">
il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Autori    (Visualizza la Mappa del sito )

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

SITI WEB

S.I. Cobas - Sindacato Intercategoriale Lavoratori Autorganizzati

(343 notizie - pagina 1 di 18)

VITTORIA OPERAIA CONTRO I LICENZIAMENTI

La lotta operaia risolve un altro importante problema occupazionale nel piacentino. Si è chiusa la vertenza Bosch, che vedeva inizialmente 138 lavoratori "scaricati" dalla multinazionale e dal suo operatore logistico di riferimento Geodis: centinaia di persone considerate "esubero" come numeri, quindi licenziate senza nessuna garanzia di salario per la sopravvivenza loro e delle loro famiglie. L'accordo...

(19 Luglio 2024)

Si cobas


in: «Lavoratori di troppo»

Albo educatori: un ulteriore balzello per i lavoratori e lavoratrici!!

Potremmo iniziare da quella professionalità evocata in modo strumentale per legittimare albi e ordini, la realtà è quella del profitto cannibale a vantaggio e interesse personale di pochi. Chi lavora in un contesto di criticità generale e con bassi salari, vorrebbe vedere ben altro, invece, si trovano di fronte organismi inutili per chi lavora, proficui per chi si erge...

(16 Luglio 2024)

coordinamento di lotta Coop. sociali S.I COBAS F.P


in: «Flessibili, precari, esternalizzati»

No alla condanna a morte di Sharifeh Mohammadi

Protestiamo contro la repressione degli ayatollah

Tramite Il Pungolo rosso harifeh Mohammadi, donna ingegnere iraniana di 45 anni e madre di una figlia di 12 anni, è stata condannata a morte con l’accusa di Bagh-ye (sommossa o ribellione armata contro l’Imam o l’autorità islamica) per il suo coinvolgimento nel Comitato di Coordinamento per la Formazione dei Sindacati del Lavoro e la sua presunta associazione con il...

(11 Luglio 2024)

SI Cobas – Commissione per la Solidarietà Internazionale


in: «Storie di ordinaria repressione»

Manifesto politico dell’assemblea del 29 giugno

Delegazioni di compagni/e della variegata area del mondo delle cooperative sociali provenienti da Roma, Milano, Torino, Genova, Calabria, si sono incontrati a Milano

La riunione trova stimolo dalla mobilitazione dei lavoratori delle cooperative ed in particolare degli educatori che hanno dato vita allo sciopero e alla manifestazione del 10 aprile a Roma. Altre mobilitazioni a Torino e a Milano. Con la partecipazione di molte organizzazioni del sindacalismo di base e di altre associazioni e collettivi sta prendendo forma una Rete Intersindacale da allargare e...

(5 Luglio 2024)

Coordinamento di lotta Coop Sociali


in: «Flessibili, precari, esternalizzati»

Sull'accordo tra i Medici di Medicina Generale e Legacoop

Il sindacato dei Medici di Medicina Generale (FIMMG) e Legacoop tramite Sanicoop che controlla circa 130 cooperative mediche diffuse sul territorio hanno stabilito un intesa che prefigura la gestione “cooperativa” e non più pubblica della Sanità Territoriale. In tal modo, questo pseudo sindacato, di medici dipendenti del SSN, rinuncia ad essere un organismo rappresentativo...

(4 Luglio 2024)

si cobas


in: «Sanità pubblica: rottamare per privatizzare»

FUORI IL TRIBUNALE DI NAPOLI: PER RAFFORZARE LE LOTTE

Da Il Pungolorosso “Rispondere in maniera unitaria e generale al clima repressivo, oggi aggravato dalla proposta dei nuovi pacchetti sicurezza” (ovvero il DDL 1660 Piantedosi-Crosetto): questo invito-appello che arriva da Napoli (sottoscritto insieme da Movimento 7 novembre, SI Cobas, TIR, Iskra), dove magistratura e polizia sono instancabilmente all’opera nell’attività...

