il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Autori    (Visualizza la Mappa del sito )

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

SITI WEB

Comitato per la Difesa della Salute nei Luoghi di Lavoro e nel Territorio. (Sesto San Giovanni)

(148 notizie - pagina 1 di 8)

MORTI SUL LAVORO UNA STRAGE INARRESTABILE

Venerdì 18 giugno, presidio all'Assolombarda di Milano Al lavoro peggio che in guerra. Basta lacrime ma lotta. Ogni giorno, dal nord al sud, il bollettino di guerra riporta il numero dei morti e dei feriti operai massacrati per il profitto, fra l’indignazione e la rabbia di alcuni e l’indifferenza di molti. Confindustria, governo e istituzioni considerano normale che...

(15 Giugno 2021)

Assemblea lavorativi combattivi di Milano, Comitato per la Difesa della Salute nei Luoghi di Lavoro e nel Territorio, Medicina Democratica Comitato Ambiente e Salute Teatro alla Scala


in: «Di lavoro si muore»

Teatro alla Scala: tutti assolti gli imputati del processo per le morti da amianto

Per il Tribunale di Milano uccidere i lavoratori non è reato

Ancora una volta il tribunale di Milano ha assolto quattro ex dirigenti del Teatro alla Scala di Milano, imputati per l’omicidio colposo di 10 lavoratori, con la formula «il fatto non sussiste» Nel frattempo la lista dei morti d’amianto fra i lavoratori del teatro si è allungata. Un’altra decina di lavoratori ha perso la vita per l’asbesto. Che i tribunali...

(1 Maggio 2021)

Comitato per la Difesa della Salute nei Luoghi di Lavoro e nel Territorio


in: «Amianto. La strage silenziosa»

MORTI D’AMIANTO AL TEATRO ALLA SCALA: ULTIMA UDIENZA

Il 30 aprile ci sarà l’ultima udienza del processo che vede imputati 3 dirigenti del Teatro alla Scala e un rappresentante del Centro Diagnostico accusati della morte di 10 lavoratori. I famigliari delle vittime, associazioni e comitati, costituiti parti civili, attendono da troppo tempo una giustizia che non arriva mai e una presa di posizione di vicinanza e solidarietà, nonché...

(29 Aprile 2021)


in: «Amianto. La strage silenziosa»

IN RICORDO DI TUTTI I LAVORATORI E CITTADINI ASSASSINATI IN NOME DEL PROFITTO

CONTRO LE STRAGI IMPUNITE DI LAVORATORI, LE VITTIME DELL’AMIANTO E DEL PROFITTO SCENDONO IN PIAZZA

Sabato 24 aprile 2021 alle ore 16.00 manifestazione a Sesto San Giovanni, Milano CONTRO LE MORTI SUL LAVORO E PER MALATTIE PROFESSIONALI PER LA SICUREZZA NEI LUOGHI DI LAVORO E DI VITA Anche se ci sarà ancora la zona rossa e divieti o restrizioni da parte di governo e regioni per il coronavirus, come l’anno scorso e come facciamo ogni anno dal 1997, anche quest’anno manifesteremo,...

(20 Aprile 2021)

Comitato per la Difesa della Salute nei Luoghi di lavoro e nel Territorio


in: «Di lavoro si muore»

PADRONI E OPERAI

Ogni giorno si muore sul lavoro e di malattie professionali. Anche se la Costituzione afferma che l'operaio e il padrone sono uguali, entrambi “cittadini”, ed hanno stessi diritti, la condizione di completa subordinazione economica sancita dall'ordinamento giuridico fanno sì che la "libertà" e la "uguaglianza" dei cittadini sia solo formale. In realtà, in una società...

(13 Aprile 2021)

Michele Michelino - Comitato per la Difesa della Salute nei Luoghi di Lavoro e nel Territorio


in: «Di lavoro si muore»

EX ILVA: L'AVVELENAMENTO DELLA POPOLAZIONE PUO' CONTINUARE "LEGALMENTE"

Pubblicato sulla rivista “nuova unità” n. 2 marzo 2021 Ex Ilva: l’avvelenamento degli operai e della popolazione può continuare “legalmente” Il Consiglio di Stato accoglie il ricorso di ArcelorMittal e commissari contro l’ordinanza del Tar: l’ex Ilva non spegne gli altoforni che possono continuare a inquinare. Il 12 marzo 2021 il Consiglio...

(31 Marzo 2021)

Michele Michelino


in: «Il saccheggio del territorio»


MORTI SUL LAVORO,
SCENDIAMO IN PIAZZA CONTRO LA STRAGE INARRESTABILE

Con il coronavirus la condizione operaia è peggiorata a livelli ottocenteschi. Da una parte si licenzia e si mettono i lavoratori in Cassa Integrazione e quelli che hanno la “fortuna” di avere un lavoro sono costretti a ritmi massacranti, a fare straordinari con turni anche di 12 ore al giorno come succede oggi in molte fabbriche, nelle logistiche, negli ospedali e molti altri luoghi...

