il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Dossier > Indice dei dossier > Capitale e lavoro    (Visualizza la Mappa del sito )

Capitale e lavoro (cronaca sud)

No alle privatizzazioni

(12 notizie dal 3 Dicembre 2005 al 26 Luglio 2018 - pagina 1 di 1)

Trasporto Pubblico Locale Napoli, Usb: no alle privatizzazioni

Le Organizzazioni Sindacali CGIL, CISL e UIL, in linea con i processi di liberalizzazione e privatizzazione dei beni comuni imposti dall’Unione Europea e dal Partito Democratico, chiedono a gran voce di spalancare le porte ai privati, affidandogli il Trasporto Pubblico Locale a Napoli e nell’intera area metropolitana. Una posizione assolutamente inaccettabile, come USB continuiamo a ritenere...

(26 Luglio 2018)

Esecutivo Regionale USB Lavoro Privato Marco Sansone

Cronaca di un disastro annunciato

Lo scontro tra i due treni tra Andria a Corato è solo uno dei tanti paradigmi del fallimento del sistema capitalistico. La tratta lungo la quale i due treni si sono scontrati è gestita, grazie ad un contratto di servizio stipulato con la Regione Puglia, dalla società privata Ferrotramviaria Spa, guidata da Gloria Maria Pasquini, sorella del “conte” Enrico Maria Pasquini....

(13 Luglio 2016)

Salvatore de Lorenzo - Coordinatore regionale del Partito Comunista dei Lavoratori - Puglia

Anche in Calabria arrivano il "cambiamento" e il "riformismo" renziano.

Si inizia subito dal Trasporto pubblico locale con un taglio del 40% dei servizi. E’ notizia di queste ore, infatti, che il Dipartimento regionale ha proceduto a comunicare ai Consorzi la necessità di applicare la DGR 316 del 28 luglio 2014 che, appunto, prevede il taglio dei servizi di trasporto collettivi nella misura evidenziata in precedenza. Una decisione sconcertante, anche...

(27 Aprile 2015)

USB Trasporti

MARITTIMI: SEGRETARIO REGIONALE UIL TRASPORTI GIULIO VERRASCINA ROMPE CON IL PASSATO E SCEGLIE L’USB

Giulio Verrascina, già Segretario regionale della Uil Trasporti Sardegna e nome storico tra i lavoratori marittimi e portuali, rompe con il passato ed entra nell’USB. La sua scelta arriva alla fine di un percorso travagliato, che ha interessato la privatizzazione della flotta Tirrenia, uno degli asset pubblici più grande d'Europa. Lo spezzettamento e la successiva privatizzazione...

(3 Marzo 2015)

Unione Sindacale di Base

Successo a Napoli per lo sciopero del Pubblico Impiego.

L’USB ha manifestato insieme ad altre sigle sindacali contro la riforma della P. A. e la spending review.

NAPOLI, 19 GIUGNO 2014 – Il corteo organizzato dall’Unione Sindacale di Base è partito puntuale, alle 10:30, da Piazza Mancini. Numerose le organizzazioni che hanno aderito, in particolare AS.I. A. CASA, SLL, Movimento Disoccupati di Casoria, l’Associazione Immigrati di Napoli. I manifestanti hanno attraversato le vie centrali della città partenopea fino a raggiungere...

(19 Giugno 2014)

USB Salerno

19 giugno, l’USB Salerno manifesta a Napoli in difesa dei lavoratori

In piazza nel giorno dello Sciopero generale del Pubblico Impiego

SALERNO, 9 GIUGNO 2014 – Ignazio De Rosa, responsabile della federazione provinciale USB di Salerno, ha dichiarato che il prossimo 19 giugno l’Unione Sindacale di Base scenderà in piazza per ricordare al Governo quei diritti dei cittadini che sembra aver dimenticato. “Lo sciopero dei trasporti organizzato dall’USB il 29 e il 30 maggio scorsi, ha anticipato la protesta...

