">
il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Autori    (Visualizza la Mappa del sito )

PRIMA PAGINA

  • Sull'emergenza microclima nella sede di Risorse per Roma in Via degli Archivi
    Richiesta provvedimenti a tutela salute e sicurezza dei lavoratori e delle lavoratrici
    (18 Luglio 2024)
  • costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

    SITI WEB

    "il programma comunista" (Partito Comunista Internazionale)

    (143 notizie - pagina 1 di 8)

    A proposito del “Nuovo Fronte Popolare” francese
    (e di tutte le possibili imitazioni altrove)

    Dopo l’ubriacatura, ci si risveglia con il mal di testa. Così, non appena conosciuti i risultati della tornata elettorale, la “sinistra” francese ha ballato tutta la notte del 9 luglio scorso, suscitando l’invidia degli aspiranti imitatori in giro per il mondo che si propongono di seguirla al più presto; ma poi... Ma poi, Macron o non Macron, Mélanchon...

    (17 Luglio 2024)

    Partito comunista internazionale (il programma comunista – kommunistisches programm – the internationalist – cahiers internationalistes


    in: «La nostra storia»

    È uscito il n. 3/2024 de “il programma comunista”

    Contiene: Editoriale: La guerra si addice allo stato imperialista, democratico e fascista. Articoli: Ennesima strage di lavoratori. Chi è l’assassino?; Una nuova genia di “affossatori del marxismo” (II); Pro memoria per i senza memoria; Monfalcone, fronte del mondo; Le proteste “pro Palestina” nelle università; La memoria corta dell’antifascismo;...

    (13 Luglio 2024)

    La redazione de "il programma comunista"

    Le proteste “pro Palestina” nelle università

    Con effetto domino, la protesta degli universitari USA contro la guerra scatenata dallo Stato d’Israele nella Striscia di Gaza, un vero e proprio macello al limite del genocidio e di una autentica pulizia etnica della popolazione civile palestinese e soprattutto dei proletari e delle masse proletarizzate, è dilagata qua e là anche in Europa e altrove. Non staremo a farne qui la...

    (17 Maggio 2024)

    il programma comunista

    I morti proletari non hanno patria

    (dal numero 2, marzo-aprile 2024, de “il programma comunista”) Il moltiplicarsi e l’acuirsi dei contrasti fra imperialismi in aree come il Medio e l’Estremo Oriente, l’Africa e la stessa Europa (non stiamo qui a rifare una volta di più l’elenco delle situazioni esplosive o già esplose) suscitano contraccolpi a tutti i livelli. S’intensifica il...

    (12 Maggio 2024)

    Partito comunista internazionale (il programma comunista – kommunistisches programm – the internationalist – cahiers internationalistes)


    in: «Il nuovo ordine mondiale è guerra»

    È uscito il n. 2/2024 (marzo-aprile) de “il programma comunista”

    Contiene: Editoriale: I morti proletari non hanno patria. Articoli: Il proletariato palestinese nella tagliola infame dei nazionalismi; Salario minimo per legge: quando i peggiori nemici del proletariato si ergono a suoi difensori; Il ciclo delle rivoluzioni nazionali e anticoloniali volge alla fine (Resoconto del rapporto alla Riunione Generale del Partito, 2-3- novembre 1979); Una nuova genia di...

    (25 Aprile 2024)

    La redazione de "il programma comunista"

    Primo Maggio 2024
    Contro tutte le guerre imperialiste!

    Non servono molte parole: solo patetici illusi non riescono a vedere che, nelle profondità dell'economia capitalistica in crisi da decenni fra alti e bassi, si sta preparando un nuovo conflitto generalizzato, ancor più devastante delle due guerre mondiali passate e delle innumerevoli “guerre minori” che le hanno precedute e seguite: ultime della serie, quella in Ucraina e...

    (14 Aprile 2024)

    Partito comunista internazionale (il programma comunista – kommunistisches programm – the internationalist – cahiers internationalistes)


    in: «Il nuovo ordine mondiale è guerra»

    Ennesima strage di lavoratori. Chi è l'assassino?

