il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Archivio notizie > Stato e istituzioni    (Visualizza la Mappa del sito )

La quota

La quota

(14 Settembre 2010) Enzo Apicella
Il governo Berlusconi lancia la "campagna acquisti" per raggiungere la maggioranza alla Camera

Tutte le vignette di Enzo Apicella

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

APPUNTAMENTI
(Stato e istituzioni)

SITI WEB
(Stato e istituzioni)

Auguri di buon 2008

(30 Dicembre 2007)

Due anni di “sinistra” al governo sono stati due anni di dure sconfitte della classe lavoratrice mentre crescono le spese di guerra e diminuiscono i salari, si redistribuisce la ricchezza a favore delle imprese e si tagliano le pensioni.
Due anni di sconfitte con la complice responsabilità di coloro che marciavano "alla testa dei movimenti" e che hanno votato tutte le scelte del governo Prodi, anche le più infami.
A questi signori l'augurio che - il nuovo anno - porti la fine dei loro privilegi e li costringa a trovarsi un'occupazione più dignitosa, anche se meno remunerata.
Ai compagni, agli amici, a chi mi legge, a tutti coloro che non sono finiti nel "pantano" e non hanno voglia di finirci, il mio sincero augurio per un nuovo anno che si prospetta difficile e l'invito a resistere.
Domani come ieri, la scelta sarà quella di sempre: o il capitale o il lavoro, o il dominio degli sfruttatori o il socialismo. Non ci sono vie di mezzo.
Io continuero' a restare dalla parte giusta, con i miei limiti, ma con l'orgoglio di essere “ora e sempre” comunista

Letizia Tassinari

Fonte

Condividi questo articolo su Facebook

Condividi

 

Ultime notizie del dossier «Dove va il governo Prodi»

Ultime notizie dell'autore «Letizia Tassinari»

10267