(9 Giugno 2014)

Unione Sindacale di Base - Federazione Provinciale di Salerno

Vertenza Tirrenia e Siremar: che dire?

Il processo di “privatizzazione” di Tirrenia e Siremar procede tra dichiarazioni del Ministro Matteoli che fornisce “tempi certi” e “rispetto delle procedure”, comunicati stampa che allungano i tempi e contro comunicati che li riportano nelle scadenze, canonicamente definite dall’Amministrazione Straordinaria. Un girotondo di chiacchiere su tempi e procedure...

(22 Gennaio 2011)

Coordinamento Nazionale USB Settore Mare

Il crollo di pompei non sia un pretesto per una fondazione o una spa. dimissioni!

In allegato il volantino – giovedì, 18 novembre 2010 Il crollo della Schola Armaturarum di via dell’Abbondanza, l’ultimo in ordine di tempo avvenuto (ricordiamo che pochi giorni fa era franato un muro trasportando un’ingente massa di lapilli nella Casa dei Casti Amanti), pone con urgenza il problema della sicurezza negli scavi di Pompei e dell’amministrazione...

(18 Novembre 2010)

COORDINAMENTO RDB-USB POMPEI SOPRINTENDENZA SPECIALE PER I BENI ARCHEOLOGICI DI NAPOLI E POMPEI

La spiaggia di Berlusconi

D'estate frequento il lido di Mondello, una bellissima baia a pochi chilometri da Palermo. Su Mondello si riversa tutta la città, quasi un milione di abitanti, famiglie intere, tribu di diecine e diecine di ragazzi e ragazzi. Ma la baia è in gran parte sequestrata da un concessionario privato che vi ha costruito sopra una indecente baraccopoli di oltre mille baracche e si è ritagliato...

(6 Luglio 2008)

Pietro Ancona www.spazioamico.it

Sviluppo Italia, Ifil, Pirelli, Banca Intesa, Marcegaglia

esposto dello Slai Cobas alla Procura sulla svendita ai privati dei villaggi turistici del Sud

L'esecutivo nazionale dello Slai Cobas ha presentato oggi alle Procure della Repubblica di Milano, Lamezia Terme, Catanzaro, Vibo Valentia, Cosenza, Sassari, Bari, Sciacca, Lecce, Potenza, Termini Imprese, Palermo un esposto sulla strana vendita da parte di Sviluppo Italia (al 100% di proprietà dello Stato) ai privati di Turi¬smo & Immobiliare spa (società controllata da Banca...

(14 Settembre 2006)

Esecutivo nazionale Slai Cobas

Anomalie nelle Autostrade Siciliane

Commissariamento inspiegabile

Il Partito dei Comunisti italiani di Messina denuncia alla opinione pubblica che dal lontano 2001 si evidenziano sempre più anomalie nella gestione del Consorzio Autostrade Siciliane. Non si comprende il motivo per cui la Regione Siciliana, (maggiore azionista dell’Ente pubblico), non ha provveduto alla nomina di un regolare consiglio di amministrazione. Il Consorzio commissariato e...

(21 Giugno 2006)

La segreteria provinciale PdCI Messina

Napoli - ospedale Cardarelli: con le società miste si privatizza anche l'aria

Richiesta di sospensione delibera istituente la “Alpi s.p.a.”

Oggi 24.11.05 si è tenuta una tavola rotonda sull’attuale condizione dell’Ospedale Cardarelli. Erano presenti rappresentanti istituzionali del Partito della rifondazione e dei Verdi, rappresentanti del Cobas,lavoratori, rappresentanti degli organi di informazione . E’stata presentata la costituenda Onlus- Art.32 Diritto alla Salute,le cui finalità, si è tenuto...

(3 Dicembre 2005)

PRC SANITA' CAMPANA RAFFFAELE SALINAS

537249