il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Dossier > Indice dei dossier > Capitale e lavoro    (Visualizza la Mappa del sito )

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

SITI WEB
(Capitale e lavoro)

Finanziaria 2004

(10 notizie dal 10 Agosto 2003 al 16 Febbraio 2004 - pagina 1 di 1)

Amianto: dopo la finanziaria 2004

A chi spettano i benefici e chi ne sono esclusi !

Così è modificato l’articolo 13 comma 8 della leqqe 257/92 per l'esposizione all'amianto: A partire dal 2 ottobre 2003 non ci sono più i benefici previdenziali per i lavoratori esposti all'amianto. La legge 326 dei 24/11/2003, che è la legge di conversione del decreto 269 del 2/10/2003 recepisce quanto prescritto dal sopra citato decreto. In pratica non ci sono...

(16 Febbraio 2004)

FIM-CISL LEGNANO - MAGENTA

Finanziaria 2004: sul welfare la Giunta regionale veneta è insensibile

"La Giunta e la maggioranza di centrodestra che governano la Regione hanno dimostrato ancora una volta come i problemi e i bisogni dei cittadini del Veneto siano lontani dalla loro cultura politica e assenti nella manovra finanziaria". Lo affermano i consiglieri di Rifondazione Comunista Mauro Tosi e Pietrangelo Pettenò che denunciano la bocciatura da parte della maggioranza dell'emendamento...

(10 Gennaio 2004)

MC/st (Arv)

I lavoratori precari della Pubblica Amministrazione senza proroga e senza assunzione

"Effetti collateriali" della finanziaria 2004

Con la decisione di porre il voto di fiducia alla Legge Finanziaria in discussione alla Camera, il governo Berlusconi sicuramente per ciò che riguarda la Pubblica Amministrazione vorrebbe chiudere la partita senza aver dato la benchè minima risposta al problema centrale della presenza di migliaia di lavoratori precari che da anni vi prestano servizio. Si tratta di personale che assicura,...

(14 Dicembre 2003)

P/ Direzione Nazionale RdB P.I. Paola Palmieri

Finanziaria: tagliata definitivamente la C.I.G.

Dichiarazione di Gigi Malabarba capogruppo prc al senato

“Se sull'amianto verranno salvati i lavoratori che avevano maturato il diritto al bonus previdenziale prima del 2 ottobre (il che vuol dire però che d'ora in poi tale diritto è cancellato!), per la Cassa integrazione il governo ha tagliato per sempre e retroattivamente gli assegni per 900 milioni di euro” lo ha denunciato in Aula Gigi Malabarba, capogruppo PRC al Senato,...

(28 Ottobre 2003)

Gigi Malabarba

Una finanziaria antipopolare ed antisociale

comunicato COBAS Pubblico Impiego

La finanziaria antipopolare ed antisociale del governo Berlusconi colpisce tutto il mondo del lavoro: anche il pubblico impiego settore tradizionalmente considerato “garantito” (?) è oggetto di un attacco senza precedenti. Le politiche liberiste, del governo di centro sinistra prima, e del governo di destra oggi, dopo aver progressivamente eroso i salari attraverso il meccanismo...

(22 Ottobre 2003)

COBAS Pubblico Impiego Finanze e Agenzie Fiscali aderente alla Confederazione COBAS

Arriva la finanziaria... a raschiare il fondo del barile

- TAGLI SOCIALI=MILITARIZZAZIONE. Sui trasferimenti agli Enti Locali arriva un taglio di 1800 milioni di euro. Possiamo immaginare le conseguenze disastrose sui servizi, sull’assistenza e l’aumento delle tasse locali: l’investimento sullo Stato sociale viene abbattuto in nome della guerra: 1,2 miliardi di euro stanziati per l’intervento italiano in Afghanistan e in Ira- !! -...

(19 Ottobre 2003)

COBAS Pubblico Impiego Confederazione COBAS

Finanza creativa alla Tremonti

Cassa integrazione senza tredicesime?

La finanza creativa del governo si fa sempre più furtiva: nel nascondere espedienti sotto articoli della manovra apparentemente banali, e nel rivelarli finalizzati a sottrarre soldi a chi meno ne ha, non appena qualcuno si metta con tenacia a spulciarli. Questa volta la ruberia tentata andrebbe a danno dei lavoratori messi in cassa integrazione dalle aziende, quelli futuri e quelli passati:...

(17 Ottobre 2003)

Centro di documentazione e lotta - Roma

Il governo vuol far soldi anche sui lavoratori esposti all’amianto

L’art.47 del decreto legge approvato lunedì 29 settembre dal Consiglio dei Ministri è inti-tolato “Benefici previdenziali ai lavoratori esposti all’amianto”. Ma questo articolo invece li massacra e li fa sparire. E’ un vergognoso e inaccettabile insulto ! Tre sono i colpi di mannaia con cui il Governo mira a disfarsene : 1 - i 6 mesi ( coefficiente...

(5 Ottobre 2003)

Slai Cobas

Arriva un’altra finanziaria devastante.

comunicato COBAS Pubblico Impiego

Preannunciata dal cavalier Berlusconi con una trasmissione televisiva a reti unificate, sta arrivando la solita finanziaria devastante. I punti salienti: PENSIONI. Andiamo verso una vita lavorativa “totale”. Dal 2008 serviranno 40 anni di contributi per andare in pensione ed in prospettiva l’età pensionabile sarà portata a 65 anni …ed oltre....

(3 Ottobre 2003)

COBAS Pubblico Impiego aderente alla Confederazione COBAS

Il Documento di programmazione economico-finanziaria 2004-2006

Prosegue la strategia neoliberista del Governo Berlusconi - di Andrea Ricci (responsabile Dipartimento Economia PRC)

CHE COSA SONO IL DOCUMENTO DI PROGRAMMAZIONE ECONOMICO-FINANZIARIA E LA LEGGE FINANZIARIA Lo strumento del Dpef (Documento di programmazione economico-finanziaria) è stato introdotto nell’ordinamento finanziario italiano con la legge n.362 del 23 agosto 1988. La legge 362/88 interveniva a modificare le modalità di formazione del bilancio pubblico annuale e pluriennale, determinate...

(10 Agosto 2003)

Andrea Ricci (responsabile Dipartimento Economia PRC)

27339