il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Archivio notizie > Imperialismo e guerra    (Visualizza la Mappa del sito )

Combattente per la libertà

Combattente per la libertà

(13 Ottobre 2010) Enzo Apicella
Il Nobel per la Pace al dissidente cinese Liu Xiaobo. In Palestina arrestato Mufid Mansour, di 8 anni, dopo essere stato investito dall'auto di un colono

Tutte le vignette di Enzo Apicella

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

APPUNTAMENTI
(Imperialismo e guerra)

  • 16 Aprile 2021 - Italia
    Un posto al sole sulla quarta sponda
    Libia: ruolo dell’Italia e di altri predoni nel Mediterraneo

SITI WEB
(Imperialismo e guerra)

Il primo conflitto mondiale. Riflessioni sulla guerra

(20 Aprile 2015)

A Frosinone, un ciclo di iniziative per approfondire, muovendo da prospettive inedite, i diversi aspetti della Grande Guerra

primoconflittofrosinone

A 100 anni dallo scoppio della prima guerra mondiale (28 luglio 1914) e in prossimità del centenario dell’entrata dell’Italia nel conflitto (24 maggio 1915), molti sono ancora i motivi per conoscere e riflettere su un evento che ha condizionato in maniera decisiva il ventesimo secolo. La prima guerra mondiale ha infatti innescato una complessa serie di conseguenze sociali, politiche, economiche, tecnologiche e culturali, che hanno cambiato radicalmente l’Europa e il suo ruolo in ambito internazionale, e i cui nodi si sono forse definitivamente sciolti solo settantacinque anni dopo con la caduta del Muro di Berlino.

martedì 21 aprile h.15.30: Presentazione del programma e della mostra 1914-2014 Cento anni di guerre che sarà esposta nella sede ma a disposizione di biblioteche e scuole. Alle h.16.30 proiezione del film All’Ovest niente di nuovo (l.go Paleario 7, Frosinone)

Per i 5 giovedì successivi a partire dal 23 c.m. si susseguiranno i film sempre alle 16.30 (l.go Paleario 7, Frosinone).

Nell’ultima settimana, dal 21 maggio, dalle 18 vi saranno incontri di lettura, musica e dibattito il cui programma definitivo sarà delineato alla fine di aprile. Fino ad allora si raccoglieranno le proposte di lettura per le singole serate. (l.go Paleario 7, Frosinone)

Domenica 24 maggio. L’Italia entra in guerra a in P.le Vittorio Veneto, Frosinone, con 3 eventi:

H.18,30 Una passeggiata “civile” sui luoghi cittadini di commemorazione della guerra, con tappa al monumento in Largo Turriziani in Frosinone. Si effettua una ricostruzione della toponomastica cittadina, evidenziando le vie o i luoghi in cui sono citati, o vi erano citati, i protagonisti della cosiddetta “quarta guerra d’indipendenza”.

H.20,30 Testimonianze e letture di Alfonso Cardamone, Davide Fischanger , Donatella Sanità che legge Lo spirito pubblico in Ciociaria durante la prima guerra mondiale, Mario Morsillo che legge Aristide Ceccarelli Storia di un anarchico ceccanese pacifista…

H.22.00 Documentario Prigionieri della Guerra di Yervan Gianikian e Angela Ricci Lucchi , con musiche originali di Giavanna Marini, con materiali dal Museo Storico di Trento, Museo Storico Italiano della Guerra di Rovereto

Promuovono l’iniziativa: Oltre l’Occidente. Osservatorio Peppino Impastato, Blog Aut, Confederazione Cobas Frosinone, Comitato di Lotta Frosinone, Federazione Giovani Socialisti Frosinone, Anpi Frosinone, Unione Sindacale Italiana Frosinone, la rivista “il piede e l’orma”

Fonte

Condividi questo articolo su Facebook

Condividi

 

Ultime notizie del dossier «1914-1918: il grande crimine della borghesia»

9323