il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Archivio notizie > Capitale e lavoro    (Visualizza la Mappa del sito )

L'altro muro

L'altro muro

(25 Luglio 2011) Enzo Apicella
Wall Street ancora in perdita dopo la mancata decisione del Congresso USA sul debito pubblico

Tutte le vignette di Enzo Apicella

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

SITI WEB
(Flessibili, precari, esternalizzati)

Agesp di Busto Arsizio, annullati tre contratti interinali

(15 Maggio 2008)

Ieri 14-5-2008, davanti al Giudice del Lavoro del tribunale di Busto Arsizio, Dott.ssa La Russa, l’Agesp spa, azienda sotto la gestione comunale, ha conciliato con tre lavoratori da anni precari con contratti di somministrazione e difesi dai legali Sertori, Medina e Bianco.

La conciliazione prevede una proroga di tre mesi degli attuali contratti e la definitiva assunzione a tempo indeterminato a partire da ottobre 2008, con il riconoscimento a partire dal 1° gennaio 2009 del livello superiore all’attuale (3/b).

Agesp spa ha dovuto inoltre accollarsi tutte le spese legali.

Questa vicenda, dimostra che anche le amministrazioni pubbliche, al di là delle belle parole in campagna elettorale, contro il lavoro precario e sottopagato, utilizzano tutti i modi, spesso anche illegalmente, per non riconoscere ai lavoratori i loro diritti.

Come A.L.-Cobas-Cub, non possiamo che essere contenti dell’esito di questa vicenda, anche in considerazione della presenza di altre cause contro Agesp, ma soprattutto perché finalmente anche a questi lavoratori, tra cui uno di questi padre di cinque figli, gli è stato riconosciuto un contratto a tempo indeterminato.

15/5/2008

A.L.Cobas-CUB

7057