">
il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Dossier > Indice dei dossier > Comunisti e organizzazione    (Visualizza la Mappa del sito )

L'angoscia dell'anguria

L'angoscia dell'anguria

(24 Luglio 2013) Enzo Apicella

Tutte le vignette di Enzo Apicella

PRIMA PAGINA

  • Domenica 21 aprile festa di Primavera a Mola
    Nel pomeriggio Assemblea di Legambiente Arcipelago Toscano
    (18 Aprile 2024)
  • costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

    SITI WEB
    (Memoria e progetto)

    Oltre la crisi. Oltre il capitalismo

    Approfondimenti sulla crisi. E sul superamento dello stato di cose presente

    (73 notizie dal 26 Febbraio 2012 al 7 Novembre 2023 - pagina 1 di 4)

    La borghesia non è invincibile, il capitalismo non è il solo sistema possibile. Esiste un’alternativa sicura!

    La Rivoluzione Socialista d’Ottobre avvenuta in Russia il 7 novembre 1917 ha segnato una svolta radicale e indelebile nella storia mondiale: il passaggio dal vecchio mondo capitalista al nuovo mondo socialista. Le rivoluzioni passate avevano solo sostituito una classe sfruttatrice con un’altra, ma lo scopo del proletariato vittorioso non era quello di sostituire una forma di sfruttamento...

    (7 Novembre 2023)

    Militanza Comunista Toscana Piattaforma Comunista – per il Partito Comunista del Proletariato d’Italia

    Una risposta ai cabotaggi riformistici

    Che il quadro generale dell’economia sia allarmante, anche per la stessa borghesia, è evidente. Gli “economisti seri” (?) prevedono una preoccupante stagnazione economica, verso una recessione che avrebbe costi enormi e potrebbe portare ad una “pericolosa degenerazione” del tessuto sociale. Se ne discute fra i medici al capezzale del sofferente capitalismo sia...

    (9 Maggio 2023)

    Tendenza Comunista Internazionalista

    Questo Primo Maggio

    In questo 1° Maggio grandeggia su tutto, anche sulle nuove turbolenze finanziarie, lo spettro di un altro orrido massacro mondiale in preparazione. Come avevamo detto da subito, infatti, la guerra tra NATO e Russia (e suoi alleati) in Ucraina è stata un punto di svolta irreversibile della politica internazionale in quanto ha segnato il passaggio della contesa inter-imperialista dal piano...

    (1 Maggio 2023)

    Tendenza internazionalista rivoluzionaria

    La tempesta bancaria negli Stati Uniti e in Europa, e la lotta di classe

    Per favorire la lettura e la comprensione di questo testo che deve, inevitabilmente, trattare questioni ostiche e usare termini tecnici, è stata aggiunta, alla fine, una legenda. (Red.) Non si era ancora placata la tempesta Credit Suisse, che si è aperta un’altra voragine, protagonista il colosso del credito tedesco e mondiale Deutsche Bank. La crisi di quest’ultima è...

    (7 Aprile 2023)

    Tendenza internazionalista rivoluzionaria

    PRIMO MAGGIO 2022.
    CONTRO LE GUERRE DEL CAPITALE, PREPARARE IL DISFATTISMO RIVOLUZIONARIO

    Volantino per il 1° maggio. Supplemento al n. 1/2022 de “il programma comunista” Nelle metropoli degli Stati più vecchi come in quelle degli Stati più giovani e nelle periferie di tutto il mondo capitalista, le condizioni economiche, di vita e di lavoro dei proletari salariati (e, in subordine, delle mezze classi in declino e delle masse proletarizzate) continuano a peggiorare:...

    (26 Aprile 2022)

    Partito comunista internazionale (il programma comunista – kommunistisches programm – the internationalist – cahiers internationalistes)

    Un fossato sempre più profondo

    Le conseguenze della crisi economica capitalistica e della pandemia colpiscono con violenza i proletari e i popoli dei paesi dipendenti. Il fossato che separa la classe dominante da quelle dominate si è ampliato, per effetto della concentrazione della ricchezza in poche avide mani a un polo della società, e del peggioramento delle condizioni di vita e di lavoro degli sfruttati e degli...