(26 Marzo 2021)

Comitato per la Difesa della Salute nei Luoghi di Lavoro e nel Territorio


in: «Di lavoro si muore»

GIUSTIZIA E DIRITTO

In Italia padroni e manager d’importanti aziende, responsabili di migliaia di vittime continuano a rimanere impuniti: il profitto viene prima di tutto, prima della vita umana, prima della sicurezza sul lavoro, prima dell’ambiente in cui tutti, lavoratori e cittadini, viviamo – e quando vengono portati sul banco degli accusati per omicidio ricevono dai tribunali “benevole”...

(25 Febbraio 2021)

Michele Michelino - Comitato per la Difesa della Salute nei Luoghi di Lavoro e nel Territorio

DI AMIANTO SI CONTINUA A MORIRE,
NELL’INDIFFERENZA DELLO STATO, DEI GOVERNI E DELLE ISTITUZIONI

Questa mattina l’ennesimo funerale di una vittima dell’amianto a Sesto San Giovanni: si . chiamava Gianfranco Rizzieri. Franco per gli amici, nato nel 1944, è deceduto a causa di un mesotelioma peritoneale epitelioide diagnosticato nel 2019, una tipica malattia derivante dall’amianto. Se n’è andato il 13 febbraio, dopo un calvario di due anni in cui ha subito...

(16 Febbraio 2021)

Comitato per la Difesa della Salute nei Luoghi di Lavoro e nel Territorio


in: «Amianto. La strage silenziosa»

ASSOLTI ANCHE IN APPELLO I DIRIGENTI BREDA/ANSALDO: PER GLI OPERAI UCCISI DALL’AMIANTO NESSUNA GIUSTIZIA

OLTRE IL DANNO LA BEFFA: LE ASSOCIAZIONI PARTI CIVILI NEL PROCESSO CONDANNATE A PAGARE LE SPESE PROCESSUALI

IN ITALIA PER GLI OPERAI E LA CLASSE LAVORATRICE NON C’E’ GIUSTIZIA. PER I PADRONI NON RISPETTARE LE NORME DÌ SICUREZZA E UCCIDERE GLI OPERAI PER IL PROFITTO NON E’ REATO Dopo poco più di un’ora e mezzo di Camera di Consiglio la Corte d’Appello della V Sezione Penale, composta di tre giudici, il Presidente Matacchioni, il relatore Arnaldi e dalla giudice...

(19 Gennaio 2021)

Comitato per la Difesa della Salute nei Luoghi di Lavoro e nel Territorio


in: «Amianto. La strage silenziosa»

PROCESSO D'APPELLO MORTI AMIANTO BREDA VERSO LA CONCLUSIONE

Domani 19 gennaio 2021 ultime arringhe degli avvocati presso la Corte d’Appello di Milano (sezione Quinta), sul banco degli imputati manager e dirigenti di Milano che non hanno mai avuto il coraggio di mostrare le loro facce al processo accusati della morte per amianto (mesotelioma) di 12 lavoratori. In primo grado gli imputati di omicidio colposo erano stati assolti dal giudice dott. Simone...

(18 Gennaio 2021)

Comitato per la Difesa della Salute nei Luoghi di Lavoro nel Territorio


in: «Amianto. La strage silenziosa»

PROFITTO, FAME E SFRUTTAMENTO

A differenza dei precedenti modi di produzione del passato dove, i lavoratori delle classi subalterne che costituivano il "popolo", pativano la fame per effetto delle carestie e della mancanza di generi alimentari; oggi nel sistema capitalista, nell'epoca dell'imperialismo la fame e prodotta dalla troppa abbondanza, dalle guerre di rapina, dalla troppa ricchezza in mano a pochissimi individui. La...

(17 Dicembre 2020)

Michele Michelino - Comitato per la Difesa della Salute nei Luoghi di Lavoro e nel Territorio

CRISI, PANDEMIA E PATTO SOCIALE

Durante la pandemia si è stabilita una tregua, un patto sociale fra governo, padroni e sindacati confederali per contenere le rivendicazioni operaie e le proteste dei lavoratori e della piccola borghesia costretta a chiudere le attività commerciali, con lo slogan “siamo tutti nella stessa barca”. Per contenere la protesta il governo ha usato cassa infrazione e ristori, ma...

