il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Archivio notizie > Capitale, ambiente e salute    (Visualizza la Mappa del sito )

Chi ha barato

Chi ha barato

(21 Aprile 2009) Enzo Apicella

Tutte le vignette di Enzo Apicella

PRIMA PAGINA

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

SITI WEB
(Capitale, ambiente e salute)

DIRITTI DEI LAVORATORI

Archivio notizie

Capitale, ambiente e salute

(2146 notizie - pagina 4 di 108)

Contro i distacchi, per il diritto all'acqua
Picchetto anti-distacco lunedì 31 marzo, Via Alessandro d'Aste, 3 (Ostia)

Il condominio di Via Alessandro d'Aste, dopo aver già subito un distacco idrico nel mese di ottobre 2013, ha ricevuto un nuovo avviso di distacco: a fronte di una “morosità” di 104 euro si intende nuovamente lasciare senza acqua 12 famiglie, tra cui un portatore di handicap, per aver esercitato un proprio diritto. Il Condominio infatti non è mai stato moroso, ma ha...

(29 Marzo 2014)

Coordinamento Romano Acqua Pubblica


in: «Acqua bene comune»

La pelle del pianeta

Prefazione al libro "Contenere il consumo di suolo in Italia. Saperi ed esperienze a confronto. Raccolta multidisciplinare di saggi" a cura di Gian Franco Cartei e Luca De Lucia, Editoriale scientifica, Napoli 2014 Questo libro giunge in un momento opportuno. Quando, cioè, la protesta per il danno subito dagli attuali e futuri abitatori del pianeta Terra a causa dell’uso irrazionale della...

(28 Marzo 2014)

Edoardo Salzano - eddyburg.it


in: «Il saccheggio del territorio»

Acqua contaminata a Pescara, il capitalismo avvelena

Giovedì 27 Marzo 2014 La storia dell’inquinamento ambientale e delle acque in questo giorni all’attenzione dei media è strettamente legata a quella del polo chimico di Bussi sul Tirino che ebbe un’evoluzione lungo tutto il corso del Novecento, producendo ricchezza e sviluppo industriale, ma anche una montagna di rifiuti tossici. Nel 1926 venne creato un vero...

(28 Marzo 2014)

Alfonso Capodicasa - FalceMartello


in: «Il saccheggio del territorio»

Depositata la legge nazionale per l'acqua pubblica e partecipata

Una legge in attuazione dei referendum 2011

Il Forum Italiano dei Movimenti per l'Acqua è lieto di poter comunicare che ieri, giovedì 20 Marzo, è stato depositato, presso la Camera dei Deputati, il testo aggiornato della legge di iniziativa popolare, presentato nel 2007, "Principi per la tutela, il governo e la gestione pubblica delle acque e disposizioni per la ripubblicizzazione del servizio idrico". Tale fatto assume...

(21 Marzo 2014)

Forum Italiano dei Movimenti per l'Acqua


in: «Acqua bene comune»

Lazio: Vincono l’acqua pubblica e la partecipazione.

Approvata la prima legge in Italia per la gestione pubblica e partecipata dell’acqua, presentata da cittadini e comuni.

Dopo la straordinaria vittoria referendaria di giugno 2011, dopo un percorso durato due anni che ha intrecciato le esperienze dei comitati e di numerosi comuni del Lazio, dopo 12 mesi di pressioni sul Governo Regionale, oggi, 17 marzo, finalmente, è stata approvata all’unanimità la proposta di Legge popolare n°31, per la gestione pubblica e partecipata del servizio idrico nella...

(17 Marzo 2014)

Coordinamento Regionale Acqua Pubblica


in: «Acqua bene comune»

THYSSENKRUPP TERNI
AGIRE SUBITO PER CONTRASTARE OMICIDI E VELENI

Nonostante le proteste e gli allarmi denunciati dalla popolazione di Terni i dirigenti della ThyssenKrupp perseguono nel loro comportamento criminale di devastazione del territorio e della salute dei cittadini attraverso la dispersione di nichel, cromo, arsenico e altri metalli pesanti nell'area a ridosso dello stabilimento di Terni (http://www.corriere.it/inchieste/neve-velenosa-che-ci-uccide/d4b02ebc-a95b-11e3-a393-9f8a3f4bf9ce.shtml). Le...

