il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Archivio notizie > Imperialismo e guerra    (Visualizza la Mappa del sito )

I furbetti del quartetto

I furbetti del quartetto

(25 Settembre 2011) Enzo Apicella
Usa, Russia, UE e Onu cercano di rinviare la richiesta di riconoscimento della Palestina alla fine dei "negoziati di pace".

Tutte le vignette di Enzo Apicella

PRIMA PAGINA

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

SITI WEB
(Palestina occupata)

DIRITTI DEI LAVORATORI

Hamas: “Non ritorneremo più alla divisione interna nazionale”

(12 Ottobre 2017)

sinwar

Sama News. Il leader di Hamas a Gaza, Yahya al-Sinwar, ha dichiarato, domenica 9 ottobre, che il suo movimento “non ritornerà mai più alla divisione interna, qualsiasi sia il prezzo”.
Durante una riunione con le fazioni palestinesi a Gaza, al-Sinwar ha ribadito che il suo movimento “è serio” verso il modo di trattare tutti i punti della divisione nazionale al Cairo.
Ha affermato che “il raggiungimento di un’unità nazionale palestinese è un impulso per la causa nazionale ed è l’unica strada verso l’indebolimento dei tentativi di liquidare la questione palestinese”.
Ha sottolineato che le fazioni palestinesi hanno svolto un ruolo centrale per la riconciliazione, attraverso il loro supporto e l’insistenza da entrambe le parti a non ritrattare.
Al-Sinwar, che è parte della delegazione di Hamas al Cairo, ha ripetuto che il suo movimento continuerà a discutere di ogni tematica con tutte le fazioni palestinesi a Gaza, durante le trattative con Fatah.
Le delegazioni di Hamas e Fatah sono in Egitto per discutere delle questioni relative alla riconciliazione.
Il governo nazionale palestinese ha tenuto la sua riunione settimanale lo scorso martedì a Gaza e ha rinviato l’adozione di provvedimenti rivolti all’eliminazione delle misure punitive contro Gaza a dopo le trattative tra Hamas e Fatah.

Traduzione di Antonina Borrello

Agenzia stampa Infopal

2971