il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Archivio notizie > Imperialismo e guerra    (Visualizza la Mappa del sito )

F35

F35

(7 Gennaio 2012) Enzo Apicella

Tutte le vignette di Enzo Apicella

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

SITI WEB
(Imperialismo e guerra)

22/09 - al iii congresso della federazione studentesca colombiana si costruisce l'universita' per la nuova colombia

(22 Settembre 2011)

anteprima dell'articolo originale pubblicato in www.nuovacolombia.net

22/09 - al iii congresso della federazione studentesca colombiana si costruisce l'universita' per la nuova colombia

foto: www.nuovacolombia.net

I giorni 16, 17 e 18 settembre scorsi si è tenuto a Bogotá il III Congresso della FEU, la Federazione Studentesca Universitaria colombiana, che ha riunito nella capitale, provenienti da ogni angolo del paese, migliaia di studenti medi e universitari di istituti pubblici e privati.

Dopo giorni di cortei, manifestazioni e spesso duri scontri con la polizia del regime, il poderoso e motivato movimento studentesco colombiano ha lanciato l'appello per lo sciopero nazionale universitario e per un sciopero civico nazionale, contro la politica di regime volta a proseguire il cammino verso la privatizzazione dell'istruzione pubblica, aperto nel 1992 con la Legge 30.

Sorta nell'alveo del più complessivo progetto neoliberista che tanti danni ha fatto in America Latina (e non solo), tale sciagurata legge ha istituito un vero e proprio mercato dell'istruzione superiore, aggravando i problemi di copertura finanziaria, qualità, abbandono scolastico, esclusione che caratterizzano la pubblica istruzione in Colombia.

Il movimento studentesco, di cui la FEU rappresenta l'organizzazione più combattiva e politicamente solida, si è saldato con i lavoratori dell'educazione, professori e maestri e non, e con altri settori popolari che, se da una parte resistono agli attacchi del governo Santos, dall'altra contruiscono giorno dopo giorno la Nuova Colombia.

Gli studenti, consapevoli del proprio ruolo di lotta e ribellione nel presente, e di costruzione nel domani, hanno ben chiari gli obiettivi per la trasformazione della società in senso democratico-popolare: ambiscono senza indugi alla seconda e definitiva indipendenza, che vedono come la completa realizzazione per tutti i colombiani delle aspirazioni di sovranità, autodeterminazione, dignità, pace con giustizia sociale ed economica: in questo modo pongono le basi stesse per la costruzione dell'Università della Nuova Colombia.

Altri Clamori dalla Colombia...

Associazione nazionale Nuova Colombia

4948