">
il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Archivio notizie > Stato e istituzioni    (Visualizza la Mappa del sito )

Gugliotta

Si apre una finestra sui metodi della polizia italiana

(14 Maggio 2010) Enzo Apicella
I TG trasmettono l'intervista a Stefano Gugliotta, che porta i segni del pestaggio immotivato da parte della polizia

Tutte le vignette di Enzo Apicella

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

SITI WEB
(Storie di ordinaria repressione)

  • Senza Censura
    antimperialismo, repressione, controrivoluzione, lotta di classe, ristrutturazione, controllo

Modena, 12 marzo 2023: verità e giustizia per la strage del Carcere di Sant'Anna!

(1 Marzo 2023)

nuovo si cobas

Il S.I. Cobas aderisce al corteo indetto per celebrare il terzo anniversario della strage di detenuti avvenuta nel carcere di Modena nel marzo 2020, con 9 morti archiviati come suicidi per overdose senza alcuna indagine, nonostante numerosissime testimonianze provino la responsabilità della mattanza a carico delle forze dell'ordine.

Ricordiamo che Modena è una delle capitali italiane della repressione antisindacale, con oltre 500 operai e sindacalisti a processo, e il carcere di Sant'Anna è lo stesso in cui venne rinchiuso il nostro coordinatore nazionale, Aldo Milani, a seguito della fallita montatura giudiziaria ordita in quella città da questura e padroni.

Il S.I. Cobas si schiera per il superamento di tutte le carceri, l'abolizione del 41bis e dell'ergastolo ostativo, per la liberazione di Alfredo Cospito e di tutti i militanti e rivoluzionari prigionieri dello stato borghese.

Invitiamo tutti i compagni e le compagne a partecipare al corteo domenica 12 marzo a Modena.

Si Cobas Lavoratori Autorganizzati

3118