il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Archivio notizie > Capitale, ambiente e salute    (Visualizza la Mappa del sito )

All'estero abbiamo già votato

estero

(27 Maggio 2011) Enzo Apicella
4 milioni di italiani residenti all'estero hanno già ricevuto le schede dei referendum e hanno già iniziato a votare.

Tutte le vignette di Enzo Apicella

PRIMA PAGINA

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

SITI WEB
(Capitale, ambiente e salute)

Amianto, presentata una legge per la tutela di lavoratori e cittadini

(26 Luglio 2013)

dangerasb

"Tutela dei lavoratori, dei cittadini e dell'ambiente", con la previsione di una delega al governo per mettere a punto un Piano contro l'amianto. Questo il testo della proposta di legge per la lotta all'amianto (firmato da Antezza, Sbrollini, Bocuzzi, Biondelli, Amoddio, Arlotti, Mattiello, Pes e Iacono) e presentato alla Camera nel corso di una conferenza insieme con la Fondazione Anmil 'Sosteniamoli Subito' onlus, le organizzazioni sindacali Cgil, Cisl, Uil, Ugl e l'Afeva (Associazione familiari e vittime amianto) e Aiea (Associazione italiana esposti all'amianto).
Obiettivo del testo del provvedimento (composto da 16 articoli) e' "per portare a compimento, nei tempi auspicati, l'ultima fase della lotta contro l'amianto, iniziata piu' di quaranta anni fa". Tre i punti fondamentali: la bonifica del territorio, la realizzazione di forme adeguate di tutela sanitaria e l'efficiente funzionamento del 'Fondo per le vittime dell'amianto'. Per bonificare il territorio sono "indispensabili la mappatura della presenza dell'amianto nel nostro Paese, l'individuazione di discariche specializzate, la fusione delle fibre di amianto prima del loro trasferimento nella discarica". Oltre alla bonifica, la definizione di un programma di tutela sanitaria viene ritenuta "indispensabile, oggi, per i lavoratori ex esposti e per i loro familiari", dai casi esemplari in alcune realta' come Casale Monferrato, Venezia, Monfalcone, Sesto San Giovanni, Livorno, Taranto, La Spezia. E' stato ricordato il Protocollo d'Intesa 'Liberi dall'Amianto' per offrire informazioni sui rischi e raccogliere fondi in favore della ricerca scientifica sulle malattie, e la campagna di sensibilizzazione 'Asbestus Free' per promuovere sull'intero territoriale una raccolta fondi.

fabrizio salvatori - controlacrisi

8114