il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Dossier > Indice dei dossier > Capitale e ambiente    (Visualizza la Mappa del sito )

Arsenico Lupin

Arsenico Lupin

(6 Dicembre 2010) Enzo Apicella
Emergenza in Lazio per le concentrazioni di arsenico nell'acqua superiori ai livelli stabiliti dalla UE

Tutte le vignette di Enzo Apicella

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

SITI WEB
(Capitale, ambiente e salute)

Capitale, ambiente e salute (cronaca centro)

Acqua bene comune

(67 notizie dal 22 Novembre 2002 al 21 Maggio 2021 - pagina 2 di 4)

La canzone dell'acqua

Furtiva come un piccolo topo / Un piccolo topo d’Aubervilliers / Come la miseria che corre per le vie Le viuzze d’Aubervilliers / L’acqua corrente scorre sul selciato / Sul selciato d’Aubervilliers Scorre veloce / Perché non ha fretta / Si direbbe che voglia sfuggire / Sfuggire a Aubervilliers Per andarsene nei campi / Nei prati e nelle foreste / E narrare ai suoi compagni I...

(10 Gennaio 2013)

Leonardo Donghi

Lazio, acqua all’arsenico: “Popolazione contaminata oltre la soglia di rischio”

Studio dell'Istituto superiore di sanità su un campione di 269 volontari: l'analisi delle unghie mostra una concentrazione media del metallo cancerogeno tre volte superiore ai limiti. E' il risultato di una "emergenza" che va avanti da anni tra Latina, Viterbo e i Castelli romani. Il 31 dicembre è scaduto il termine imposto dall'Ue, ma la situazione non è cambiata 7 gennaio 2012 E’...

(9 Gennaio 2013)

Andrea Palladino - Il Fatto Quotidiano

Acqua, i movimenti tornano sulla scena del crimine

Flashmob contro le nuove tariffe a Roma e sabato corteo nazionale a Reggio Emilia contro la multiutility [Checchino Antonini] di Checchino Antonini E' un crimine anche se l'omicidio è apparentemente virtuale, riguarda "solo" due referendum. Ma se l'acqua è vita chi se ne appropria la vita la toglie. Così gli attivisti del Coordinamento Romano Acqua Pubblica hanno organizzato...

(13 Dicembre 2012)

popoff.globalist.it

ACEA, NOBILE (PDCI-FDS): “ALEMANNO FACCIA PASSO INDIETRO”

“Il Consiglio di Stato evidenzia l’operazione illegittima portata avanti dal sindaco e dalla sua maggioranza per accelerare la vendita del 21% delle quote di Acea. In questi mesi l’assemblea capitolina si è trasformato nel luogo della democrazia calpestata, delle regole non rispettate, dell’abuso di potere. Ora ci auguriamo che di fronte a questa decisione, Alemanno...

(24 Luglio 2012)

Ufficio Stampa Fds Regione Lazio

IL CONSIGLIO DI STATO BLOCCA ALEMANNO NELLA SUA FOLLE CORSA DI VENDERE IL 21% DI ACEA

“Non possiamo che essere felici della sentenza del Consiglio di Stato che, riconoscendo la violazione dei diritti dei consiglieri di minoranza, ha disposto la sospensiva sulla infelice vicenda dell’arcinota proposta di delibera 32. La delibera che deve regalare il 21 % delle quota di Acea spa ai soliti padroni della città, i quali poi, al momento opportuno, sapranno come sdebitarsi...

(12 Luglio 2012)

CLAUDIO ORTALE Vicepresidente del consiglio del Municipio ROMA 19 e Capogruppo PRC-FDS

Roma, movimento bloccano Campidoglio contro la privatizzazione di ACEA

I militanti che occupavano l'ingresso del Campidoglio sono stati sgomberati violentemente dalla Polizia, presente sul luogo con un dispiegamento di forze decisamente eccessivo. Strattoni e spinte proprio a pochi minuti dall'annuncio che la sentenza definitiva per l'approvazione della delibera sarà il 24. Infatti il Consiglio di Stato ha approvato l'istanza sospensiva sulla votazione della...

