il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Ultime notizie    (Visualizza la Mappa del sito )

Italian comics

Italian comics

(12 Settembre 2013) Enzo Apicella

Tutte le vignette di Enzo Apicella

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

APPUNTAMENTI
(Stato e istituzioni)

SITI WEB
(Stato e istituzioni)

DIRITTI DEI LAVORATORI

Ultime notizie (cronaca nordest)

Stato e istituzioni

Ultime notizie (dal 17 Luglio 2015 a oggi )

Fascioleghisti

Pochi giorni fa, un ragazzino dalla pelle nera, si immerge in una fontana situata in piazza indipendenza a San Donà, nel bel mezzo dell'assolato pomeriggio di luglio. Dopo essere stato rimproverato da alcuni dipendenti comunali, se ne esce. Il giorno seguente, sulla pagina Facebook del vicepresidente della regione Veneto Forcolin, appare la foto del ragazzino dentro la fontana, accompagnata...

(9 Luglio 2016)

Alberto D'Andrea, Comunisti Veneto Orientale

Jesolo: la giunta reprime i più deboli

Quest’estate, l’ennesima a dir la verità, ha visto la Polizia locale di Jesolo, per conto e su indirizzo politico dell’amministrazione comunale, reprimere e perseguitare i venditori ambulanti senegalesi e bengalesi fra tutti. Ben venga perseguire la legalità, ma perché partire proprio da coloro ai quali non è concesso poter lavorare? Perché tutta...

(10 Settembre 2015)

Alberto D’Andrea Partito Comunista d'Italia

INCENDIO TREVISO: SOUMAHORO (CISPM-USB), È FRUTTO DI ODIO COLTIVATO E DELLA PAURA DI PERDERE CONSENSO

Domani a Roma Assemblea Nazionale -Via Giolitti 231 - dalle ore 10.00

“L'incendio a Treviso purtroppo non è il primo grave atto razzista e xenofobo che si verifica in Italia e rischia di non esser l’ultimo”, è la riflessione di Aboubakar Soumahoro, portavoce della CISPM (Coalizione Internazionale Sans-papiers, Migranti, Rifugiati e Richiedenti asilo) e membro dell’Esecutivo Nazionale USB. “Niente di sorprendente – prosegue...

(17 Luglio 2015)

Ufficio Stampa USB

Continua la repressione padronale: non si fermeranno le lotte operaie!

A seguito della lotta degli operai Stemi-Artoni e Astercoop per il miglioramento delle proprie condizioni di lavoro e poi per il reintegro dopo un licenziamento politico di massa, continua la campagna di repressione della lotta operaia a Cesena, a grande richiesta di Artoni e Coop Adriatica. Tre militanti del PCL a dicembre 2015 avevano ricevuto dei fogli di via e a marzo erano stati colpiti dalla...

(2 Luglio 2016)

Partito Comunista dei Lavoratori – Emilia-Romagna

Massima solidarietà militante al Comitato di Lotta per la casa di Padova, a Radiazione e a tutte le realtà della sede di Piazzetta Caduti della Resistenza!

Denunciamo a gran voce la gravità dell’operazione poliziesca svoltasi il 18 febbraio 2016 a Padova con numerose perquisizioni, sequestro della sede dell’Associazione “Nicola Pasian” in Piazzetta Caduti della Resistenza e l’attuazione di 11 misure cautelari (4 arresti domiciliari). L’operazione, eseguita dalla digos, su richiesta del procuratore capo di Padova...

(22 Febbraio 2016)

Collettivo Tazebao

Riappropriamoci dei valori della Liberazione

Gli anni successivi a quel lontano 25 aprile 1945 decretarono l'inizio di "un antifascismo difensivo, non offensivo come quello partigiano". I fascisti del dopoguerra infatti, erano quelli che avevano devastato l'Italia per un ventennio e successivamente divennero i protagonisti della stagione stragista e criminale. Successivamente però, il fascismo cambia volto e diventa ancora più...

(13 Aprile 2016)

Alberto D'Andrea Comunisti del Veneto Orientale

Sui fatti di Rimini

Solo la mobilitazione popolare, non gli appelli alle istituzioni e nemmeno la magistratura, può sconfiggere il fascismo.

In seguito al recente scontro tra Forza Nuova e antifascisti a Rimini, ribadiamo la nostra prospettiva classista e rivoluzionaria, per un antifascismo militante, senza alcuna delega o fiducia nelle istituzioni della borghesia "antifascista". Non è la prima volta che come Partito Comunista dei Lavoratori ci esprimiamo a favore di un fronte ampio contro il fascismo: un fronte che coinvolga tutte...

(5 Aprile 2016)

Partito Comunista dei Lavoratori - Sezione di Romagna

Senza memoria non c’è futuro ma a che serve la celebrazione della memoria?

Ieri, a ridosso della Giornata della Memoria, la questura ha concesso a Forza Nuova di manifestare ad Arbizzano contro l’accoglienza dei rifugiati. Un presidio tristo, 20 camerati in zona industriale con unico pubblico le forze dell’ordine, ma comunque un segnale inquietante. Il 27 gennaio il presidente della Regione Veneto Luca Zaia, noto anche per le sue prese di posizioni razziste...