    (13 Gennaio 2022)

    Da Scintilla, n. 120 – gennaio 2022

    La Rivoluzione sociale del proletariato è una questione dell’oggi!

    Il 7 novembre di 104 anni fa, la Rivoluzione d’Ottobre aprì una nuova pagina nella storia del genere umano, segnando per la prima volta il passaggio dal vecchio mondo capitalista al nuovo mondo senza sfruttamento dell’essere umano sull’essere umano. L’Ottobre Rosso ha dimostrato che il proletariato può prendere il potere dirigendo i suoi alleati, può...

    (7 Novembre 2021)

    Unione di lotta per il Partito comunista

    Offensiva borghese e organizzazione indipendente della classe operaia

    Mentre la situazione economica è caratterizzata da una stabilizzazione relativa e vacillante, nel campo politico si accentua la rissosità fra partiti borghesi. La conflittualità si accentuerà sui vari temi in agenda nei prossimi mesi (elezioni comunali, riforma Cartabia, riforma fiscale e delle pensioni, riforma PA, Ddl Zan, etc.), in vista delle elezione del presidente...

    (8 Settembre 2021)

    Da “Scintilla”, n. 117 – settembre 2021

    Prepararsi alla lotta!
    Costruire l’Organizzazione indipendente di classe!

    Diciassette mesi di crisi economica, sociale e sanitaria, sono stati pagati da lavoratori e pensionati con decine di migliaia di morti, un milione di posti di lavoro persi, riduzioni di salario, pesanti condizioni di salute e sicurezza nei posti di lavoro, povertà in continua crescita. La crisi generale e la pandemia ‘Covid-19’ hanno dimostrato che il capitalismo è incapace...

    (6 Luglio 2021)

    Unione di lotta per il Partito comunista

    Primo Maggio 2021

    Mentre la crisi economica acuisce le tensioni tra gli Stati e accelera la corsa al riarmo, in questo Primo Maggio, scandito dalla pestilenza e da venti di miseria e di guerra, il proletariato internazionale, unito al di sopra di ogni frontiera, lanci di nuovo la sua sfida al morente mondo borghese: COMUNISMO! La guerra sul commercio dei...

    (30 Aprile 2021)

    Partito Comunista Internazionale

    2020-2021: bilanci e prospettive

    Per gli operai, i lavoratori occupati e pensionati, i disoccupati, le donne e i giovani degli strati popolari, il 2020 è stato l’anno più nero dalla fine della II guerra mondiale. Le conseguenze della crisi sanitaria, economica e sociale sono ricadute soprattutto sulle loro spalle. Si sono tradotte in più di 70.000 vittime (l’Italia è uno dei paesi con la più...

    (31 Dicembre 2020)

    Coordinamento Comunista Lombardia (CCL) Coordinamento Comunista Toscano (CCT) Piattaforma Comunista - per il Partito Comunista del Proletariato d’Italia

    7 novembre 1917: il seme è ancora vivo!

    Quella della Rivoluzione Socialista d’Ottobre è una data scolpita nella storia. Per la prima volta i proletari, alleandosi e dirigendo i contadini poveri, presero il potere rompendo le catene dello sfruttamento. Importanti le conquiste del popolo sovietico, nel campo sociale e del lavoro come: la giornata lavorativa di sette ore, il diritto alle ferie pagate, la liquidazione (in caso...

    (7 Novembre 2020)

    CoordinamentoComunistaLombardia (CCL) CoordinamentoComunista Toscano (CCT) PiattaformaComunista - per il PartitoComunista del Proletariatod’Italia

    Giorno dopo giorno cresce drammaticamente la necessità del comunismo!

    Gli avvenimenti degli ultimi sei mesi hanno messo a nudo, una volta di più, il carattere distruttivo e auto-distruttivo del modo di produzione capitalistico, con le sue leggi spietate e non modificabili. Un susseguirsi di crisi, diverse nella forma ma identiche nella sostanza, dimostra che la sua lunga agonia può solo produrre, su tutto il pianeta, miseria crescente, guerre sanguinose,...

    (1 Novembre 2020)

    Da Il programma comunista, n.4 (2020)

    Altri 750 miliardi sulle spalle dei lavoratori di tutta Europa (e non solo!)

