il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Archivio notizie > Comunisti e organizzazione    (Visualizza la Mappa del sito )

Che Guevara

Che Guevara

(10 Ottobre 2008) Enzo Apicella
41 anni fa veniva assassinato dagli sgherri dell'imperialismo Ernesto Che Guevara

Tutte le vignette di Enzo Apicella

PRIMA PAGINA

  • SOMMARIO DE IL PARTITO COMUNISTA N. 408 - Aprile 2021
    organo del partito comunista internazionale
    (15 Aprile 2021)
  • costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

    SITI WEB
    (Memoria e progetto)

    Memoria e valori nelle canzoni. QUEI BRIGANTI NERI

    (10 Marzo 2015)

    Il testo di questa canzone risale al 1944, testo anonimo, diffuso tra i partigiani dell'Ossola, che riprende in chiave resistente alcuni elementi della vicenda di Sante Caserio e della ballata che narra il suo interrogatorio. La citazione del pugnale riporta a Sante, che uccise il presidente francese Carnot con un colpo di pugnale; lo stesso per l'appello alla madre.

    Quei briganti neri

    E quei briganti neri mi hanno arrestato,
    In una cella scura mi han portato.
    Mamma, non devi piangere per la mia triste sorte:
    Piuttosto di parlare vado alla morte.

    E quando mi han portato alla tortura,
    Legandomi le mani alla catena:
    Tirate pure forte le mani alla catena,
    Piuttosto che parlare torno in galera.
    E quando mi portarono al tribunale
    Dicendo se conosco il mio pugnale:
    Sì sì che lo conosco, ha il manico rotondo,
    Nel cuore dei fascisti lo cacciai a fondo.
    E quando l'esecuzione fu preparata,
    Fucile e mitraglie eran puntati,
    Non si sentiva i colpi, i colpi di mitraglia,
    Ma si sentiva un grido: Viva l'Italia!
    Non si sentiva i colpi della fucilazione,
    Ma si sentiva un grido: Rivoluzione!



    8-3-15

    dirittidistorti.it

    Fonte

    Condividi questo articolo su Facebook

    Condividi

     

    Ultime notizie del dossier «La nostra storia»

    Ultime notizie dell'autore «DirittiDistorti»

    6293