il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Dossier > Indice dei dossier > Imperialismo e guerra    (Visualizza la Mappa del sito )

Next stop: Napoli

Next stop: Napoli

(4 Ottobre 2012) Enzo Apicella
La Estelle forzerà il blocco di Gaza. Prossima tappa Napoli

Tutte le vignette di Enzo Apicella

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

SITI WEB
(Imperialismo e guerra)

Imperialismo e guerra (da Medio oriente e Asia)

Freedom Flotilla

Stato sionista stato di assassini

(125 notizie dal 19 Maggio 2010 al 22 Agosto 2013 - pagina 1 di 7)

Arca di Gaza, variano le circostanze e i tempi di partenza

21 agosto 2013 Cari sostenitori, Siamo certi che state seguendo gli eventi inquietanti in Egitto e le implicazioni sulla vita di Gaza, e sui progressi dell’Arca di Gaza. . La situazione è complessa e difficile. Il valico di Rafah e i tunnel rappresentano la risorsa quotidiana di Gaza e la valvola di scarico della pressione , ed entrambi sono condizionati da quanto sta accadendo in...

(22 Agosto 2013)

www.freedomflotilla.it

Israele-Turchia: negoziato sulla Mavi Marmara

Secondo round di negoziati tra Ankara e Tel Aviv per il risarcimento alle nove vittime del raid del maggio 2010. Dietro, interessi economici e strategici. Betlemme, 6 maggio 2013, Nena News - Previsto per oggi il secondo round di negoziati tra Israele e Turchia per stabilire l'entità dei risarcimenti che Tel Aviv deve alle famiglie delle nove vittime del sanguinoso raid del 30 maggio 2010 contro...

(6 Maggio 2013)

Emma Mancini - Nena News

Mavi Marmara, le scuse di Netanyahu

Arrivano le scuse tattiche di Netanyahu a Erdogan per la criminale azione dei marò israeliani contro la nave della solidarietà per Gaza Mavi Marmara L’attacco del maggio 2010 produsse l’assassinio di otto attivisti turchi e uno di nazionalità statunitense che viaggiavano sul battello in rotta verso il territorio palestinese isolato dal mondo via terra e via mare....

(24 Marzo 2013)

Enrico Campofreda

Alti ufficiali israeliani accusati di attacco mortale sulla Mavi Marmara processati a Gaza

15/11/2012 Gaza – Pal.info. La fondazione turca IHH ha tenuto martedì un finto processo contro alti ufficiali israeliani accusati di essere responsabili dell’attacco mortale alla nave di aiuti Mavi Marmara nel maggio 2010. Una replica della Corte internazionale di giustizia si è tenuta nel centro culturale Rashad Shawa della città di Gaza, dove un tribunale di giuristi...

(15 Novembre 2012)

InfoPal

Mavi Marmara, processo rimandato a febbraio

La Settima Corte Criminale di Istanbul dopo tre giorni d’udienze ha rinviato al prossimo 21 febbraio il processo contro i quattro generali israeliani (Ashkenazi, Marom, Yadlin, Levi) responsabili dell’attacco armato avvenuto in acque internazionali nel maggio 2010 contro la nave turca Mavi Marmara che si dirigeva verso la Striscia di Gaza. I quattro potranno essere condannati all’ergastolo...

(11 Novembre 2012)

Enrico Campofreda

Israele sul banco degli imputati per l’assalto a Mavi Marmara

Il Gotha di Israel Defence Forces (il Capo di Stato Maggiore generale Gabi Ashkenazi, il vice ammiraglio Eliezer Marom, il generale Avishai Levi, più il responsabile dell’Intelligence Amos Yadlin, cui s’aggiunge il generale Aluf Tal Russo comandante della sede meridionale dell’Idf) è accusato dall’Alta Corte Criminale di Istanbul per l’arrembaggio alla Mavi...

(30 Ottobre 2012)

Enrico Campofreda

Estelle, parla Marco Ramazzotti Stockel

Il passeggero italiano della Estelle, espulso da Israele, racconta l'abbordaggio. L'accusa dell'attivista israeliano Shapira: "Israele ha usato pistole taser". Dalla redazione Roma, 21 ottobre 2012, Nena News - Marco Ramazzotti Stockel, attivista 65enne della Estelle, è stato espulso da Israele ed è appena sbarcato a Fiumicino. "Ore di angoscia ieri dovute a nessuna notizia su Marco...

