il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Archivio notizie > Stato e istituzioni    (Visualizza la Mappa del sito )

25 Aprile

25 Aprile

(23 Aprile 2009) Enzo Apicella
Il libro di Domenico Losurdo "Stalin.. storia e critica di una leggenda nera" scatena la polemica all'interno del Prc

Tutte le vignette di Enzo Apicella

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

SITI WEB
(Ora e sempre Resistenza)

DIRITTI DEI LAVORATORI

Marino. La vivace sezione ANPI dopo esperienza positiva nelle scuole. Verso nuovi impegni e ampliamento gruppo dirigente.

E' quella dell'ANPI a Marino, una attività in continua espansione e proposizione.

(13 Marzo 2017)

Il 10 marzo scorso ha avuto luogo l'assemblea degli iscritti della sezione ANPI "A. Del Gobbo" di Marino. Dopo una discussione ed un confronto di merito sulle attività svolte e su impegni futuri, l'assemblea ha preso atto delle dimissioni (per incarichi politici regionali assunti) di M. Aversa e proceduto all'ampliamento del Comitato direttivo stesso con l'ingresso di altri tre consiglieri: Saltarelli, Enderle, Canò.

Venerdì 10 marzo nella sede Anpi di Marino si è svolta l’Assemblea degli iscritti. La Presidente, Anna Maria Scialis espone le linee sui vari punti. La questione Bilancio – sia il consuntivo, con una manciata di euro in attivo; che il preventivo su cui, si teme, graveranno le spese di gestione della sede -. Quindi viene esposta in riassunto, tutta l’attività fin qui portata avanti – con particolare soddisfacimento per gli appuntamenti svolti nelle scuole di Marino – ed illustrato il calendario per i prossimi appuntamenti. Si ricorda, interloquendo con l’assemblea che, ad esempio, alcuni dei problemi economici di bilancio sarebbero vissuti con meno stress se fosse possibile fare ricorso come negli anni precedenti a contributi volontari di operatori economici e cittadini che hanno contribuito proprio al sostegno della sezione Anpi.
In agenda saranno messe iniziative come la Festa del Tesseramento, gli appuntamenti del 25 Aprile, la proiezione esclusiva del 4 maggio “I sette della Drina” (racconto filmico dei volontari marinesi al fronte della prima guerra mondiale in Serbia. E’ prevista la proiezione dello stesso film a Roma, in collaborazione con Anpi Provinciale. Appuntamento più ravvicinato è la presentazione dell’ultimo libro del prof. Mario Avagliano. In occasione della Festa del Tesseramento, la sezione consegnerà – in coincidenza col 70esimo della Costituzione – delle medaglie ad alcuni soci. E’ naturalmente impegno dell’Anpi onorare le varie iniziative della Liberazione a cui di consueto partecipa, così come per inviti istituzionali che riceveremo. Altro impegno, non picolo, è la volontà di ristampare parte degi libri e degli opuscoli che, conservati in sede, sono andati danneggiati a causa di una accidentale perdita d’acqua che nei mesi scorsi ha allagato il locale.
Viene programmata l’apertura della sede secondo una cadenza fissa (martedi, giovedi, venerdi, dalle ore 16,30 alle ore 18,30). Importante è il richiamo a garantire massima partecipazione all’appuntamento del 24 marzo (Ricorrenza dell’eccidio delle Fosse Ardeatine) quando sarà proiettato “Rappresaglia”.
Durante il confronto assembleare ha preso la parola Maurizio Aversa che ha rassegnato le dimissioni dal Direttivo Anpi (restando ovviamente a disposizione per tutta l’attività che un socio può dare) per ovvie ragioni di opportunità, in quanto chiamato a ricoprire incarichi politici regionali.
Si è quindi svolta una valutazione sul maggior coinvolgimento di altri soci per arricchire le energie a disposizione della conduzione della sezione Anpi. E, con votazioni separate e successive sui vari punti, bilancio, calendario e nuovo direttivo, tutte all’unanimità, si è definito il nuovo assetto dell’Anpi Marino.
Il nuovo Direttivo, quindi risulta così composto: Anna Maria Scialis, Presidente; Paolo Minucci, Segretario; Talia Laurenti, Tesoriere; Edoardo Scialis, Ugo Onorati, Luciano Saltarelli, Stefano Enderle e Roberto Canò, consiglieri.

maurizio aversa

Fonte

Condividi questo articolo su Facebook

Condividi

 

Ultime notizie del dossier «Ora e sempre Resistenza»

3344