il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Archivio notizie > Capitale e lavoro    (Visualizza la Mappa del sito )

La fatalità dominante

La fatalità dominante

(26 Novembre 2011) Enzo Apicella

Tutte le vignette di Enzo Apicella

PRIMA PAGINA

  • Frosinone/Rieti. Aree di crisi complessa. PCI: subito un intervento per i lavoratori senza soldi dal 2 gennaio 2020
    Già da prima del coronavirus questi lavoratori attendevano un sostegno, ora è dramma sociale
    (29 Marzo 2020)
  • costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

    SITI WEB
    (Di lavoro si muore)

    FRECCIANERA!

    (6 Febbraio 2020)

    Le frecce, si sa, a volte, fanno male. Come questa, ed altre volte.
    Giuseppe e Mario, due colleghi di 51 e 59 anni morti, un pulitore viaggiante grave, e una trentina di feriti.
    Chi si scuserà per il “disagio” provocato a queste donne e uomini, ai loro cari, e a noi ferroviere e ferrovieri?
    Una cosa è certa, il protocollo sarà rispettato.
    Le indagini sono state già avviate, la dinamica dell'”incidente” ricostruita, il cordoglio della “società civile” assicurato, il comunicatino sindacale approntato.
    C'è solo un piccolo particolare che sfugge. I ferrovieri, dove sono? Che dicono, e che fanno? Oltre che lavorare, e morire, talvolta?
    Quando si stancano di soffrire, e subire? Quando rimettono al primo posto la loro salute, e la loro sicurezza, assicurandola così anche alla “gentile clientela”?
    Le mie condoglianze alle famiglie dei colleghi. La mia vicinanza e solidarietà ai feriti.



    p.s. i sindacatoni complici hanno "indetto" per domani 7 febbraio uno "sciopero" categoriale di ben 2 ore. 1 ora a cadavere. Tanto vale la nostra vita!

    Pino ferroviere

    Fonte

    Condividi questo articolo su Facebook

    Condividi

     

    Ultime notizie del dossier «Di lavoro si muore»

    Ultime notizie dell'autore «Pino Ferroviere»

    1252