(12 Giugno 2024)


in: «Storie di ordinaria repressione»

29 Giugno 2024: assemblea nazionale sul rinnovo del Contratto nazionale delle Cooperative Sociali e per la creazione di un coordinamento di lotta

Il nuovo Contratto Collettivo Nazionale delle Cooperative Sociali 2023-2025 è oramai in vigore da alcuni mesi e si rende necessario un confronto allargato. Questo nuovo contratto, siglato dai sindacati padronali complici e fatto passare come un accordo che valorizza ulteriormente il lavoro sociale, che restituisce dignità ai salari dei lavoratori, genera nuovi diritti, ecc. pone invece...

(5 Giugno 2024)

S.I COBAS F.P


in: «Flessibili, precari, esternalizzati»

Solidarietà con la lotta dei 200 lavoratori municipali di Izmir contro i licenziamenti

Ci giunge notizia della lotta di 200 lavoratori del Comune di Izmir, terza città della Turchia, licenziati in tronco dal nuovo sindaco del partito nazionalista CHP, senza una motivazione. Questi lavoratori, addetti a servizi di pubblica utilità, da 24 giorni stanno manifestando per difendere il proprio posto di lavoro contro un licenziamento arbitrario e immotivato Molti di loro, sia...

(5 Giugno 2024)

sicobas.org

La guerra del lavoro continua a mietere vittime ma il governo dice che il PIL tiene

6 maggio, Casteldaccia, Palermo: ancora 5 morti sul lavoro e un lavoratore in coma. Ancora un committente, la municipalizzata Ampa. Ancora appalti e subappalti, (Quadrifoglio group) e impiego di lavoratori interinali. Come a Suviana (Bo), impianto ENEL. Come in tante, troppe vicende. Renato Schifani governatore della Sicilia: “dolore profondo”, “siamo vicini…”, “parole...

(9 Maggio 2024)

rete nazionale lavoro sicuro/si cobas


in: «Di lavoro si muore»

1° Maggio a Milano

Il 1° maggio è una data miliare nella storia della nostra classe. La rivendicazione sindacale di 8 ore di lavoro, 8 ore di riposo e 8 ore di svago è ancora un obbiettivo da conseguire. Con questa lotta internazionale e internazionalista vengono ridisegnati i confini della geografia sociale, non più confini nazionali ma confini di classe. Oggi c’è ancora chi...

(23 Aprile 2024)

si cobas


in: «Lotte operaie nella crisi»

12 MARZO, ORE 14, GENOVA: PORTIAMO LA MOBILITAZIONE CONTRO ECONOMIA E LOGISTICA DI GUERRA IN CONSIGLIO COMUNALE!

Il 30 gennaio il Consiglio Comunale di Genova ha votato con 31 voti favorevoli su 32 votanti una richiesta formale al governo di intervenire militarmente in Yemen a difesa degli interessi commerciali del porto di Genova. Durante la successiva discussione avvenuta il 6 febbraio, i consiglieri comunali di tutti i partiti hanno ribadito che la difesa dei profitti dei capitalisti italiani e genovesi...

(9 Marzo 2024)

Si Cobas Genova


in: «Il nuovo ordine mondiale è guerra»

Tagli ai caregiver, una dichiarazione di guerra alla disabilità!

Come sempre la Regione Lombardia è all’avanguardia nel promuovere provvedimenti contro poveri e disabili. E’ una missione di cui si fanno campioni, ma non è un andare controcorrente, non è un’eccezione. In realtà a Milano si dispensa più in fretta che altrove quello che gli chef nella cucina romana elaborano e progettano. Progettano la distruzione...

(4 Marzo 2024)

si cobas

23 Febbraio: sciopero generale a sostegno della Palestina e contro tutte le guerre!

Concentramento ore 6 (mattina) piazza Nicolò Barabino, Genova! Blocchiamo le navi della ZIM! Blocchiamo la logistica di guerra! Blocchiamo tutto! Rispondiamo all'appello della comunità palestinese d'Italia a scioperare il 23 febbraio, secondo anniversario dell'inizio della guerra in Ucraina. Non basta più la semplice solidarietà e le prese di posizione, servono azioni...

(18 Febbraio 2024)


in: «Siamo tutti palestinesi»

Sul rinnovo del CCNL delle Cooperative Sociali

Il lavoro delle Cooperative sociali si inquadra in un processo di concentrazione e centralizzazione del capitale. Nel settore si riproducono tutte le caratteristiche tipiche della gestione capitalistica che mette in ombra ogni considerazione e premessa di carattere sociale. Il mutualismo e l’assistenza alle persone disagiate, la missione sociale, che fu il primo carattere storico del movimento...

