il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Archivio notizie > Imperialismo e guerra    (Visualizza la Mappa del sito )

Tanks giving day

Tanks giving day

(27 Novembre 2009) Enzo Apicella
Il quarto giovedì di novembre negli USA si festeggia il Giorno del Ringraziamento (Thanksgiving Day )

Tutte le vignette di Enzo Apicella

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

SITI WEB
(Imperialismo e guerra)

Il Partito Comunista Portoghese condanna l'intervento militare straniero in Mali

(27 Gennaio 2013)

malitroopsportugal

26 Gennaio 2013 21:06


L'intervento militare in corso in Mali, messo in atto dalla Francia e che coinvolge altre potenze imperialiste, è indissociabile dalla deriva militarista e interventista della NATO, dell'Unione Europea e delle sue principali potenze che, nel quadro dell'approfondimento della crisi del capitalismo e nel susseguirsi di vari processi di intensificazione degli interventi esterni, di militarizzazione del continente – in cui si distingue il Comando Militare nordamericano per l'Africa (AFRICOM) – e di destabilizzazione di vari paesi, mirano ad accentuare il dominio economico, politico e geo-strategico dell'imperialismo in questo continente e a mettere in discussione la sovranità e l'integrità territoriale di diversi suoi Stati. L'intervento militare in Mali, scatenato ancora una volta con il pretesto della “lotta ai terroristi islamici”, in particolare a gruppi che come è di pubblico dominio hanno collaborato attivamente nell'aggressione e nell'invasione imperialista della Libia, è indissociabile dai piani di diverse potenze imperialiste, soprattutto la Francia, di ricostruzione della propria tela di dominio coloniale distrutta da decenni di lotte dei popoli africani, di controllo e sfruttamento delle abbondanti risorse naturali della regione, e in particolare del Mali, soprattutto il petrolio e altre ricchezze del sottosuolo come l'uranio.
La situazione interna del Mali è, a somiglianza di altre situazioni, sia nel continente africano che in altre regioni del globo, il risultato concreto della strategia imperialista di istigazione di conflitti settari, religiosi ed etnici che, servendo da pretesto all'aggressione e all'occupazione militari imperialiste, è di per sé stessa all'origine del rafforzamento dei radicalismi religiosi e del terrorismo.

E' alla luce di questo contesto che deve essere letto il conflitto interno al Mali. Un conflitto che per via dell'intervento straniero potrà estendersi ad altri paesi della regione, in particolare l'Algeria. La situazione interna del Mali avrà solo soluzione nel quadro del rispetto della sovranità e integrità territoriale del Paese, libero da ingerenze e interventi militari esterni.

Il PCP deplora la posizione del governo portoghese che invocando la difesa della stabilità e dell'integrità territoriale del Mali, come pure la pace e la sicurezza regionale, appoggia un intervento militare che servirà solo a introdurre maggiori elementi di instabilità in quel Paese e nella regione.

da www.solidnet.org | Traduzione di Marx21.it

Fonte

Condividi questo articolo su Facebook

Condividi

 

Ultime notizie del dossier «Scenari africani»

Ultime notizie dell'autore «Associazione politico-culturale Marx 21»

3495