il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Archivio notizie > Stato e istituzioni    (Visualizza la Mappa del sito )

Ferrara

Ferrara

(26 Febbraio 2011) Enzo Apicella
Giuliano Ferrara scende in campo a favore di Berlusconi e ottiene la conduzione di una trasmissione subito sopo il Tg1

Tutte le vignette di Enzo Apicella

PRIMA PAGINA

  • E' uscito il n. 77 di "Alternativa di Classe"
    (23 Maggio 2019)
  • costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

    APPUNTAMENTI
    (Stato e istituzioni)

    SITI WEB
    (Stato e istituzioni)

    Stato e istituzioni:: Altre notizie

    Pisa città della cultura? Rilanciamo le biblioteche e costruiamo con la cittadinanza un piano strategico della cultura

    (29 Marzo 2016)

    E' di pochi giorni or sono la denuncia del Coordinamento dei lettori di biblioteche e archivi pisani che, a pochi giorni dalla fine della proroga per la Biblioteca provinciale, chiede che sia messo a frutto l'investimento pubblico di 8 milioni di euro per le Officine Porta Garibaldi , un complesso da tempo pronto ma inspiegabilmente inutilizzato che dovrebbe ospitare non solo la Biblioteca provinciale ma anche il front-desk delle biblioteche Serantini, del Centro Nord-Sud.

    In questi anni Pisa ha subito ben due bocciature, una all'Unesco per la luminara e una seconda ancor più clamorosa come città della cultura.

    Il complesso SMS è bisognoso di investimenti e di manutenzione, va completata l'opera che prevedeva tra l'altro l'utilizzo del cortile adiacente alla Biblioteca e di quell'area distaccata dove solo sporadicamente si tengono eventi culturali e che invece potrebbe essere utilizzata per mostre e presentazioni di libri, per spettacoli teatrali organizzati da giovani artisti.

    Il polo SMS e le Officine Porta Garibaldi dovrebbero essere l'inizio di un percorso virtuoso per restituire alla città di Pisa quella valenza culturale che oggi è in forte crisi non avendo un piano di sviluppo e una prospettiva adeguata

    Anche l'apertura della torre Guelfa, al di là del numeroso pubblico che ha visitato la torre e il fortilizio nelle giornate pasquali, potrebbe rientrare in questo piano strategico della cultura che necessita di eventi e di un piano di rilancio che parta dalla valorizzazione dei beni pubblici

    E' necessario e urgente che su questi temi ci sia un reale dibattito in città per conoscere gli intenti dell'amministrazione comunale e per costruire un piano strategico della cultura.

    cobaspisa.it

    Fonte

    Condividi questo articolo su Facebook

    Condividi

     

    Ultime notizie dell'autore «Cobas Pisa»

    5409