(14 Marzo 2014)

Ex lavoratori ThyssenKrupp Torino


in: «Il saccheggio del territorio»

DISCARICA FORMICA: FARE LUCE E INTERVENIRE A TUTELA DELLA SALUTE PUBBLICA

Il 23 gennaio scorso la Regione Puglia ha rinnovato l'Autorizzazione Integrata Ambientale alla discarica gestita dalla Formica Ambiente Spa nonostante il parere contrario della Amministrazione provinciale e con il parere favorevole di ARPA, ASL e Comune di Brindisi il quale ha cercato di ottenere a posteriori una riapertura del procedimento e non essendoci riuscito ha proposto ricorso al TAR contro...

(14 Marzo 2014)

FORUM AMBIENTE SALUTE E SVILUPPO - BRINDISI


in: «Lo smaltimento rifiuti tra privatizzazione e ecomafie»

LA QUESTIONE TIRRENO POWER

La centrale a carbone di vado ligure , del gruppo sorgenia è in mano alla famiglia de Benedetti Da tempo avrebbe dovuto adeguare gli impianti , con tecnologie esistenti da tempo sul mercato che avrebbero permesso di ridurre significativamente le emissioni nocive. La tirreno power è considerata una delle più mortifere centrali a carbone in Italia , la relazione tra malattie, e...

(13 Marzo 2014)

PCL SAVONA


in: «Il saccheggio del territorio»

A TRE ANNI DALLA CATASTROFE DI FUKUSHIMA

A tre anni dalla catastrofe di Fukushima si è svolto martedì 11 marzo 2014 a Viterbo presso il "Centro di ricerca per la pace e i diritti umani" un incontro di commemorazione delle vittime, di riflessione e di impegno contro le insensate azioni umane che devastano la biosfera e provocano o favoriscono catastrofi. Difendere i diritti umani delle presenti e delle future generazioni e difendere...

(12 Marzo 2014)

Il "Centro di ricerca per la pace e i diritti umani" di Viterbo


in: «Nucleare? No grazie!»

ANCORA UNA VOLTA LA MAGISTRATURA SUPPLISCE LA POLITICA: CHIESTO IL SEQUESTRO DELLA CENTRALE TIRRENO POWER DI VADO LIGURE

Di seguito pubblichiamo la notizia, così come apparsa sul sito "La Stampa" it. Segnaliamo, però, come ancora una volta tocchi alla magistratura la supplenza della politica. Accade a Vado oggi, dopo un lunghissimo itinerario di proteste, manifestazioni, mobilitazione della gente del posto spesso irrisa, derisa, accusata di catastrofismo gratuito. Accade dopo decenni di neghittosità...

(11 Marzo 2014)

Redazione Perchè La Sinistra


in: «Il saccheggio del territorio»

Cgil, al congresso di Torino passa a stragrande maggioranza emendamento No Tav

Un ordine del giorno critico nei confronti della Tav ha ottenuto, al congresso della Cgil di Torino, 169 voti a favore, piu' del doppio di quelli contrari (82). Lo rende noto la Fiom. "E' un risultato straordinario, segno di un nuovo orientamento rispetto al passato di cui tutti dovranno tenere conto, anche in vista delle prossime elezioni regionali", commenta il segretario generale della Fiom torinese,...

(7 Marzo 2014)

Fabrizio Salvatori - controlacrisi.org


in: «La Val di Susa contro l'alta voracità»

UNA MARCIA ‘ONDULANTE’ PER SALVARE I PINGUINI AFRICANI

Non fare il bagno, non usare buste o cannucce di plastica e cercare di mangiare “pesce sostenibile”: sono alcune delle raccomandazioni rivolte ai sudafricani dai gruppi di animalisti per cercare di salvaguardare le comunità di pinguini africani, a rischio di estinzione. Per sollevare l’attenzione dell’opinione pubblica sul tema, animalisti e sostenitori della campagna...

(6 Marzo 2014)

Misna


in: «Il saccheggio del territorio»

Vicenza: basta costruire, recuperiamo lo sfitto! Domani alle 17.00 presidio fuori i cancelli del cantiere Incos

Domani, 6 marzo, a partire dalle 17.00 abbiamo organizzato un presidio e un volantinaggio nei pressi del cantiere avviato da Incos per la costruzione di un supermercato tra via Fermi e via Palestrina. Negli ultimi anni l’Amministrazione Variati ha amato sempre di più il cemento: ha autorizzato la costruzione del 14° supermercato nel raggio di 1 km e si prepara a dare il via libera...

