il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Archivio notizie > Stato e istituzioni    (Visualizza la Mappa del sito )

Ustica. Monumento all'assassino ignoto

Ustica. Monumento all'assassino ignoto

(28 Giugno 2011) Enzo Apicella
Trentunesimo anniversario della Strage di Ustica

Tutte le vignette di Enzo Apicella

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

SITI WEB
(Omicidi di stato)

ILARIA: DONNA CORAGGIO!

(12 Ottobre 2018)

Noi la verità l'abbiamo sempre saputa.
Perché l'abbiamo sempre subita.
I pestaggi e le torture in caserma da parte dei servitori in divisa li conosciamo da sempre.
Fanno parte del “codice deontologico” dei tutori dell'ordine, soprattutto quando si trovano di fronte, ed addosso, a soggetti marginali, devianti, migranti, poveri, sfruttati, e, soprattutto antagonisti.

Non avevamo bisogno. della attuale “verità di stato” utile a riverniciare questa democrazia di plastica.
Quello stesso stato responsabile della morte di tante e tanti malcapitati nelle sue grinfie.
Lo stesso stato che si fa difendere ed ha sempre difeso simili torturatori

La verità è che lor signori padroni servitori del governo e delle forze dell'ordine, dopo aver assassinato Stefano, e tanti altre e altri di noi, cercano una verginità. E la cercano nel "riscatto dell'arma" perchè un carabiniere indagato ha accusato i suoi colleghi di tortura fino alla morte. La verità è che non ci sono alcune mele marce, ma è tutto il cesto che puzza. La verità è che vogliono riverniciare le sbarre di questa galera che chiamano democrazia, per riaccreitarsi alla nostra fiducia.

Per questo, non ci uniamo al coro degli osanna per la giustizia ritrovata, quando sappiamo che solo la caparbietà, il coraggio, la determinazione di Ilaria e della sua famiglia, unita alla lotta di donne e uomini liberi hanno provocato questo risultato: “ preso a calci in faccia dopo che, esanime, era a terra”.

GRAZIE ILARIA!

Pino ferroviere

Fonte

Condividi questo articolo su Facebook

Condividi

 

Ultime notizie del dossier «Omicidi di stato»

Ultime notizie dell'autore «Pino Ferroviere»

2764