(13 Dicembre 2020)

Michele Michelino - Comitato per la difesa della Salute nei Luoghi di lavoro e nel Territorio

13 ANNIVERSARIO DELLA STRAGE OPERAIA ALLA THYSSENKRUPP

OGGI COME IERI IL CAPITALISMO CONTINUA A UCCIDERE I LAVORATORI

13 anni fa, il 6 dicembre del 2017, morivano 7 operai alla ThyssenKrupp di Torino: 4 bruciati vivi, altri 3 dopo giorni di terribile agonia. Nella fabbrica in smobilitazione della multinazionale tedesca il padrone, con la complicità dei sindacati confederali, aveva imposto turni di lavoro di 12 ore. Alcuni degli operai uccisi lavoravano con più di 4 ore di straordinario alle spalle....

(6 Dicembre 2020)

Comitato per la Difesa della Salute nei Luoghi di Lavoro e nel Territorio


in: «Di lavoro si muore»

Processo per i morti d'amianto alla Scala di Milano: aggiornamento

Il processo per i morti d’amianto che vede imputati 5 dirigenti del Teatro alla Scala (oltre ai responsabili civili Fondazione Teatro alla Scala e Centro Diagnostico Italiano) per la morte di 8 lavoratori si avvia verso le battute finali. Oggi sono stati sentiti davanti alla presidente della 9° Sezione del Tribunale, giudice Mariolina Panasiti e al Pm. Maurizio Ascione gli ultimi due testimoni...

(20 Novembre 2020)

Comitato per la Difesa della Salute nei Luoghi di Lavoro e nel Territorio


in: «Amianto. La strage silenziosa»

OPERAI E PADRONI: NESSUNA COMPATIBILITA’ DI INTERESSI

Nell’Italia democratica, il paese della “Costituzione nata dalla Resistenza”, i padroni - mentre aumentano lo sfruttamento, licenziano e peggiorano le condizioni di lavoro e di vita di milioni di lavoratori e delle loro famiglie - si ergono a paladini della “democrazia”. Noi non dimentichiamo che è anche il paese dove - subito dopo l’incendio che uccise i...

(18 Novembre 2020)

Comitato per la Difesa della Salute nei Luoghi di Lavoro e nel Territorio


in: «Di lavoro si muore»

UN ALTRO LAVORATORE UCCISO DALL’AMIANTO E DAL PROFITTO

Anche in tempo di pandemia si continua a morire per amianto

Il nostro compagno Bruno Villa, di anni 71, è deceduto nelle scorse settimane a causa dell’amianto. Dopo aver lavorato come operaio per decenni in una fabbrica a contatto con l’amianto, da alcuni anni si era ammalato di asbestosi e ispessimenti pleurici che gli rendevano sempre più difficoltoso il respiro. Dopo un lungo contenzioso con l’INAIL gli era stata riconosciuta...

(6 Ottobre 2020)

Comitato per la Difesa della Salute nei Luoghi di Lavoro e nel Territorio


in: «Amianto. La strage silenziosa»

CONTRO I MORTI DELLO SFRUTTAMENTO E LE STRAGI DEL PROFITTO NON BASTA IL LUTTO. ORA E SEMPRE RESISTENZA

Mozione approvata dall’assemblea nazionale dei lavoratori e delle lavoratrici combattivi del 27 settembre 2020. E' stata presentata dal Comitato per la Difesa della Salute nei Luoghi di Lavoro e nel Territorio. I partecipanti all’assemblea nazionale dei lavoratori e delle lavoratrici combattivi del 27/settembre 2020 riconoscono che la contrapposizione fra capitale e lavoro si manifesta...

(29 Settembre 2020)

Comitato per la Difesa della Salute nei Luoghi di Lavoro e nel Territorio


in: «Di lavoro si muore»

I MORTI SUL LAVORO SONO IL COSTO DEL PROFITTO

Intervento del Comitato per la Difesa della Salute nei Luoghi di Lavoro e nel Territorio all'assemblea nazionale dei lavoratori e delle lavoratrici combattivi del 27/settembre 2020

Anche se l’occupazione, è in continuo calo, lo sfruttamento è sempre più intensivo e in Italia si continua a morire come nell’800’ . Il covid ha dimostrato la centralità della classe operaia nel processo di produzione di plusvalore, facendo tabula rasa di tutte teorie che da anni parlano di "scomparsa" della classe operaia. Anche durante il covid, tutti...

(29 Settembre 2020)

Comitato per la Difesa della Salute nei Luoghi di Lavoro e nel Territorio


in: «Di lavoro si muore»

LE NOSTRE VITE VALGONO PIÙ DEI LORO PROFITTI

Ogni giorno dei lavoratori perdono la vita sul lavoro fra l’indifferenza dell’opinione pubblica e la colpevole inefficienza dello stato e delle Istituzioni. Gli “incidenti”, sul lavoro, i morti e gli invalidi continuano come se fossimo ancora nell’800, è questa la “modernità” del capitalismo. La Confindustria, l’associazione dei padroni,...

(14 Settembre 2020)

Comitato per la difesa della salute nei luoghi di lavoro e nel territorio - Sesto San Giovanni


in: «Di lavoro si muore»

<<   | 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 |    >>

53920