il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Archivio notizie > Capitale, ambiente e salute    (Visualizza la Mappa del sito )

No Tav

No Tav

(12 Aprile 2012) Enzo Apicella

Tutte le vignette di Enzo Apicella

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

SITI WEB
(La Val di Susa contro l'alta voracità)

Solidali con le lotte popolari NO TAV… per la liberazione di Nicoletta Dosio

(31 Dicembre 2019)

dosio no tav

L’Unione Sindacale Italiana e l’Associazione di tutela utenti e consumatori Usicons, esprimono la loro solidarietà a Nicoletta Dosio, storica attivista e tra i portavoce del movimento popolare No Tav in Val di Susa.

È una vergogna sia per il senso di una operazione repressiva delle lotte popolari che anche tramite la sua figura e persona si sono espresse in questi anni, che per l'età di Nicoletta (73), che per il giorno scelto per arrestarla, il 30 dicembre

Un arresto, all'insegna dell'accanimento nei confronti di una persona, la cui “colpa” è aver pacificamente difeso la Val Susa, dalle manovre speculative, affaristiche e di scempio ambientale, dell’inutile “grande opera” del TAV.

In Italia nella giornata di oggi 31 Dicembre 2019 (a Roma presidio dalle 16 a Piazza dell’Esquilino) si effettueranno tantissimi presidi e manifestazioni, con la finalità di sostenere per far arrivare a Nicoletta e a tutte-i coloro che sono impegnati nel contrasto alle grandi e inutili, dispendiose opere pubbliche lontane dai bisogni ed esigenze reali delle popolazioni e delle classi lavoratrici, la nostra attiva solidarietà.

SOLIDALI CON LE GIUSTE LOTTE POPOLARI A DIFESA DELL’AMBIENTE, CONTRO LE SPECULAZIONI E LE MIRE AFFARISTICHE CONTRARIE AI DIRITTI E AI BISOGNI DI SERVIZI PUBBLICI SOCIALI, SANITARI, DI ISTRUZIONE E PER LAVORO DIGNITOSO E SICURO, PER LA LIBERAZIONE E SCARCERAZIONE DI NICOLETTA DOSIO.

31 dicembre 2019

Usi Unione Sindacale Italiana fondata nel 1912 segreteria nazionale collegiale

2461