    Ci siamo: il progetto della Commissione von der Leyen è diventato realtà. Ci vorrà ancora qualche mese, e si abbatterà sulle schiene dei lavoratori di tutta Europa e sulle schiene degli oppressi dei paesi dominati e controllati dall’Unione europea, un macigno dal terribile peso di 750 miliardi di nuovo debito di stato che dovremo ripagare per decenni, con gli interessi...

    (26 Luglio 2020)

    pungolorosso.wordpress.com

    Primo Maggio 2020 - Contro il virus del capitale

    Altre volte, il proletariato mondiale è arrivato all'appuntamento del 1 maggio in situazioni drammatiche: quando la guerra imperialista mondiale lo costringeva a uccidere, morire e produrre per il suo nemico di classe – la propria classe capitalista – o quando la borghesia gli scatenava (e gli scatena) contro la propria macchina repressiva, per schiacciare le sue lotte dirette a...

    (1 Maggio 2020)

    Tendenza Comunista Internazionalista

    Non dimentichiamo che cos’è il Primo Maggio!

    Supplemento al n.1/2020 de “il programma comunista” Per noi, il Primo Maggio non è mai stato un semplice ricordo, un anniversario rituale o una “festa”. Al contrario, è sempre stato un appello alla lotta che riassume in sé la storia e l’esperienza del proletariato mondiale e le proietta nel futuro: un futuro per conquistare il quale bisogna lottare...

    (28 Aprile 2020)

    Partito comunista internazionale (il programma comunista – kommunistisches programm – the internationalist – cahiers internationalistes)

    In crisi è il modo di produzione capitalistico

    (da “il programma comunista”, n.4/2019) Ovunque nel mondo regnano caos e disordine: se ne accorgono, preoccupati, gli stessi “opinionisti” ed “esperti” borghesi. Fra alti e bassi, avanzate e ritirate, si acuisce la guerra commerciale fra Stati Uniti e Cina, le due principali potenze economiche che peraltro da tempo danno segni evidenti d’affanno. Intanto, è...

    (14 Settembre 2019)

    Partito comunista internazionale (il programma comunista – kommunistisches programm – the internationalist – cahiers internationalistes)

    Oltre ogni fraudolenta alternativa borghese
    LA INTERNAZIONALE CLASSE OPERAIA HA UN MONDO INTERO DA CONQUISTARE

    Da "COMUNISMO" N° 86 Giugno 2019 Anno XLI Il modo di produzione capitalistico sta vivendo da oltre undici anni un processo di crisi generalizzata, che si sviluppa con alti e bassi ma che non accenna a risolversi. Le frizioni tra i maggiori Stati capitalistici, le guerre commerciali con il risorgere concitato e stizzoso di barriere per il movimento delle merci e della forza lavoro, mostrano quanto...

    (25 Agosto 2019)

    Partito Comunista Internazionale

    Profondità della crisi generale e ritardo storico della rivoluzione proletaria

    (da “Il programma comunista”, n. 1/2012; ripubblicato nel n.3/2019)

    Ormai da almeno quattro anni, con intensità crescente e sviluppo sempre più complesso, viviamo dentro una profonda crisi di sovrapproduzione capitalistica. La stessa borghesia valuta questa crisi superiore, per profondità ed effetti, a quella del 1929, che inasprì la gigantesca operazione di repressione seguita alla sconfitta internazionale della rivoluzione proletaria...

    (13 Luglio 2019)

    Partito comunista internazionale (il programma comunista – kommunistisches programm – the internationalist – cahiers internationalistes)

    Prepariamoci

    La tendenza a una nuova crisi del capitalismo mondiale, dopo anni di modesta e incostante ripresa, si manifesta inequivocabilmente. La fine del periodo di crescita, il rallentamento del commercio e degli investimenti, l’aumento dei debiti, gli eccessi di valutazione e i crolli dei titoli di alcuni colossi finanziari, le scosse sulle monete dei “paesi emergenti”, sono le caratteristiche...

    (12 Dicembre 2018)

    Editoriale di Scintilla n. 94 – dicembre 2018

    <<   | 1 | 2 | 3 | 4 |    >>

    302633