(21 Ottobre 2012)

Nena News

Estelle, forti proteste per arrembaggio israeliano

La nave, dopo l'assalto delle forze militari israeliane, è stata portata ad Ashdod assieme ai passeggeri che denunciano abusi e negano che tutto si sia svolto senza violenza Gerusalemme, 21 ottobre 2012, Nena News - Per il premier israeliano Benyamin Netanyahu, la missione per Gaza della nave pacifista "Estelle" della Freedom Flotilla, sarebbe stata solo una «provocazione». Non la...

(21 Ottobre 2012)

Nena News

L'ESTELLE E' STATA FERMATA

Alle 10:15 di questa mattina navi israeliane hanno abbordato la nave diretta a Gaza. Seguite Nena News per gli aggiornamenti sabato 20 ottobre 2012 11:24 Aggiornamento: l'Estelle è stata costretta a sirigersi verso il porto di Ashdod mentre l'equipaggio sembra essere in stato d'arresto. Intanto la marina militare fa sapere che la nave è stata abbordata pacificamente e senza violenza....

(20 Ottobre 2012)

Nena News

La Estelle domani nel mare di Gaza

La nave svedese potrebbe arrivare nella Striscia domani. Il carico della nave: palloni da calcio, cemento e stetoscopi. Dall'Italia lettera di sostegno dei parlamentari Pd e Idv di Emma Mancini Roma, 19 ottobre 2012, Nena News - La Estelle prosegue il suo viaggio, a vele spiegate. Il veliero finlandese della terza missione della Freedom Flotilla si sta avvicinando a Gaza. Se le condizioni del tempo...

(19 Ottobre 2012)

Nena News

Attivisti «Benvenuti in Palestina» domani a valico Allenby

Il punto di raduno per chi vorrebbe proseguire per Betlemme è la frontiera tra Giordania e Cisgiordania. L'iniziativa quasi certamente sara' bloccata da Israele Roma, 25 agosto 2012, Nena News - Un centinaio di attivisti filo-palestinesi domani tenteranno di arrivare a Betlemme via terra, attraverso il valico giordano del Ponte di Allenby - tra la Cisgiordania palestinese e la Giordania, controllato...

(25 Agosto 2012)

Nena News

Mavi marmara due anni dopo: una ferita aperta

Cade oggi il secondo anniversario dell’assalto israeliano alla nave passeggeri turca Mavi Marmara (9 morti). Ankara pero' non si arrende e vuole perseguire i responsabili

GIORGIA GRIFONI Roma, 01 giugno 2012, Nena News - “Torneremo a Gaza”. E’ quanto ha dichiarato ieri Bulent Yildirim, capo della Ngo islamica turca IHH, organizzazione proprietaria della Mavi Marmara che il 1 giugno del 2010 subì l’arrembaggio della marina militare israeliana a largo delle coste di Gaza. Nell’attacco morirono otto attivisti turchi e uno turco-americano....

(1 Giugno 2012)

Nena News

Un passo avanti per la campagna “Benvenuti in Palestina”

18 aprile 2012 La missione Welcome to Palestine infine ce l’ha fatta. Non sembri trionfalismo visionario, ce l’ha fatta non significa che i circa 1500 attivisti siano riusciti a rompere il muro di complicità che consente a Israele di esercitare il suo illegale potere sul mondo. Oltre che sui Territori Palestinesi. Ce l’ha fatta significa che, nonostante il comprensibile...

(19 Aprile 2012)

Patrizia Cecconi – Coordinamento Benvenuti in Palestina 2012

Video: parla italiano flytilla giunto a betlemme

Bilancio finale di 45 deportati, 1200 i mancati imbarchi. Ma lo Shin Bet fa una figuraccia: il 40% non erano attivisti. Ieri alla conferenza di benvenuto arrivano i pochi che hanno passato i controlli. Tra loro due italiani, partiti da Roma

DALLA REDAZIONE Beit Sahour (Cisgiordania), 16 aprile 2012, Nena News – Alla fine di una lunga giornata di mancati arrivi, cortei negli aeroporti, arresti e deportazioni, il bilancio finale: secondo un portavoce della polizia israeliana, gli attivisti internazionali fermati all’aeroporto Ben Gurion di Tel Aviv sono stati 45. Ovvero, è stato loro rifiutato il visto di ingresso in...

