il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Archivio notizie > Imperialismo e guerra    (Visualizza la Mappa del sito )

Missioni di pace

Missioni di pace

(27 Luglio 2011) Enzo Apicella
Muore in uno scontro a fuoco il caporal maggiore David Tobini. E' il 41° militare italiano morto in Afghanistan.

Tutte le vignette di Enzo Apicella

PRIMA PAGINA

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

APPUNTAMENTI
(Imperialismo e guerra)

SITI WEB
(Imperialismo e guerra)

17/06 - ACCORDO PER LA CREAZIONE DELLA COMMISSIONE PER IL CHIARIMENTO DELLA VERITA' IN COLOMBIA

(19 Giugno 2015)

colombiaccordo

In un documento congiunto dell'insorgenza rivoluzionaria delle FARC-EP e del governo colombiano, si rende noto che le parti sono giunte “ad un accordo affinché si metta in marcia, una volta firmato l'Accordo Finale, la Commissione per il Chiarimento della Verità, per la Convivenza e la Non Ripetizione, che sarà un meccanismo indipendente e di carattere extragiudiziario”.
Molti analisti qualificano questo risultato come
“la miglior notizia nei tre anni di dialoghi dell'Avana”, dato che si pongono le basi per superare una delle maggiori difficoltà presentatesi nel corso del processo, ossia l'incapacità del governo di accettare le responsabilità dello Stato nel conflitto.
Si apre finalmente la possibilità di sapere quel che è successo in Colombia, chi, perché e sulla base di quali interessi ha causato il conflitto e ne ha favorito la prosecuzione, e quali sono le forze oscure che in tutte le tappe della guerra si sono opposte alla costruzione di un accordo di soluzione politica.
E' l' occasione per conoscere la verità sui responsabili dei 300.000 morti del periodo della “Violencia”, dei suoi massacri, dei crimini dei protoparamilitari chiamati chulavitas, dell'omicidio del leader popolare Jorge Eliécer Gaitán, e di tutte le atrocità, mai chiarite e tanto meno punite, compiute in Colombia per decenni.
Per raggiungere questo difficile obiettivo è fondamentale che il Governo apra gli archivi segreti e renda pubbliche le indagini sulle responsabilità delle istituzioni e di funzionari e politici, del potere giudiziario sull'origine del conflitto, sulla guerra sporca, il paramilitarismo, il furto delle terre, nonché sui cosiddetti “falsi positivi”.
Questa Commissione rappresenta una brusca frenata alla politica dello Stato caratterizzata dalla pretesa di seppellire la verità e garantire l'impunità dell'oligarchia, composta da un esiguo numero di famiglie che, di generazione in generazione, si sono alternate al potere nell'ultimo secolo di storia colombiana.

Associazione Nazionale Nuova Colombia

6440