il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Archivio notizie > Capitale e lavoro    (Visualizza la Mappa del sito )

La pietà delle banche

La pietà delle banche

(15 Febbraio 2012) Enzo Apicella

Tutte le vignette di Enzo Apicella

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

SITI WEB
(Flessibili, precari, esternalizzati)

IL PIANO FERIE...? QUALE?
“Dopo 14 anni...ancora i “blocchi” ferie a discapito di lavoratori e lavoratrici? NO GRAZIE!”

(15 Maggio 2015)

attivusi

Vi ricordate? Il mio comunicato l'anno scorso iniziava proprio così...e sapete la novità?...anche quest'anno! E si, perché non è nelle corde dell'USI accettare la stessa minestra, pure riadattata, l'anno dopo. Io partecipo ai tavoli e do anche miei contributi fin dove posso, il che lascia tutti stupefatti quando dico di non voler firmare... Però, per me, gli aggiustamenti “concessi” da parte aziendale, non sono sufficienti a convincere la mia sigla (e chi vi aderisce) a sottoscrivere un accordo che, in primis, quest'anno...si porta l'incertezza legata al mancato (ad oggi) rinnovo del Contratto di Servizio. Non esiste alcuna delibera della Giunta Capitolina su cui verificare le garanzie per l'erogazione dei servizi, concordate tra Zètema e Roma Capitale. Ed il Piano Ferie si sta elaborando in un'ottica di servizi da garantire al 50, 60%. Se già si è in ritardo rispetto il dettato contrattuale (che prevede la stesura del Piano Ferie nel primo quadrimestre...e non, come sempre...a maggio) non si può lavorare senza dati certi. E per dati certi, intendo anche che le OO.SS. vengano messe a conoscenza di quando e quanto sono stati utilizzati gli “accessori” da far correre il rischio all'Azienda di sforare i tetti previsti per legge per l'utilizzo delle forme di lavoro flessibile. Perchè la motivazione “ufficiale” della “centralizzazione” delle richieste di ferie (che l'anno scorso tanti danni ha prodotto, nell'ambito museale) sembra proprio l'eccessivo utilizzo di personale accessorio “in un periodo...piuttosto che in un altro”...Ho cercato di farmi spiegare tale affermazione...ma ancora aspetto. Per questo, come anticipato durante il tavolo RSU, formalizzerò richiesta per avere i prospetti degli ultimi tre anni per capire. Eh già, io continuo a non capire la necessità dei blocchi, a fronte di un CCNL che, nella sua sintesi...risulta più elastico. Si dice che il Piano Ferie sia necessario perché sennò l'Azienda “può” rifiutare le ferie...Ma, sbaglio...o l'anno scorso è successo uguale, con scuse più o meno accampate...ceeerto in casi “eccezionali”...?! Allora, non sarebbe preferibile incontrarsi solo per delineare un periodo e non i blocchi?...nella definizione delle diverse aree (anche se per le biblioteche non abbiamo nulla in questo Piano Ferie), nel cavillare le diverse tipologie, si sono lasciate delle maglie aperte, in cui l'Azienda ha agito in piena autonomia. E ORA DOVREMMO RINGRAZIARLA PERCHÈ HA RI CONCESSO UN POTERE DI “FILTRO” AI COORDINATORI???Al tavolo è stato urlato da tutte le sigle che i coordinatori hanno il polso della situazione sui siti...e finché hanno gestito loro le ferie, non ci sono stati problemi. Che senso ha scrivere “...le richieste di ferie pervenute dal personale verranno consegnate ai coordinatori dei siti museali (laddove presenti) che compileranno un piano ferie che dovrà essere inviato all'ufficio del personale per l'approvazione definitiva”?...se non si sanno neanche quali periodi di “sovraccarico” di personale “accessorio” si devono evitare? E quindi l'Azienda potrebbe (motu proprio) rigettare lo stesso le ferie? Idem dicasi per gli impiegati presso le sedi esterne a cui il 21 aprile, normalmente, viene imposto un giorno di ferie: che senso ha accettare che “il personale potrà richiedere ferie o essere ricollocato, laddove compatibile con le esigenze del servizio, in altra struttura”?...IL PERSONALE DEVE ESSERE RICOLLOCATO E BASTA! Non mi sembra difficile no?! Ed io dovrei firmare stà roba?...Continuando a non avere il dettaglio dei dati?...non credo proprio...

ECCO PERCHÈ LA RSU/USI NON FIRMERÀ!

Unione Sindacale Italiana USI – Rsu Usi Zètema P.C. srl

Fonte

Condividi questo articolo su Facebook

Condividi

 

Ultime notizie del dossier «Flessibili, precari, esternalizzati»

Ultime notizie dell'autore «UNIONE SINDACALE ITALIANA USI»

4173