il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Archivio notizie > Capitale e lavoro    (Visualizza la Mappa del sito )

Monti Bildelberg

Monti Bildelberg

(4 Maggio 2012) Enzo Apicella
32 dall'inizio dell'anno gli operai e i piccoli imprenditori travolti dalla crisi che hanno deciso di uccidersi

Tutte le vignette di Enzo Apicella

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

APPUNTAMENTI
(Capitale e lavoro)

SITI WEB
(Flessibili, precari, esternalizzati)

Modena: sciopero contro il sabato obbligatorio

proclamato dalla Rsu Slai Cobas Cnh

(4 Maggio 2006)

Nei giorni in cui l’azienda ha chiesto le prestazioni di lavoro straordinario obbligatorio lo Slai Cobas dichiara sciopero.

Dichiariamo sciopero perché per noi viene prima il diritto al riposo e la libertà di scelta; viene prima delle ragioni aziendali (spesso nebulose), prima dei sabati comandati e della flessibilità, prima dei fantomatici picchi di produzione e delle rincorse al mercato.

Non accettiamo che si comandi lavoro straordinario mentre si lasciano a casa per scadenza di contratto degli operai interinali o li si rinnova con il contagocce.

Il sabato libero dal lavoro per noi è una conquista da difendere e da rivendicare; è la conquista sacrosanta di godere del proprio tempo libero, è una conquista già troppo a lungo erosa dai bassi salari e dal ricatto del lavoro interinale.

Per questi motivi, semplici ma fondamentali dichiariamo lo sciopero nelle giornate di:
sabato 6 maggio e sabato 13 maggio

per i lavoratori a scorrimento lo sciopero è nel giorno di riposo infrasettimanale

Modena 03/05/06

RSU Slai Cobas Cnh

Fonte

Condividi questo articolo su Facebook

Condividi

 

Notizie sullo stesso argomento

Ultime notizie del dossier «Flessibili, precari, esternalizzati»

Ultime notizie dell'autore «Rsu Slai Cobas CNH Modena»

6492