(5 Marzo 2014)

COMITATO POMARI


in: «Il saccheggio del territorio»

ORTALE - ULERI (PRC "Panzironi"): STAMPA CREA PROCURATO ALLARME A PRIMAVALLE CON IL MUNICIPIO SILENTE

Roma, 3 marzo 2014: Che nei Municipi ex 19 e 20 ci fosse la presenza di agenti inquinanti nelle condutture d’acqua, per le utenze fornite dall'acquedotto rurale dell'Arsial, era cosa per noi già risaputa dai tempi in cui il “cittadino attivo” Domenico Ciardulli aveva sollevato, fin dal 2012, e poi denunciato tale rischio concreto. La scelta però di varie agenzie di...

(3 Marzo 2014)

Claudio Ortale e Tiziana Uleri - Circolo PRC “Valerio Panzironi” Municipio 14, Roma

Su elefanti e rinoceronti: neoliberismo nella fattoria

di Alejandro Nadal (*) Due settimane fa c’è stata a Londra una riunione internazionale sul traffico delle specie minacciate di estinzione. La conferenza aveva come obiettivo confermare “l’impegno” dei paesi consumatori ed esportatori di flora e fauna silvestre a controllare e sradicare questo grave problema. Negli ultimi anni lo sfruttamento illegale di ogni tipo...

(2 Marzo 2014)

Traduzione di Daniela Trollio - Centro di Iniziativa Proletaria “G.Tagarelli”

Alla camera storico sì contro i reati ambientali

Ambiente. Dopo 16 anni e ben 4 legislatura Montecitorio approva il testo unico contro chi inquina. Ora manca solo l’ok del senato per inserire nel codice penale il Testo unificato sui delitti ambientali. Soddisfatte le ong ambientaliste e il ministro Orlando Dopo la sod­di­sfa­zione di Legam­biente e Wwf, il posi­tivo com­mento della Lipu e il silenzio-assenso di Green­peace...

(28 Febbraio 2014)

Riccardo Chiari, il manifesto


in: «Il saccheggio del territorio»

ENEL bracca Pavia: presentato il progetto estrattivo "Gallia"

Dopo la caccia all'oro nero in Oltrepo, progetti per sconvolgere mezza Lomellina

Il territorio della provincia di Pavia è bombardato dagli interessi di ENEL LONGANESI DEVELOPMENTS S.R.L. ramo di ENEL deciso ad effettuare attività estrattiva in tutto l'area intorno al capoluogo lombardo, dalla Lomellina all'Oltrepo. La società attualmente detiene 5 titoli estrattivi, per una superficie pro-quota totale di oltre 1500 chilometri quadrati di suolo nazionale. Tra...

(26 Febbraio 2014)

Mattia Laconca - Pavia


in: «Il saccheggio del territorio»

Ross@ Pisa: sul presidio del 22 febbraio

Ross@ Pisa esprime piena soddisfazione per la riuscita del presidio in solidarietà del movimento No Tav, indetto a livello nazionale e locale per la giornata di mobilitazione e di lotta di sabato 22 febbraio. Ross@ Pisa è stata presente in centro città condividendo le battaglie No Tav e diffondendo le istanze su cui il movimento politico anticapitalista e libertario si sta mobilitando...

(25 Febbraio 2014)

Ross@ Pisa


in: «La Val di Susa contro l'alta voracità»

I pro-nucleare esultano per la nomina dei ministri Galletti e Guidi

Ma Renzi parla d'altro, e i Verdi si complimentano col premier per rinnovabili e dissesto idrogeologico

Alfonso Fimiani, presidente dei Circoli dell’Ambiente (che di definiscono sì-Tav, sì.Ponte e sì-termovalorizzatori), sigla dietro la quale si nascondono i pasdaran del nucleare che chiedono di fatto di annullare i risultati del referendum, ha almeno la faccia tosta di dire quello che molti pensano nelle segrete stanze, magari brindando al nuovo governo del rinnovamento che...

(24 Febbraio 2014)

greenreport


in: «Nucleare? No grazie!»

Amianto, il Tar della Liguria condanna la Marina militare per danni alla salute

Il Tar della Liguria ha condannato la Marina Militare a risarcire un sottufficiale per i gravi danni di salute riportati in servizio a causa dell'amianto. Il militare per 15 anni e' stato imbarcato come elettricista della Marina e ha sempre operato in un ambiente lavorativo in cui risultava utilizzato l'amianto per la coibentazione termica e acustica. Piu' volte il sottufficiale aveva chiesto alla...

(24 Febbraio 2014)

fabrizio salvatori - controlacrisi.org


in: «Amianto. La strage silenziosa»

<<    | 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | ...    >>

376730