta il 13 dicembre a Firenze sulla comunità senegalese: un militante di Casapound (organizzazione neo-fascista che da circa due anni ha aperto una sede in quella città), famoso per i suoi scritti di propaganda nazista, ha sparato, a distanza di tre ore, in due mercatini, ammazzando e ferendo ragazzi senegalesi con la ferocia del killer...

(14 Dicembre 2011)

Gruppi di lavoratori e studenti, italiani e immigrati, per la solidarietà - Pisa

Chiudere Casapound, chiudere tutti i covi fascisti

I fatti di oggi a Firenze non sono opera di un pazzo ma un atto di razzismo di matrice fascista. L'assassino è un noto militante di Casapound, organizzazione neofascista che da circa due anni ha aperto una sede a Firenze, famoso per i suoi deliri razzisti e xenofobi. Il movimento antifascista fiorentino è da anni che si batte per la chiusura di tutti i covi fascisti in città,...

(14 Dicembre 2011)

Partito Comunista dei Lavoratori Sezione Olga Valdambrini Firenze

Firenze. Gravissima aggressione armata razzista: due morti e tre feriti

Firenze – martedì, 13 dicembre 2011 Oggi Firenze è stata teatro di una gravissima aggressione razzista ai danni di alcuni ambulanti senegalesi due dei quali sono stati uccisi a colpi di pistola e tre sono rimasti gravemente feriti ad opera di un personaggio noto negli ambienti dell’estrema destra razzista, che poi al termine dell’operazione si è sparato. Mai...

(14 Dicembre 2011)

USB Unione Sindacale di Base

Comunicato stampa della Confederazione Cobas di Firenze

In merito ai tragici ed agghiaccianti fatti accaduti quest'oggi a Firenze vogliamo esprimere la nostra vicinanza e solidarietà alla comunità senegalese così duramente colpita. Quello che è accaduto ci sembra davvero il frutto più avvelenato del clima di odio costruito scientemente da una varietà di forze politiche di destra che in vent'anni hanno additato...

(14 Dicembre 2011)

Confederazione Cobas Firenze

Firenze. Contro l'apertura della sede di Casaggì

Chiudere tutti i covi fascisti

Il Partito Comunista dei Lavoratori esprime la propria indignazione nei confronti della volgare provocazione riguardo l’inaugurazione sabato 22 ottobre del covo fascista denominato ”Casaggì”; un vero e proprio centro di istigazione alla violenza e all’odio razzista, frequentato da biechi individui, che in agosto si è anche permesso di commemorare i cecchini repubblichini...

(21 Ottobre 2011)

Partito Comunista dei Lavoratori sez. Olga Valdambrini - Firenze

Appello di Firenze Antifascista contro l'iniziativa di Forza Nuova

L'iniziativa programmata dall'organizzazione neofascista Forza Nuova per venerdi 30 settembre all'Hotel Golden Tulip Mirage Florence di via Baracca è una provocazione contro la città di Firenze, medaglia d'oro della resistenza e da sempre antifascista. Con la scusa di un dibattito sulla costruzione di una moschea si cerca di sdoganare una forza politica di matrice fascista e di inseririla...

(29 Settembre 2011)

Firenze Antifascista

IL MOLISE È ANTIFASCISTA! CASAPOUND NON LA VOGLIAMO!

Gira sulle pagine Internet del gruppo di estrema destra Casa Pound la notizia che l’8 OTTOBRE, a ISERNIA, hanno organizzato la presentazione di un libro su Casa Pound, “Nessun dolore”. La presentazione di questo libro in altre parti d’Italia ha sempre chiamato a raccolta fascisti dalle province limitrofe e spesso e giustamente è stata contestata e annullata. A Isernia,...

(28 Settembre 2011)

Anche in Molise le fogne traboccano…No CasaPound in my town!

“A volte ritornano”, recitava un vecchio manifesto elettorale di Rifondazione all’indomani dell’affermazione del primo governo Berlusconi. Bene, sono tornati in grande stile: i “fascisti del terzo millennio” come amano chiamarsi, stanno provando ad aprire sedi in tutta Italia. L’8 Ottobre, a Isernia, il gruppo locale di CasaPound ha organizzato una presentazione...

(26 Settembre 2011)

tratturi.noblogs.org

Walter Rossi: la memoria non si cancella!

E' difficile spiegare le ragioni di una intera giornata di mobilitazione antifascista per il 30 settembre, a 34 anni dall’assassinio di Walter, senza cercare di creare un nesso tra quanto accadeva allora, alla fine degli anni '70 e la situazione odierna. Nel decennio che va dal 1969 alla fine degli anni 70’ solo le dure lotte condotte in prima persona da centinaia di migliaia di persone,...

(25 Settembre 2011)

Confederazione Cobas

<<    | 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | ...    >>

857463