il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Archivio notizie > Capitale e lavoro    (Visualizza la Mappa del sito )

La manovra

La manovra

(25 Giugno 2011) Enzo Apicella

Tutte le vignette di Enzo Apicella

PRIMA PAGINA

  • VOI G20, NOI IL FUTURO
    (27 Ottobre 2021)
  • E' uscito il n. 106 di Alternativa di Classe
    (26 Ottobre 2021)
  • costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

    APPUNTAMENTI
    (Capitale e lavoro)

    SITI WEB
    (Senza casa mai più!)

    Esecuzione degli sfratti: il Senato vota una proroga parziale. Serve più coraggio

    E soprattutto serve un piano per dare una risposta abitativa a chi perde o non ha casa

    (4 Maggio 2021)

    Dichiarazione di Walter De Cesaris, Segretario Nazionale Unione Inquilini

    unioneinquilini

    Il Senato ha votato un emendamento che proroga l'esecuzione degli sfratti emessi durante l'emergenza sanitaria, con due diverse nuove scadenze: 30 settembre per quelli emessi a partire dal 28 febbraio 2020 e 31 dicembre per quelli emessi a partire dal 1° ottobre 2020.

    Rimangono fuori tutti gli sfratti emessi precedentemente.

    È un passo in avanti rispetto alla scadenza del 30 giugno, che prevedeva la ripresa generalizzata degli sfratti

    Sarebbe stato necessario maggiore coraggio perché l'emergenza sanitaria non riguarda la data di emissione dello sfratto bensì quello della sua effettuazione.

    Nessuno, specialmente in questo periodo di emergenza e di crisi economica e sociale senza precedenti, può essere sfrattato senza passaggio da casa a casa.

    Senza risorse e senza nuova offerta di alloggi popolari a canone sociale, ci aspetta una situazione gravissima nelle città e la rottura della coesione sociale.

    Serve introdurre commissioni degli sfratti di graduazione e soprattutto incrementare l'offerta di alloggi pubblici.

    Unione Inquilini - Ufficio Stampa

    1922