">
il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Archivio notizie > Imperialismo e guerra    (Visualizza la Mappa del sito )

LIBANO: ATTENTATO A BEIRUT, OGGI LUTTO NAZIONALE

(16 Agosto 2013)

agosto 16, 2013 - 10:57

È una giornata di lutto nazionale oggi in Libano, dove un attentato ieri alla periferia di Beirut ha rinnovato minacciosi interrogativi sulla possibilità per il paese di non farsi coinvolgere nelle rinnovate violenze, dalla Siria all’Iraq e all’Egitto

Il bilancio dell’esplosione avvenuta a Dahieh, sobborgo meridionale di Beirut, considerato un bastione di Hezbollah è salito a 24 morti e 248 feriti. Lo ha reso noto la Croce Rossa mentre indagini sono ancora in corso per determinare se a causare la deflagrazione si stato un attentatore suicida o una carica di esplosivo.

Lo scoppio è avvenuto tra le due zone popolari di Bir al Abed e Ruwais. Poco dopo, nel corso della giornata, un gruppo finora sconosciuto, la Brigata di Aisha Umm al Moemeneen (madre dei credenti) ha rivendicato l’attacco e minacciato, attraverso un video postato su You Tube, nuovi attentati contro Hezbollah, per il suo coinvolgimento in Siria.

Il 9 luglio un’altra autobomba carica di 40 chili di tritolo aveva colpito il quartiere meridionale di Bir el Abed, con un bilancio di 53 feriti. Anche in quel caso l’attacco era stata attribuito a gruppi decisi a colpire l’impegno di Hezbollah al fianco delle truppe di Bashar al Assad.

[AdL]

Misna

Fonte

Condividi questo articolo su Facebook

Condividi

 

Ultime notizie del dossier «Paese arabo»

Ultime notizie dell'autore «MISNA»

5041