    Non ci vogliono tante parole. Prima e dopo la strage alle acciaierie Thyssen Krupp di Torino nel dicembre 2007, gli omicidi di lavoratori sul luogo del loro sfruttamento non si sono mai fermati – in Italia come ovunque nel mondo. E, come sempre, dopo quest'ultima alla centrale elettrica ENEL della diga di Suviana, nel Bolognese, si scatenerà il solito macabro balletto delle responsabilità...

    (10 Aprile 2024)

    Partito comunista internazionale (il programma comunista – kommunistisches programm – the internationalist – cahiers internationalistes)


    in: «Di lavoro si muore»

    E' uscito il n. 1/2024 de “il programma comunista”

    Contiene: In prima pagina: Non pagheremo per le vostre guerre! (Volantino tradotto in più lingue e diffuso in recenti occasioni). Corrispondenze: Dalla Francia: Viva la lotta dei lavoratori Chronopost! Uno per tutti, tutti per uno!; Contro i falsi Dei, preparazione rivoluzionaria; Al di là della Legge Darmanin, rinforzare il partito rivoluzionario. Articoli: Una breve risposta; Lenin...

    (16 Febbraio 2024)

    la redazione de "il programma comunista"

    Non pagheremo per le vostre guerre!

    Le guerre non sono inevitabili. Non lo sono mai state. Sono la conseguenza evitabile del dominio della borghesia. Non c'è pace senza una lotta continua e senza tregua contro il dominio della borghesia! Non permetteremo di ergersi a "difensori della pace e dei diritti umani" coloro i quali non hanno offerto mai altro che un sistema economico e sociale che perpetua quotidianamente la violenza...

    (12 Gennaio 2024)

    Partito comunista internazionale (il programma comunista – kommunistisches programm – the internationalist – cahiers internationalistes)


    in: «Il nuovo ordine mondiale è guerra»

    È uscito il n. 5-6/2023 (novembre-dicembre) de “il programma comunista”

    Contiene: Editoriale: Combattere la ferocia dell’imperialismo. Articoli: Israele e Palestina, terrorismo di stato e disfattismo proletario; Guerra e lotta di classe (II): Deliri e paradossi resistenziali; La gara a chi è più fesso; L’urbanizzazione di Roma e la nascita delle borgate. Note: Dalla Francia (tre corrispondenze); Sempre la vecchia talpa; Per cosa lavorano i comunisti...

    (15 Dicembre 2023)

    La redazione de "il programma comunista"

    Israele e Palestina: terrorismo di Stato e disfattismo proletario

    Abbiamo considerato più che opportuno ripubblicare le valutazioni e i commenti che, ai primi del 2009, il nostro Partito dedicò alla battaglia scatenatasi in quei mesi (l’Operazione Piombo Fuso) dell’interminabile guerra che lo Stato di Israele conduce con la complice, diretta responsabilità di tutti gli Stati “arabi” della regione – complicità...

    (30 Novembre 2023)

    Partito comunista internazionale (il programma comunista – kommunistisches programm – the internationalist – cahiers internationalistes)


    in: «Palestina occupata»

    Rispondere all'attacco anti-proletario con scioperi veri.
    Basta con gli scioperi farsa!

    La crisi economica precipita nel baratro i proletari. Nel mondo intero, cresce la disoccupazione e si moltiplicano i licenziamenti e gli attacchi ai lavoratori. Comincia però a incrinarsi la cappa del pesante controllo sociale esercitato per decenni da partiti “di destra” e “di sinistra” e organizzazioni sindacali di regime: il giovane proletariato immigrato in questi...

    (28 Novembre 2023)

    Partito comunista internazionale (il programma comunista – kommunistisches programm – the internationalist – cahiers internationalistes)


    in: «Lotte operaie nella crisi»

    Combattere la ferocia dell’imperialismo

    La ferocia con cui, fin dal 1948, lo Stato d'Israele svolge il ruolo affidatogli (non senza contrasti fra loro) dalle potenze vincitrici nel secondo macello mondiale – quello di gendarme armato a difesa di un'area gonfia di petrolio, serbatoio di manodopera a buon mercato, gravida di tensioni sociali attuali e potenziali – si riassume all'ennesima potenza in quanto sta succedendo in questi...

    (16 Novembre 2023)

    Partito comunista internazionale (il programma comunista – kommunistisches programm – the internationalist – cahiers internationalistes)


    in: «Il nuovo ordine mondiale è guerra»

    A fianco dei proletari e delle proletarie palestinesi!