(16 Aprile 2012)

Nena News

Flytilla: israele minaccia, attivisti insistono

Sarebbero 1500 gli attivisti in arrivo domenica all'aeroporto di Tel Aviv. Parola d'ordine: “visitare la Palestina”. Israele ha già annunciato che non permetterà l'ingresso. Minacciando le compagnie aree di doversi assumere i costi del rimpatrio.

LUCA SALERNO Beit Sahour (Cisgiordania), 13 Aprile 2012, Nena News - Mancano poco più di 24 ore alla nuova missione “Benvenuti in Palestina” degli attivisti pro-palestinesi. Oltre 1500 persone (le stime più ottimistiche parlano di 2000) arriveranno domenica all'aeroporto Ben Gurion di Tel Aviv. L'intenzione dei visitatori non è quella di creare problemi o congestionare...

(13 Aprile 2012)

Nena News

Israele blocca la saoirse e la tahrir

Le due navi sono state intercettare e abbordate a poche decine di miglia dalla costa di Gaza, in acque internazionali. Stasera manifestazioni di protesta a Gaza, in Cisgiordania, in Italia e altri paesi

Gaza, 04 novembre 2011, Nena News - Unità da guerra israeliane hanno fermato e abbordato le due imbarcazioni di Freedom Waves, “Saoirse” e “Tahrir” partite due giorni fa dalla Turchia e dirette a Gaza city con l’intento di rompere il blocco navale della Striscia. Secondo i media israeliani non ci sarebbero stati feriti o violenze ma la notizia non ha ancora avuto...

(5 Novembre 2011)

Nena News

Freedom waves, avvistate navi israeliane

Gli attivisti hanno comunicato di aver avvistato navi della Marina israeliana. Si teme azione di forza contro le navi “Saoirse” e “Tahrir”. Il governo turco è stato ammonito da Dipartimento di stato Usa dal fornire protezione all’iniziativa contro il blocco di Gaza

Gerusalemme, 04 novembre 2011, Nena News - Le due imbarcazioni di Freedom Waves, Saoirse e Tahrir partire dalla Turchia e dirette a Gaza con l’intento di rompere il blocco navale della Striscia, hanno comunicato di aver avvistato, mentre navigavano in acque internazionali a circa 180 miglia a Nord di Gaza, unità da guerra israeliane. Lo riferiscono a Nena News attivisti della Freedom...

(5 Novembre 2011)

Nena News

Flotilla, due navi in rotta su gaza

Due le imbarcazioni ora in acque internazionali, 27 attivisti e 30mila dollari di medicine a bordo. La Marina israeliana si prepara a fermarle.

EMMA MANCINI Beit Sahour (Cisgiordania), 3 novembre 2011, Nena News (nella foto, l’imbarcazione canadese Tahrir in rotta verso Gaza) – La Flotilla non si arrende e ci riprova. Due imbarcazioni con 27 attivisti internazionali a bordo sono partite ieri dal porto di Fethive, a Sud della Turchia, in direzione di Gaza. Le due navi, la canadese Tahrir (Liberazione) e l’irlandese Saoirse...

(5 Novembre 2011)

Nena News

Agite ora per difendere le imbarcazioni dirette verso Gaza

Due navi, chiamate “Freedom Waves to Gaza” si trovano ora in acque internazionali per raggiungere Gaza assediata. Su di esse saranno presenti 27 civili di 9 nazionalità, incluso un palestinese proveniente dai territori del '48. Si tratta di un'altro tentativo nonviolento da parte di infrangere l'assedio illegale che pesa su Gaza, che ha reso i palestinesi dipendenti dall'aiuto internazionale...

(3 Novembre 2011)

International Solidarity Movement, Gaza

Rapporto palmer: come legittimare blocco gaza

Lascia perplessi la decisione di esaminare il blocco in punto di diritto, in quanto nessun mandato in tal senso era stato ricevuto dalla commissione. Si può percio' avanzare il sospetto che tale decisione abbia avuto fini più politici che giuridici.

ANALISI DI CHANTAL MELONI* Roma, 05 settembre 2011, Nena News - E’ stato pubblicato il 2 settembre il Report del Panel di inchiesta sull’incidente della Flottilla del 31 maggio 2010, commissionato dal Segretario Generale dell’ONU. Il Panel era presieduto da Geoffrey Palmer, ex premier neozelandese, e composto dall’ex presidente colombiano Alvaro Uribe (vice-presidente), e...

(5 Settembre 2011)

Nena News

<<   | 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 |    >>

277714