(29 Gennaio 2016)

Circolo Pink Rifondazione comunista - Federazione di Verona Collettivo Anguane TransFormazione Osservatorio Antirazzista Veronese

Cose (quasi) mai viste a Trieste: robe de mati

Da Venezia, 77 malati psichiatrici raggiungono Pechino in treno, accompagnati da 130 tra operatori, psichiatri, familiari e volontari, come dimostrazione di un nuovo e possibile approccio al trattamento del disturbo mentale. Tra stazioni e spazi sconfinati, nella lunga traversata che tocca anche l'Ungheria, l'Ucraina, la Russia, la Mongolia, i passeggeri di questo treno unico al mondo imparano a conoscersi....

(29 Marzo 2016)

Circolo Chaplin

Trieste, proiezione di "Diario di un maestro"

La poesia di Vittorio De Seta, la buona scuola di Albino Bernardini, la bravura di Bruno Cirino, le utopie post-sessantottesche per un film da gustare con gli occhi, col cuore e con la mente.

Il Circolo Cinematografico Charlie Chaplin presenta in due serate, il 10 ed il 17 settembre con inizio alle ore 20.30, presso la Casa del Popolo di Sottolongera Diario di un maestro di Vittorio De Seta. Ispirato al libro di Albino Bernardini Un anno a Pietralata, il film racconta, narrandola in prima persona, l’esperienza scolastica vissuta da un giovane maestro napoletano, Bruno D’Angelo...

(9 Settembre 2015)

Circolo Cinematografico Charlie Chaplin

Verona, 1 marzo: Sposati e sii sottomessa?

Diritti delle donne e ideologia gender

DIBATTITO PUBBLICO 1 marzo 2016 - 20.30 Sala civica Elisabetta Lodi Via San Giovanni in Valle, 13/B - Verona In Italia, le donne hanno combattuto per acquisire diritti, autodeterminazione, libertà: il diritto ad abortire gratuitamente e in sicurezza, la possibilità di scegliere se e come avere una gravidanza, la libertà di amare un uomo o una donna, fare una famiglia o pensare...

(15 Febbraio 2016)

Comitata Giordana Bruna

IL CONSIGLIO COMUNALE DI ARCOLE: A SCUOLA SI INSEGNI L’OSCURANTISMO

L’ENNESIMO EPISODIO DI INTROMISSIONE DELL’INTEGRALISMO CATTOLICO IN VENETO.
LA MINISTRA GIANNINI NON CONCEDA PRIVILEGI ALLA LOBBY VATICANA.

Verrebbe da sorridere a leggere l'articolo riportato dall'Arena di sabato 25 luglio, visto che non esiste nessun complotto legato a una fantomatica "teoria del gender", se la notizia non sottointendesse un ricatto vero e proprio: è dunque ora il Comune che decide, facendo leva sui contributi che eroga alle scuole paritarie, cosa va insegnato o meno nelle scuole? Questo compito non appartiene...

(27 Luglio 2015)

Comitata Giordana Bruna

ALTRE NOTIZIE

Verona: compiono 21 anni le mozioni omofobe

Nel 1995, il 14 luglio, il Consiglio comunale di Verona le approvò. Non sono mai state abolite né sconfessate. Per molte e molti, negli anni, tra manifestazioni, presidi, cortei e proteste, noi del Pink siamo diventat* delle macchiette: “Ancora con queste mozioni… basta”, “Hanno approvato una legge sulle unioni civili cosa volete ancora… le mozioni son...

(13 Luglio 2016)

Circolo Pink - GLBTQE Verona SAT PINK VR&PD

Aggressione o rissa?
A Verona si preferisce negare che sia stata omofobia

Spesso a Verona, quando una persona viene aggredita e si ritrova nella situazione di doversi difendere, succede che il fatto viene spacciato come una rissa tra ubriachi o fra immigrati o fra opposte fazioni, tipo la destra e la sinistra che se le danno di santa ragione. Tutto ciò fa molto comodo ma spesso la verità è un’altra; non di rissa si tratta ma di vera e propria...

(15 Gennaio 2016)

Circolo Pink - GLBTQE Verona SAT PINK VR&PD

LE SENTINELLE DEL SABATO SERA

Sabato 1 Agosto 2015 tornano le Sentinelle in Piedi a Verona, ore 21,00 Piazza dei Signori. Ma non hanno proprio nulla di meglio da fare?

Abbiamo provato a immaginare cosa passa nella testa degli organizzatori dell'evento di sabato sera a Verona in Piazza Dei Signori: alle ore 21.00, infatti, si ritrovano le Sentinelle in Piedi. Sì, esatto, proprio di sabato sera, il primo agosto: ma non si divertono mai questi difensori della "famiglia naturale"? Evidentemente no. Son come quelli che ti fissano le riunioni di lavoro il venerdì...

(31 Luglio 2015)

CIRCOLO PINK VERONA

643664