">
il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Archivio notizie > Comunisti e organizzazione    (Visualizza la Mappa del sito )

Raffaele De Grada 1916 2010

Raffaele De Grada 1916 2010

(4 Ottobre 2010) Enzo Apicella
E' morto all’età di 94 anni Raffaele De Grada, comandante partigiano, medaglia d’oro della Resistenza, critico d'arte.

Tutte le vignette di Enzo Apicella

PRIMA PAGINA

  • Sull'emergenza microclima nella sede di Risorse per Roma in Via degli Archivi
    Richiesta provvedimenti a tutela salute e sicurezza dei lavoratori e delle lavoratrici
    (18 Luglio 2024)
  • costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

    SITI WEB
    (Memoria e progetto)

    Ettore Davoli è morto

    (21 Dicembre 2023)

    Da Pino per Ettore

    STAVORTA NO!

    Stavorta no, Ettore, 'n veng'anchio.

    Magara fra 'n po', mo' nun posso,
    pe' stavorta passo.

    C'ho ancora quarcosa da sistema'.
    Tu 'o sai già,
    'n 'sto monno da cambia'.

    Dolore si, ma gnente ipocrisia tra noi,
    gnente retorica voi?

    Risordi? Quarche problema te l'ho dato pure io
    ai tempi de “Vengo anch'io”.......

    N' eravamo sempre d'accordo
    ma sempre cercavamo un raccordo,
    pe' capisse,
    parlasse,
    comprennese.

    Tu “pentito” der P.C.I.,
    “avanzo” de Rifondazione,
    io fissato co' 'a rivoluzione.

    Quante vorte 'n libertà
    'n trasmissione m'hai fatto parla' !

    Mo' te ne vai cosi' e pure si se sapeva,
    'n cor mio 'a speranza nun moriva.

    N' urtima vorta 'n t'ho abbracciato,
    'n ritardo so' arivato.
    Perdoname ma 'o sai so' feroviere patentato.

    Addio Ettore amico e compagno vero.
    'O vedi? “A gente piagne davero!”.

    Pino

    Ettore Davoli,
    pensionato I.N.P.S.,
    redattore di Radio Onda Rossa,
    conduttore della trx. "VENGO ANCH'IO!" per 6 anni.
    Mio amico e compagno.

    Pino ferroviere

    Fonte

    Condividi questo articolo su Facebook

    Condividi

     

    Ultime notizie del dossier «La nostra storia»

    Ultime notizie dell'autore «Pino Ferroviere»

    3579