">
il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Archivio notizie > Capitale, ambiente e salute    (Visualizza la Mappa del sito )

Munezza

Munezza

(27 Giugno 2011) Enzo Apicella

Tutte le vignette di Enzo Apicella

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

SITI WEB
(Capitale, ambiente e salute)

PER RICORDARE TUTTI I LAVORATORI E I CITTADINI ASSASSINATI
IN NOME DEL PROFITTO

(19 Aprile 2024)

Sabato 27 aprile 2024, ore 16
PRESIDIO
davanti alla lapide di via Carducci a Sesto S. Giovanni

per ricordare gli assassinati nel nome del profitto 2

1.485 morti di profitto sul lavoro nel 2023; 559 vittime nei primi 3 mesi del 2024. Più di 3.000 morti ogni anno a causa dell’amianto, l’assassino silenzioso che colpisce a distanza di anni.
Sono le cifre dell’annuale mattanza di lavoratori, le vittime della guerra non dichiarata dei padroni, per i quali siamo solo carne da macello da sfruttare.
Ma la guerra non è solo contro i lavoratori: prova ne sono le stragi civili, dal rogo di Viareggio al crollo del Ponte Morandi.

Quest’anno ci sovrasta anche l’ombra cupa del genocidio del popolo palestinese e la chiamata alla guerra, avvenimenti preceduti da feroci tagli a ciò che resta dello stato sociale: ci sono i soldi per le armi e le opere inutili come il Ponte di Messina ma non per i salari e pensioni miserabili fermi da 30 anni, per la sanità pubblica svenduta, per la scuola, per la casa...

I fatti e i numeri ci dicono quanto importa ai capitalisti la vita dei popoli e dei singoli lavoratori: ciò che conta per loro è la ricerca del profitto per pochi ottenuto sul sangue dei molti.

Un filo nero lega tutte queste vittime: lo sfruttamento dell’uomo sull’uomo.
Ricordare tutte le vittime – di “pace” e di guerra - di questo barbaro sistema in cui viviamo, il capitalismo, significa affermare una volta ancora che non vogliamo più essere né carne da macello né carne da cannone.

SPEZZIAMO IL SILENZIO. BASTA MORTI PER IL PROFITTO. NO ALLE GUERRE IMPERIALISTE

Comitato per la Difesa della Salute nei Luoghi di Lavoro e nel Territorio Sesto S.Giovanni

2316