    Strangolati dallo Stato d'Israele, martoriati da un quotidiano stillicidio di vessazioni e omicidi, inchiodati in un vicolo cieco di vane promesse nazionali da tutte le borghesie arabe della regione (compresa quella palestinese), vittime sacrificali di tutte le manovre diplomatiche più o meno sotterranee degli Stati occidentali e medio-orientali, i proletari e le proletarie palestinesi della...

    (10 Ottobre 2023)

    Partito comunista internazionale (il programma comunista – kommunistisches programm – the internationalist – cahiers internationalistes)


    in: «Palestina occupata»

    Il lungo lavoro che ci attende

    Da “il programma comunista”, n. 4, settembre-ottobre 2023 Per quello che ci dice, la sequenza di avvenimenti che ha caratterizzato la prima metà di questo 2023 va considerata e compresa nel suo insieme, senza isolare le singole componenti. Dopo la grande fiammata della rivolta delle giovani proletarie e dei giovani proletari d’Iran nell’autunno del 2022, che ha mostrato...

    (29 Settembre 2023)

    il programma comunista organo del Partito comunista internazionale

    È uscito il n. 4/2023 (settembre-ottobre) de “il programma comunista”.

    Contiene: Editoriale: Il lungo lavoro che ci attende. Articoli: Guerra e lotta di classe (I): Miserie dell’odierno “marxismo occidentale”; Dopo le rivolte nelle banlieues, che fare?; Due corrispondenze dalla Francia: Al di là della spontaneità verso il Partito, e 14 luglio 2023: proletari di tutti i paesi unitevi!; Dalla Germania: Il contratto collettivo del servizio...

    (21 Settembre 2023)

    La redazione de "il programma comunista"

    Repressione e militarizzazione della società
    unica e vera religione di Stato

    Editoriale del n. 3/2023 (giugno-luglio) de “il programma comunista” Le lotte sociali sprigionatesi negli ultimi mesi in Gran Bretagna, in Francia, in Germania e nel cuore stesso degli Stati Uniti, i vasti movimenti di protesta scoppiati in paesi come l’Iran, le continue tensioni che attraversano l’insanguinato Medio Oriente e lo strategico Estremo Oriente, il malcontento esploso...

    (13 Luglio 2023)

    Partito comunista internazionale (il programma comunista – kommunistisches programm – the internationalist – cahiers internationalistes)


    in: «Storie di ordinaria repressione»

    Francia: Mentre infuriava la rivolta...

    Nel mezzo della rivolta dei giovani proletari delle banlieues, che si trovavano a fronteggiare il fior fiore dell'apparato repressivo della “République Française”, un ingenuo e attempato manifestante reggeva un cartello con la scritta “Disarmare la polizia”. Una richiesta metafisicamente assurda. Lo Stato non è un ente preposto all'organizzazione del...

    (4 Luglio 2023)

    Partito comunista internazionale (il programma comunista – kommunistisches programm – the internationalist – cahiers internationalistes)

    È uscito il n. 3/2023 (giugno-luglio) de “il programma comunista”

    Contiene: Editoriale: Repressione e militarizzazione della società, unica e vera religione di Stato. Articoli: USA: La Signora è da buttare; Dalla Francia al mondo; Trieste: Fronte del porto; Ancora la Wärtsilä; “Caro affitti per gli studenti o “Questione delle abitazioni”?; Ancora su capitalismo e catastrofi (Emilia Romagna e Marche); Quando gli ideologi...

    (27 Giugno 2023)

    La redazione de "il programma comunista"

    PER COMBATTERE CONTRO LA GUERRA DEL CAPITALE BISOGNA RICOMINCIARE A BATTERSI CONTRO LA PACE DEL CAPITALE

    Nelle metropoli degli Stati di più vecchio capitalismo come in quelle degli Stati di più giovane capitalismo e nelle periferie di tutto il mondo capitalista, le condizioni economiche, di vita e di lavoro dei lavoratori salariati (e, in subordine, delle mezze classi in declino e delle masse proletarizzate) continuano a peggiorare, con gli aumenti generalizzati e costanti dei beni di prima...

    (27 Aprile 2023)

    Partito comunista internazionale (il programma comunista – kommunistisches programm – the internationalist – cahiers internationalistes)

    <<   | 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 |    >>

    26424