il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Dossier > Indice dei dossier > Stato e istituzioni    (Visualizza la Mappa del sito )

Liste per le elezioni regionali

Liste per le elezioni regionali

(5 Marzo 2010) Enzo Apicella
Il governo approva un decreto "salva liste" per permettere al Pdl di presentare la propria lista per la provincia di Roma oltre i termini stabiliti.

Tutte le vignette di Enzo Apicella

PRIMA PAGINA

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

APPUNTAMENTI
(Stato e istituzioni)

SITI WEB
(Stato e istituzioni)

Elezioni regionali 2010

(27 notizie dal 5 Marzo 2010 al 15 Aprile 2010 - pagina 1 di 2)

Sulle elezioni regionali

Il risultato delle elezioni amministrative di Marzo esprime, secondo noi, una netta vittoria politica del centro destra, nonostante che il calo di voti - in numeri assoluti- abbia colpito tutti gli schieramenti politici. Il rafforzamento della Lega Nord, ben rappresentato dalla vittoria di candidati leghisti come Roberto Cota e Luca Zaia, rispettivamente in Piemonte e Veneto, mostra già gravi...

(15 Aprile 2010)

“Resistenze sociali” Area politica di Sinistra Critica

La n'drangheta ha votato a destra

Come avevo anticipato qualche mese addietro in particolar modo nella immediatezza della rivolta voluta dalla n'drangheta a Rosarno e dal ritrovamento dell'auto piena di armi collocata casualmente... nelle immediate vicinanze del percorso dove il Presidente della Repubblica doveva passare, per non parlare della bomba alla Procura di Reggio Calabria, il voto dei calabresi è andato in massa a...

(12 Aprile 2010)

Marco Barone

La Lega, un progetto “rivoluzionario”, vincente.

Una riflessione

Di questa tornata elettorale mi preoccupa non tanto il risultato , sulla sconfitta del centrosinistra e “all’interno” di questa della nostra si poteva scommettere, ma la nostra difficoltà a assumere i punti centrali del dibattito. Il dato che emerge da questa scadenza elettorale è che mentre rallenta il trend della destra berlusconiana risulta chiaro che è stato...

(9 Aprile 2010)

Mauro Tosi

Elezioni regionali: cresce la sfiducia nei confronti della politica borghese!

Il dato più eclatante di queste elezioni regionali è stato il forte astensionismo, che ha raggiunto una punta record in Italia. Il 35 per cento degli aventi diritto al voto non ha votato: un italiano su tre. A ciò si devono aggiungere le numerose schede nulle e bianche. Un segno evidente, chiaro, innegabile, del malcontento, della delusione, della sfiducia crescente di larga...

(31 Marzo 2010)

Piattaforma Comunista

Con questa opposizione Berlusconi se la ride

Una cosa è certa: la classe dirigente della opposizione non è all’altezza di contrastare il blocco storico della destra, costituito dalla Confindustria, dalla Lega, dal Vaticano, con coordinatore Berlusconi, perché abbiamo visto che in Puglia il vincitore Vendola era stato osteggiato dallo stato maggiore del PD (leggi D’Alema) e a Roma è passato sotto silenzio...

(30 Marzo 2010)

Paolo De Gregorio

Per un social forum Permanente

Ho vinto! Ha vinto la Destra! Il Pd ha recuperato... vi abbiamo polverizzato! ecco alcune delle frasi tipiche lette sui giornali subito dopo il risultato di questa triste tornata elettorale. Il dato emerso è che vi è stato un grande astensionismo, i partiti di sinistra hanno continuato a perdere voti, salvo quello di Vendola, la lega, l'udc, i movimenti qualunquisti dei grillini e l'italia...

(30 Marzo 2010)

Marco Barone

Liberali e populisti falliscono contro le destre.

Un risultato elettorale di rafforzamento politico della coalizione di governo nel pieno di un’enorme crisi sociale -caso unico in Europa- misura il fallimento delle opposizioni liberali e delle sinistre ad esse subalterne. In assenza di una vera opposizione e mobilitazione di classe, le difficoltà del berlusconismo al Nord sono state capitalizzate a destra da un avanzata della Lega,...

(30 Marzo 2010)

Partito Comunista dei Lavoratori

Elezioni. Non si può che ripartire dalla realtà sociale del nostro paese

L'esito delle elezioni regionali vede il prevalere dell'egemonia delle forze del centro-destra e l'inconsistenza politica del PD e delle sue alleanze. La conquista di nuovi governatori per il centro-destra in diverse regioni strategiche come Piemonte, Lazio, Campania non può essere certo mitigata dalla tenuta del centro-sinistra delle regioni storiche dell'Italia centrale o dal risultato pugliese....

(30 Marzo 2010)

La Rete dei Comunisti

Veltrusconi (icona)

Concorrenti e non alternativi

Delle elezioni appena concluse bisognerebbe analizzare a fondo tre questioni: la colonizzazione del Nord ad opera della Lega che straripa verso le regioni centrali del Paese; l'astensionismo, il ruolo del PD. La lega colonizza il Nord usando come arma il suo sostegno a Berlusconi per ottenere cessioni sempre più sostanziose di potere. Astuto partito di lotta e di governo. Di lotta, nel territorio,...

(30 Marzo 2010)

Pietro Ancona

Elezioni regionali: se bipolarismo fa rima con berlusconismo

I numeri della disfatta del centrosinistra alle ultime elezioni regionali sono troppo evidenti per poter essere aggirati, e non è sufficiente prendere come riferimento i dati delle ultime elezioni politiche ed europee per elaborare strampalate teorie circa le battute d'arresto del Pdl e presunti segnali di ripresa che non ci sono evidentemente stati. Tanto più tenendo conto del bassissimo...

