il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Archivio notizie > Stato e istituzioni    (Visualizza la Mappa del sito )

Bell'Italia amate sponde

Bell'Italia amate sponde

(16 Maggio 2009) Enzo Apicella
L'Alto Commissariato delle Nazioni Unite per i Rifugiati ha reiterato al ministro dell’Interno, Roberto Maroni, la richiesta di porre fine alla prassi del respingimento di migranti dalla Libia.

Tutte le vignette di Enzo Apicella

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

SITI WEB
(La tolleranza zero)

DIRITTI DEI LAVORATORI

CORTEO A CENTOCELLE: RABBIA E SOLIDARIETA’ PER ELISABETH, ANGELICA E FRANCESCA MORTE NEL CAMPER DATO ALLE FIAMME

(13 Maggio 2017)

Roma 13 maggio - Un corteo partecipato nel quartiere di Centocelle a Roma si è stretto intorno alla famiglia delle tre sorelle uccise dal rogo, appiccato da mano sconosciuta, mentre dormivano nel camper presso il centro commerciale di viale della Primavera.

Unione Inquilini, insieme a Cub immigrazione e Sgb hanno portato in piazza tutta la solidarietà, nei confronti della comunità Rom, e la rabbia per una situazione strutturale che relega i cittadini in difficoltà ai margini di una società caratterizzata da disuguaglianze acuite da una mancanza di umanità ormai diffusa.

Oggi sono stati in tanti a chiedere maggiori tutele per tutti cittadini perché solo la casa e il lavoro sono le ricette per quella sicurezza a cui tutti avremmo diritto, a prescindere dalla nostra appartenenza etnica. Rudy Colongo U.I spiega: “In piazza nessun “buonista” o “ipocrita”, etichette con le quali oggi si rimanda a persone capaci di empatia, ma tanti cittadini indignati per la morte di tre ragazzine costrette a vivere in un alloggio di fortuna nonostante i fondi europei inutilizzati e gli ex fondi Gescal mai restituiti, che potrebbero bastare per risolvere questa situazione incivile alla quale sono costrette tante persone.”

Al termine del corteo si sono piantati tre alberi in ricordo di Elisabeth, Angelica e Francesca figlie di una città che continua a rimandare il disagio abitativo in maniera criminale.

Unione Inquilini - Cub immigrazione - Sgb

2215