il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Archivio notizie > Stato e istituzioni    (Visualizza la Mappa del sito )

E' la stampa, bellezza!

E' la stampa, bellezza!

(10 Febbraio 2011) Enzo Apicella
La stampa internazionale contro Berlusconi. Il Times: «Berlusconi abusa del suo incarico per i suoi interessi. È tempo che questa farsa volga al termine»

Tutte le vignette di Enzo Apicella

PRIMA PAGINA

  • E' USCITO IL NUMERO 100 DELLA RIVISTA PROSPETTIVA MARXISTA
    (21 Giugno 2021)
  • costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

    SITI WEB
    (Stato e istituzioni)

    Italia . Secondo un sondaggio Berlusconi è in seria crisi di consenso

    (15 Settembre 2010)

    anteprima dell'articolo originale pubblicato in www.contropiano.org

    A un mese e mezzo dalla rottura ufficiale con i finiani, il Pdl di Silvio Berlusconi è sceso nei consensi sotto il 30% e lo stesso premier perde circa 5 punti. Lo dice un sondaggio Demos & Pi pubblicato oggi dal sito online del quotidiano "La Repubblica", secondo cui il Pd, secondo partito, ha ridotto il distacco."Cala l'approvazione verso il governo (30%), calano i consensi per il Pdl, che rispetto a giugno scende di oltre tre punti (29,8%)", dice Demos, che attribuisce al Partito della Libertà il 29,8% nelle intenzioni di voto, contro il il 33,2% di giugno. Il partito Democratico, pure in calo di mezzo punto rispetto a giugno (dal 27% al 26,5%) risulta dunque a poco più di tre punti percentuali dalla formazione di Berlusconi, rispetto agli oltre 6 di giugno scorso Il sondaggio Demos stima invece al 6,1% Futuro e Libertà per l'Italia, cioè il gruppo che fa riferimento al presidente della Camera Gianfranco Fini.

    Anche la Lega Nord è in calo secondo il sondaggio, con l'11% rispetto al 12% di tre mesi fa. E la stessa tendenza registrano due partiti all'opposizione: l'Udc di Pier Ferdinando Casini (dal 7,4% al 6,3%) e, in modo più consistente, L'Italia dei Valori di Antonio Di Pietro (dall'8,1% al 5,5%).

    Parallelamente, all'opposizione crescono Sinistra Ecologia e Libertà, il partito di Nichi Vendola (dal 3,3% di giugno al 4,7% attuale) e il Movimento 5 Stelle di Beppe Grillo (che balza al 3,6%).

    www.contropiano.org

    Fonte

    Condividi questo articolo su Facebook

    Condividi

     

    Ultime notizie del dossier «Il quarto governo Berlusconi»

    Ultime notizie dell'autore «Contropiano / Rete dei comunisti»

    3544