il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Archivio notizie > Capitale e lavoro    (Visualizza la Mappa del sito )

Italia, Italia

Italia, Italia

(28 Novembre 2011) Enzo Apicella

Tutte le vignette di Enzo Apicella

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

SITI WEB
(Capitale e lavoro)

Vicenza: in preparazione dello sciopero del 7 novembre

(3 Novembre 2003)

Il sindacato di base si è sempre opposto alle politiche concertative con i passati governi, anche di centrosinistra (spesso denunciando e scioperando da soli).

Ancora oggi si oppone alle politiche di tabula rasa in termini pensionistici, di diritto al lavoro, di privatizzazioni e di svendita del patrimonio pubblico che il governo attuale vuole imporre.

Oggi non servono piattaforme di mediazione, non servono “accordicchi”: alcuni sindacati hanno dato la mano, il governo si è preso tutto.

Di fronte alla gravità della manovra in atto occorre attivare la più vasta e ampia mobilitazione de lavoratori e lavoratrici, studenti, pensionati, indicendo iniziative che contrastino nel profondo il tentativo del governo. Iniziative che, pena la sconfitta, non devono ridursi solamente ad operazioni di pura facciata o di contenimento neo-concertativo delle mobilitazioni dei lavoratori.

Per una stagione di lotte che ripristini i diritti e i bisogni dei lavoratori e delle lavoratrici su salario, pensioni e reddito indicizzati; per battere la precarietà; per un presente e un futuro senza incertezze e paure.

ASSEMBLEA RETRIBUITA di tutto il personale dipendente degli uffici e degli enti pubblici della città per il giorno MARTEDI’ 4 NOVEMBRE DALLE ORE 8 ALLE ORE 10,30 presso Sala Conferenze “Chiostri di Santa Corona” Vicenza

Con il seguente o.d.g:
Pensioni, Finanziaria,Legge 30 e precarietà, Contratti,Questione Salariale e Reddito
SCIOPERO DEL 7 NOVEMBRE.

RdB pubblico impiego CUB
Rappresentanze Sindacali di Base
Confederazione Unitaria di Base

5550