(30 Marzo 2010)

Franco Ragusa (Riforme Istituzionali)

urna elettorale

Regionali, istruzioni per l’uso

Nulla di nuovo: potere leghista al nord, post fascismo in grisaglie al sud tutto immerso nell’affarismo dei tempi modernissimi che ci circondano, una formula elettorale assolutamente vincente con cui il capitale grande e minuto governa da anni sotto le spoglie di Silvio Berlusconi. La sua Santa Alleanza che in tanti momenti scricchiola continua a venir cementata dall’urna. Fanno eccezione...

(30 Marzo 2010)

Enrico Campofreda

Tutti vincitori nel Risiko della politica italiana

Carta vince, carta perde. Ognuno ha la sua e se la gioca. Nella guerra di cifre, con le urne ancora calde, ogni partito politico punta sui numeri che più convengono. Ieri sera ascoltavo le dichiarazioni dei rappresentanti politici (quelli maggiori, che per i piccoli partiti non c'è spazio nemmeno nel dopo elezioni), e tutti avevano vinto e tutti avevano perso. E' la manifestazione mediatica...

(30 Marzo 2010)

Minuccio

La prossima lega a cinque stelle, le divisioni di Vendola e il bipolarismo che cade a pezzi

Tutti i commentatori si soffermano soprattutto sul trionfo della Lega Nord, ma la prima cosa che appare evidente è che media e politici mistifichino su alcuni fatti ineludibili: il bipolarismo esce massacrato e la lista cinque stelle di Beppe Grillo diventa un soggetto con il quale il centro-sinistra dovrà fare i conti. La sinistra radicale riesce ad esprimere in Vendola un leader nazionale...

(30 Marzo 2010)

Gennaro Carotenuto

Inquietanti invasioni di campo sull’astensionismo elettorale

Lo spettro dell’astensionismo di massa aleggia sulle prossime elezioni regionali in Italia. Lo spettro si è già materializzato Oltralpe nei risultati elettorali francesi che hanno visto la sconfitta del partito di governo del centro-destra di Sarkozy. Fatte le dovute differenze, l’indicatore della disaffezione di quote crescenti di popolazione dalla certificazione delle opzioni...

(18 Marzo 2010)

Sergio Cararo direttore di Contropiano

Io non mi fido della Bonino

La manifestazione di questo pomeriggio a Roma non è stata la festa dell'alternativa, ed è questo il motivo per cui, alla fine, pur avendo contrastato con tutti i mezzi a mia disposizione il decreto salva liste, non ho partecipato alla kermesse elettorale a favore della Bonino presidente. Soltanto ieri sciopero generale e manifestazione anche in difesa dell'art. 18. Quello stesso art....

(14 Marzo 2010)

Franco Ragusa

Caos liste Pdl alle regionali: 5 risposte per 5 domande

Perché a Roma e provincia la lista PdL non è stata ammessa alle elezioni regionali? Perché, nonostante il decreto legge cosiddetto "salva liste", emanato dal Governo Berlusconi, il Tar ha respinto il ricorso della lista PdL? Per queste ed altre domande, il tentativo di risposta da parte del sito "Riforme Istituzionali". 1) Perché a Roma e provincia la lista PdL non è...

(10 Marzo 2010)

www.riforme.info

I fatti e le loro responsabilità

Il TAR del Lazio ha deliberato che la lista del PdL alle elezioni regionali non poteva essere ammessa perché la sua presentazione era stata irregolare. La decisione del TAR smantella così la porcata del decreto interpretativo messo in piedi d’urgenza dal governo e l’avallo dato ad un decreto incostituzionale dal presidente della repubblica Napolitano. I fatti erano e - come...

(10 Marzo 2010)

La Rete dei Comunisti

Accendi la TV che voglio vedere se fuori piove

La prima campagna “elettorale” a cui partecipaiattivamente fu il referendum sul divorzio del 1974, da allora ne viste, anzi vissute parecchie, ma non ne ricordo nessuna in periodo invernale. Non ricordo di aver fatto “tavolini” con temperature attorno allo zero, mai sono stato sorpreso da una tormenta di neve mentre affiggevo manifesti. Le campagne elettorale si facevano con...

(10 Marzo 2010)

Palmiro Capacci

Per quale ipocrita motivo il Pd e chi vi è anche indirettamente alleato scende in piazza il giorno 13 marzo?

Premetto che non mi interessano le questioni elettorali, di tutto ciò che vi è annesso o connesso...credo in altro sistema sociale e struttura di Stato, anzi colgo l'occasione per invitare tutte e tutti a boicottare le prossime elezioni alla luce anche di quanto avvenuto. Detto questo,in primis voglio riprendere un passaggio fondamentale della risposta data dal Presidente della Repubblica...

(9 Marzo 2010)

Marco Barone

Elezioni regionali: lo Stato si interpreta

Al di là di ogni "decreto interpretativo", la vera questione delle regionali è che in esse si scontrano due destre, due facce del potere costituito in questo paese. Elezioni regionali: lo Stato si interpreta Non è la prima volta e non sarà l'ultima che il potere esecutivo e quello legislativo danno interpretazioni (autentiche ??) delle leggi esistenti allo scopo di garantire...

(9 Marzo 2010)

Federazione dei Comunisti Anarchici

<<   | 1 | 2 |    >>

32027