il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Archivio notizie > Capitale e lavoro    (Visualizza la Mappa del sito )

La fatalità dominante

La fatalità dominante

(26 Novembre 2011) Enzo Apicella

Tutte le vignette di Enzo Apicella

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

SITI WEB
(Di lavoro si muore)

LAVORO PER VIVERE NON PER MORIRE!

Assemblea a Torino il 7 dicembre

(21 Novembre 2019)

6 dicembre, 12° anniversario della strage alla Thyssen: 7 operai bruciati vivi

fronte unico bla bla bla n. 3

Vogliamo cogliere questa drammatica ricorrenza per promuovere un'iniziativa nazionale a Torino, sabato 7 dicembre, con presidio e assemblea, su una questione che colpisce, sempre più gravemente, la classe lavoratrice: la salute e la sicurezza nei luoghi di lavoro.
Le statistiche sono note: è un massacro quotidiano, cui è vitale dare una risposta ferma e decisa. È inaccettabile subordinare salute, sicurezza e ambiente, a logiche di profitto e di mercato!
Il Coordinamento lavoratrici/lavoratori autoconvocati per l'unità della classe - costituito da iscritti e militanti di diversi sindacati di base (Confederazione Cobas, Si Cobas, Usb, Cub, Slai Cobas, Cobas Sanità Università Ricerca, Cat, Orsa), della Opposizione in Cgil, da delegati RSU e da lavoratori non iscritti - promuove questa iniziativa coerentemente con il suo obiettivo di unire l'azione dei lavoratori, esprimere sostegno alle lotte e costruire solidarietà.
Invita ad aderire e a partecipare lavoratori e delegati Rsu/Rls, attivisti sindacali impegnati in difesa della salute e della sicurezza, che sempre più spesso sono sottoposti a ricatti, minacce, ritorsioni e provvedimenti disciplinari, fino al licenziamento.
Invitiamo altresì tutte le organizzazioni e aree del sindacalismo conflittuale, Comitati per la difesa della salute dei lavoratori e della tutela ambientale, Associazioni di familiari delle innumerevoli stragi sul lavoro e ambientali, ad aderire, sostenere e partecipare all'iniziativa, al fine di sviluppare l'unione, l'organizzazione e la mobilitazione più ampie per resistere collettivamente alla distruzione della vita, della salute e dell’ambiente a causa della spasmodica ricerca di profitto.
L’iniziativa del 7 dicembre sarà l'occasione per una denuncia sulle attuali drammatiche ed insostenibili condizioni di lavoro, per approfondire le reali cause che provocano omicidi, infortuni, malattie e danni irreparabili all’ambiente e al territorio, per discutere su azioni e misure da intraprendere.
Non possiamo e non dobbiamo assistere passivamente al sacrificio quotidiano di lavoratori per l’abbattimento dei costi da parte delle imprese, alla negazione del diritto alla sicurezza sul lavoro e sul territorio, ai licenziamenti di delegati e attivisti che lottano contro il vero responsabile: il capitale. Sabato 7 dicembre vogliamo dare una prima risposta a questa drammatica realtà, per sviluppare e organizzare l’unità e la lotta!
Sabato 7 dicembre 2019 a Torino

Ore 11.30-13.30 presidio in ricordo delle vittime alla ThyssenKrupp
di fronte alla sede regionale della Confindustria in via Vincenzo Vela, 23
Ore 14.30-17.00 assemblea-dibattito c/o Circolo Arci "LA CRICCA"
in via Carlo Giulio, 25 (ang. corso Valdocco) Tel. 0115211653
(I promotori e gli organizzatori invitano a non esporre simboli e bandiere di partito e/o di gruppi politici)
Per adesioni, informazioni e contatti: coordautoconvocat2019@gmail.com
cell. 3295923500

Coordinamento lavoratrici/lavoratori autoconvocati per l'unità della classe

Fonte

Condividi questo articolo su Facebook

Condividi

 

Appuntamenti sullo stesso argomento

Notizie sullo stesso argomento

Ultime notizie del dossier «Di lavoro si muore»

1205