(12 Luglio 2012)

ateneinrivolta

Acea non si vende, indietro non si torna!
Continua la vigilanza democratica in Campidoglio

Dopo aver dimostrato lunedì scorso tutta la loro inettitudine avendo distribuito il testo sbagliato del maxi-emendamento, oggi, per l'ennesima volta, la maggioranza capitolina non ha raggiunto il numero legale in Aula Giulio Cesare. Un ulteriore segnale di debolezza. I contrasti interni all'amministrazione capitolina stanno facendo pagare un prezzo carissimo a tutta la città e il Sindaco...

(4 Luglio 2012)

Roma non si vende

ACEA & AZIENDE COMUNALI , N O N S I V E N D O N O ! !

GIOVEDI’ 21/6 Manifestazione Cittadina ore 16 P.za S.S. Apostoli - GIOVEDI’ 28/6 2° Sciopero dei Lavoratori

La “ Delibera32”, quella famigerata con cui Alemanno&Soci intendono liquidare il controllo pubblico di Acea vendendo l’ulteriore 21% , sta provocando un terremoto politico-giudiziario. Politico, perché Alemanno & Soci si giocano la carriera e le sorti del Pdl , avendo puntato tutto sul bilancio 2012 , incentrato sull’esclusività della vendita di Acea...

(21 Giugno 2012)

COBAS LAVORO PRIVATO

Il 21 giugno tutti in Campidoglio. Il mio voto va rispettato.

La Giunta capitolina, il Sindaco Alemanno e la sua maggioranza continuano a calpestare la volontà popolare e la democrazia. Lo hanno fatto la prima volta con la famigerata delibera 32 in cui si propone la vendita del 21% di ACEA contraddicendo il voto di 1.200.000 romane e romani ai referendum del giugno scorso. Una seconda volta è stata calpestata, in questi due mesi, con tutte le...

(17 Giugno 2012)

Comunisti Uniti

Vendita Acea
Nobile (Fds): “Alemanno faccia un passo indietro”

COMUNICATO STAMPA “Un’operazione illegittima, un vero e proprio abuso di potere quello messo in atto oggi dal presidente del Consiglio comunale Pomarici che ha impedito ai cittadini di assistere alla seduta consiliare sulla vendita Acea. Ancora una volta, il sindaco di Roma e la sua maggioranza, mostrano una totale chiusura al confronto democratico e, pur di portare a casa l’operazione...

(15 Giugno 2012)

PdCI Federazione di Roma

Movimenti e opposizioni occupano aula Giulio Cesare

Per il secondo giorno consecutivo i movimenti di Roma Non Si Vende presidiano i lavori del Consiglio Comunale di Roma per scongiurare l'annunciato colpo di mano di Alemanno per la privatizzazione di ACEA. Oggi, dopo l'ennesimo tentativo di blitz, oltre 50 attivisti hanno occupato l'aula, mentre le opposizioni consiliari hanno occupato il tavolo di Presidenza. La battaglia continua e la coalizione...

(7 Giugno 2012)

Acea. Contro le privatizzazioni ma senza strumentalizzazioni

Lunedi scioperano i lavoratori dell'Acea per dire stop alla privatizzazione. In piazza anche sindacati e partiti che spianarono la strada alla privatizzazione del 49% dell'azienda. Non ci sono privatizzazioni buone o cattive, sono sempre un regalo ai padroni e agli speculatori. L’appuntamento con lo sciopero e la manifestazione di lunedì 28 maggio contro l’ulteriore svendita delle...

(28 Maggio 2012)

Rete dei Comunisti - Roma

Acea: contro le privatizzazioni bisogna battersi senza strumentalizzazioni

L’appuntamento con lo sciopero e la manifestazione di lunedì 28 maggio contro l’ulteriore svendita delle quote pubbliche di Acea segna di certo un ulteriore passaggio verso l’estensione e l’inasprimento della lotta in corso nella nostra città contro le privatizzazioni dei servizi pubblici ed è una importante mobilitazione proposta e organizzata dal sindacalismo...

(27 Maggio 2012)

Rete dei Comunisti - Roma

Privatizzazione Acea, i lavoratori non si arrendono, sciopero il 28

L' agitazione indetta da tutti i sindacati presenti nell'azienda insieme ad una manifestazione unitaria dei lavoratori. 25 Maggio 2012 – Contro la prospettata vendita del 21% di Acea è stato indetto per il prossimo 28 maggio: protesteranno la maggior parte delle sigle sindacali, a partire dai tre confederali di Cgil, Cisl e Uil e la trasversalità sarà ancora più ampia...

