il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Archivio notizie > Stato e istituzioni    (Visualizza la Mappa del sito )

Trayvon

Trayvon

(20 Luglio 2013) Enzo Apicella
Assolto il vigilante George Zimmerman che nel 2012 uccise il 17enne nero Trayvon Martin

Tutte le vignette di Enzo Apicella

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

SITI WEB
(Storie di ordinaria repressione)

  • Senza Censura
    antimperialismo, repressione, controrivoluzione, lotta di classe, ristrutturazione, controllo

Solidarietà con gli arrestati di Torino

(12 Febbraio 2019)

Il fatto che dagli anarchici ci dividano da sempre questioni vitali di principio e di teoria, di tattica e di organizzazione, non c'impedisce certo di manifestare la nostra solidarietà ai militanti arrestati e sotto processo, a seguito dello sgombero dello storico centro sociale Asilo, di Torino.
Anche loro, come – da tempo – le lavoratrici e i lavoratori della logistica e di altri settori in lotta, sono vittime del progressivo inasprimento della legislazione repressiva e terroristica statale che si sta sempre più affermando in perfetta e totale continuità con le misure anti-proletarie via via adottate da tutti i governi precedenti, fino a quelle contenute nel famigerato Codice Rocco di mussoliniana memoria e mai abrogate dalla “Repubblica democratica nata dalla Resistenza”. La classe dominante borghese, resa esperta da secoli di esercizio del potere, conosce bene il proprio nemico storico – il proletariato – , tanto è vero che, nel suo mirino, ci sono soprattutto quei primi lavoratori che hanno cominciato a difendere i propri interessi, fuori e contro i sindacati istituzionali. Lo ripetiamo: il fascismo c'è già – si chiama “democrazia”!
E' bene che i proletari più coscienti, le avanguardie di lotta, si rendano conto al più presto di questa continuità repressiva e si organizzino per farvi fronte. Noi comunisti siamo al nostro posto.

11/2/2019

Partito comunista internazionale
(il programma comunista)

1322