">
il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Archivio notizie > Stato e istituzioni    (Visualizza la Mappa del sito )

Gugliotta

Si apre una finestra sui metodi della polizia italiana

(14 Maggio 2010) Enzo Apicella
I TG trasmettono l'intervista a Stefano Gugliotta, che porta i segni del pestaggio immotivato da parte della polizia

Tutte le vignette di Enzo Apicella

PRIMA PAGINA

  • Sull'emergenza microclima nella sede di Risorse per Roma in Via degli Archivi
    Richiesta provvedimenti a tutela salute e sicurezza dei lavoratori e delle lavoratrici
    (18 Luglio 2024)
  • costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

    SITI WEB
    (Storie di ordinaria repressione)

    • Senza Censura
      antimperialismo, repressione, controrivoluzione, lotta di classe, ristrutturazione, controllo

    ILARIA LIBERA DA CATENE E IPOCRISIE!

    (1 Febbraio 2024)

    Ilaria Salis

    L'Europa “democratica e antifascista” resta capitalista.

    ILARIA LIBERA
    da catene e ipocrisie!
    “Colpevolezza o innocenza“ le lasciamo ai tribunali.
    Le “difese” agli avvocati.
    Gli autorevoli “interventi” ai governi.
    Preferiremmo Ilaria colpevole.
    Di aver preso a calci un paio di nazisti.
    Sarebbe un lodevole esempio riproducibile in ogni dove.
    Un elemento virale di ecologia politica.
    Di disinfestazione sociale.
    Basta catene ai piedi e alle menti!

    Il glamour mediatico del caso-Ilaria,
    e dell'ipocrita “scandalo” suscitato dalle catene a mani e piedi,
    nasconde lo scontro, anche elettorale, tra europeisti e sovranisti,
    in relazione alle elezioni europee dell'8 giugno.
    Dietro la melina“antifascista” si muove la ristrutturazione europea,
    nemica di ogni parzialità nazionalista,
    immersa com'è nel rafforzamento riarmista del blocco continentale.
    Ovviamente, per quanto ci riguarda, prendere a calci un nazista nel “giorno dell'onore” o ovunque, è un'opera meritoria, salutare all'umanità.
    Come meritorio è liberare chiunque ristretto nella propria libertà.
    Meno meritorio è utilizzare Ilaria per la battaglia strategica sul rilancio europeista.
    E per qualche miseria elettorale.

    p.s.
    Nelle carceri italiane in 2 mesi sono morte 28 esseri umani, di cui 11 suicidi.
    Non abbiamo sentito lacrime, interpellanze, né democratici interventi governativi.

    SOCIETA' INCIVILE

    Fonte

    Condividi questo articolo su Facebook

    Condividi

     

    Ultime notizie del dossier «Storie di ordinaria repressione»

    Ultime notizie dell'autore «Società Incivile»

    2161