">
il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Archivio notizie > Capitale e lavoro    (Visualizza la Mappa del sito )

Uniti contro le banche!

Le maggiori responsabili delle speculazioni finanziarie e immobiliari!

(5 Marzo 2010)

Venerdì 5 marzo, alle ore 10, i lavoratori della Maflow di Trezzano sul Naviglio, propongono a tutti i lavoratori delle aziende in lotta, di andare con loro a protestare vivacemente contro la UNICREDIT a Milano.

Ciò che ormai siamo in grado di comprendere tutti è che i grandi capitalisti stanno cercando di utilizzare questa crisi per ridisegnare i rapporti di forza di tutta l'economia mondiale (Nuovo Ordine Mondiale). Le speculazioni finanziarie, quelle immobiliari, le delocalizzazioni, le truffe, il trattamento e lo smercio illegale di rifiuti, i traffici "illeciti" e soprattutto l'impoverimento dei diritti e del salario dei lavoratori (vedi ultima legge che aggira l'articolo 18 dello statuto dei lavoratori) sono gli strumenti dei padroni per fare sempre più profitti in questa "CRISI".

E oggi i padroni sono gruppi di industriali, banchieri, finanzieri, palazzinari che come bande mafiose utilizzano la loro internità a tutti gli aspetti del processo economico per fare quello che meglio credono per ingrassare sempre di più.

I principali attori delle speculazioni che stanno portando alla chiusura della maflow, della omnia, della metalli preziosi e della lares, e anche della mangiarotti e diverse aziende con cui purtroppo non siamo in collegamento, sono gli istituti finanziari, le banche. E la UNICREDIT sta dietro a diverse di queste operazioni attraverso le quali gente come Marcegaglia per esempio fa sparire soldi dei conti delle società in Italia per imboscarli nei paradisi fiscali, e investirli in altro modo, dichiarando poi stati di crisi, e aprendo procedure di cassa che impoveriscono sempre di più i lavoratori.

Incominciamo quindi a puntare con forza il dito contro i veri responsabili dell'attacco ai lavoratori.

Venerdì 5 Marzo alle ore 10.00 in Piazza san Babila
Invitiamo tutti a partecipare alla manifestazione che ci porterà alla Unicredit di piazza Cordusio.

· No ai Licenziamenti!
· No alle speculazioni!
· Lavorare meno lavorare tutti!

Coordinamento Lavoratori Uniti Contro la Crisi
(Maflow, Marcegaglia B., Novaceta, Omnia, MP - Lares)

Fonte

Condividi questo articolo su Facebook

Condividi

 

Ultime notizie del dossier «Lotte operaie nella crisi»

Commenti (1)

Crisi per chi

Strano nell\ultimo anno 300 miliardari in piu' sul pianeta, Crisi o ridistrubuzione del capitale

(18 Marzo 2010)

Calibano

terpo@fastmail.fm

7276