(26 Maggio 2012)

Federico Lauri - ArticoloTre

Roma- vernice e uova contro la sede del gruppo caltagirone

Stamattina blitz con uova e vernice contro la direzione del Gruppo Caltagirone, palazzinaro che si è dato alla finanza, praticamente padrone della Capitale e che vuole diventare il principale azionista dell’Acea. Reazioni unanimi di condanna di un piccolo gesto di protesta da parte di tutti i partiti di “palazzo”.

In tarda mattinata, una decina di persone con i volti coperti hanno lanciato uova e vernice contro il portone della società Caltagirone spa, in via Barberini, a Roma. Una decina di persone hanno voluto così protestare “contro il tentativo di cessione di Acea da parte del Campidoglio”. “Con questa iniziativa vogliamo smascherare definitivamente la verità: 1.200.000...

(17 Maggio 2012)

Contropiano.org

LA PROPOSTA DI DELIBERA SULLA HOLDING CHE PREVEDE LA VENDITA DEL 21% DI ACEA DEVE ESSERE RITIRATA.

MA CHI HA DETTO CHE NON C’E’ UN PIANO B? LA LOTTA PER LIBERARE ROMA CONTINUA!

“Il superamento e la trasformazione dello stato giuridico delle cosiddette ex municipalizzate, voluto dalle giunte di centrosinistra ed avviati tra la metà e la fine degli anni ’90, non ha prodotto alcun miglioramento della redditività ed efficienza delle aziende, così come non hanno recato alcun miglioramento del servizio ai cittadini.” Lo afferma in una nota...

(16 Maggio 2012)

CLAUDIO ORTALE Vicepresidente del consiglio del Municipio ROMA 19 e Capogruppo PRC FDS

Roma: immagini dalla manifestazione in difesa dell'acqua pubblica e dei servizi essenziali

La manifestazione del 5 maggio è andata davvero bene, assumendo di fatto i connotati d'una festa popolare contro la logica che vuole la privatizzazione e la mercificazione dei beni essenziali. Certo, la stampa non sempre le ha reso giustizia. A Roma, ad esempio, "Il Messaggero" l'ha relegata in un articoletto di cronaca romana (assieme alla Milllion Marijuana March), riducendola a fattore di...

(7 Maggio 2012)

Alido Contucci

No alla privatizzazione di ACEA! Rispettare la volontà popolare! Via il sindaco-podestà!

Roma, 5 maggio Manifestazione cittadina in difesa dell’acqua pubblica Piazza Vittorio, ore 15 Il sindaco-podestà di Roma si prepara a vendere un’ulteriore quota del 21% di ACEA, per fare cassa e tappare i buchi di bilancio provocati dalla sua gestione fallimentare. In tal modo vuole cancellare la volontà della maggioranza dei cittadini che al referendum popolare del...

(4 Maggio 2012)

Piattaforma Comunista Comitato provinciale di Roma

Roma: movimenti per l'acqua bloccano Consiglio Comunale

Gli attivisti dei movimenti per l'acqua pubblica hanno fatto irruzione all'interno del Campidoglio per protestare contro la svendita dell'ACEA. Sabato manifestazione cittadina. Nuovo blitz, dopo quelli realizzati nelle scorse settimana a Roma, dei movimenti per l'acqua. Questa volta a finire nel mirino dei movimenti sono stati il Consiglio Comunale e la Giunta Alemanno, rei di aver programmato...

(2 Maggio 2012)

Contropiano

Roma: i movimenti per l’acqua “inondano” la sede del pdl

i movimenti per l'acqua occupano la sede dei gruppi consiliari del PDL al Comune di Roma. Chiedono lo stop alla privatizzione di Acea e che la manifestazione del 5 maggio possa concludersi in Piazza del Campidoglio.

23/4/2012 - Nuovo blitz nella Capitale dei movimenti per l’acqua pubblica. Intorno alle 11 un gruppo di attivisti del Coordinamento Romano Acqua Pubblica, con striscioni, cartelli e megafoni, hanno occupato la sede dei gruppi consiliari del PDL in Campidoglio in via delle Vergini. I manifestanti pretendono un incontro con il capogruppo al Comune Luca Gramazio e con il sindaco Gianni Alemanno...

(23 Aprile 2012)

Redazione Contropiano

<<    | 1 | 2 | 3 | 4 |    >>

322610