il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Archivio notizie > Imperialismo e guerra    (Visualizza la Mappa del sito )

Progetto per un monumento

Progetto per un monumento

(19 Novembre 2012) Enzo Apicella

Tutte le vignette di Enzo Apicella

PRIMA PAGINA

  • E' USCITO IL NUMERO 100 DELLA RIVISTA PROSPETTIVA MARXISTA
    (21 Giugno 2021)
  • costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

    SITI WEB
    (Imperialismo e guerra)

    02/02 – militarizzazione ordinata da santos obbliga le farc a sospendere la liberazione di 6 prigionieri di guerra

    (2 Febbraio 2012)

    anteprima dell'articolo originale pubblicato in www.nuovacolombia.net

    02/02 – militarizzazione ordinata da santos obbliga le farc a sospendere la liberazione di 6 prigionieri di guerra

    foto: www.nuovacolombia.net

    Ieri, 1 febbraio, il Segretariato dello Stato Maggiore Centrale delle FARC-EP ha diramato un comunicato nel quale annuncia la sospensione dell'operativo di liberazione di 6 prigionieri di guerra in potere dei guerriglieri, annunciato nel dicembre dello scorso anno.

    “L'area che abbiamo individuato per le liberazioni dei prigionieri di guerra”, afferma l'insorgenza rivoluzionaria colombiana, “è stata ingiustificatamente militarizzata dal governo della Colombia, cosa che ci impone di posticipare la sua concretizzazione. Alcuni militari patrioti ci avevano avvertito dell'intenzione del governo Santos di effettuare a tutti i costi un riscatto a ferro e fuoco, incurante della possibilità di un esito luttuoso, come avvenuto lo scorso 26 novembre. Questo atteggiamento è in relazione con la recente decisione del governo di impedire la partecipazione internazionale umanitaria nelle annunciate liberazioni. Li vogliamo liberare vivi, ma sembra che il governo preferisca riconsegnarli ai loro familiari nelle bare”.

    Il comunicato precisa che appena le condizioni lo permetteranno, i prigionieri di guerra verrano rilasciati.
    Come sempre, il governo di “Jena” Santos -lungi dal voler facilitare soluzioni umanitarie propedeutiche a eventuali dialoghi di pace- cerca in tutti i modi di impedire il concretizzarsi di gesti di pace da parte dell'insorgenza, mettendo cinicamente a rischio la vita stessa dei propri uomini catturati in combattimento dalla guerriglia.

    Altri Clamori dalla Colombia...

    Associazione nazionale Nuova Colombia

    3871