(12 Febbraio 2024)

SI COBAS SANITA' e FUNZIONE PUBBLICA


in: «Flessibili, precari, esternalizzati»

Milano, sull'assemblea Nazionale di Sanità e Funzione Pubblica del 27 gennaio

(Resoconto dei temi trattati)

L’assemblea ha avuto una buona partecipazione, rappresentativa di realtà provenienti dai diversi settori del Pubblico Impiego. La prevalenza della Sanità Pubblica riflette la sua avanzata frammentazione e, in generale, il declino del welfare. A questa frammentazione segue una attività delle centrali sindacali sempre più ancorata ai disegni governativi, attività...

(7 Febbraio 2024)

si cobas


in: «Sanità pubblica: rottamare per privatizzare»

PREVENZIONE È SICUREZZA
SICUREZZA È PREVENZIONE

PREVENIRE IL GIORNO PRIMA
PER SMETTERE DI PIANGERE IL GIORNO DOPO
LA SITUAZIONE NEL COMPARTO CARNI

Un Convegno a Vignola il 20 gennaio 2024 1) Perché un convegno di questo tipo a Vignola? Perché è in questo territorio che si trova una delle zone a maggiore intensità lavorativa della lavorazione delle carni suine e bovine. Non è un caso che a poca distanza da Vignola ci sia Castelnuovo, il cui simbolo di ricchezza è rappresentato da un maiale esposto nella...

(18 Gennaio 2024)

Trasmesso dalla Rete Nazionale Lavoro Sicuro


in: «Di lavoro si muore»

Appello del SI Cobas alla Rete internazionale di solidarietà e di lotta per uno sciopero internazionale a sostegno del popolo palestinese

In inglese – francese – spagnolo – portoghese Dear comrades of the International Labour Network of Solidarity and Struggle, Following the online meeting on Sunday 10 December, I want to inform you about the initiatives taken by SI Cobas in support of the Palestinian people’s struggle, and clarify our proposal for an international strike.In response to the “Urgent Call”...

(18 Dicembre 2023)

Da "Il pungolo rosso"


in: «Siamo tutti palestinesi»

RETE NAZIONALE LAVORO SICURO - S.I. Cobas: prospettive d'intervento

Oggetto: il seguento contributo, relativo allo sviluppo del progetto sulla sicurezza sul lavoro, è stato elaborato a seguito dei due incontri di restituzione presso gli impianti di Suincom e Bellentani. PREMESSA Il lavoro di inchiesta attraverso l’esperienza dei gruppi omogenei prevede che i risultati delle indagini vengano presentati e validati dalla assemblea delle operaie e degli operai. Il...

(18 Dicembre 2023)

Rete Nazionale Lavoro Sicuro, con il Sindacato Intercategoriale Cobas


in: «Di lavoro si muore»

Differenziali di “regressione” economica di professionalità!

Il CCNL della sanità prevede che le progressioni economiche orizzontali si concretizzino secondo criteri selettivi. I criteri selettivi contrattualmente definiti servono a scremare almeno del 50% gli aventi diritto. Si può alzare, volendo, (bontà loro) l’asticella. Significa che su 2000 dipendenti 1000 avranno la fascia? No, certo che no. Il rigore selettivo, il gusto...

(6 Dicembre 2023)

SI COBAS Sanità e Funzione Pubblica


in: «Contratto Sanità»

Dal 1 gennaio 2024 le “fasce” diventano differenziali economici di professionalità

(ovvero meno soldi ma rigorosamente differenziati)

L’assistenza sanitaria non può replicare le modalità della catena di montaggio Mentre cala il riconoscimento economico cresce l’enfasi nel tracciare differenziali economici di professionalità. Più si discorre di professionalità che dovrebbe essere il parametro che distingue una attività qualificata da una improvvisata e dilettantesca meno risorse...

(1 Dicembre 2023)

si cobas


in: «Flessibili, precari, esternalizzati»

<<   | 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | ...    >>

108152