il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Archivio notizie > Comunisti e organizzazione    (Visualizza la Mappa del sito )

Raffaele De Grada 1916 2010

Raffaele De Grada 1916 2010

(4 Ottobre 2010) Enzo Apicella
E' morto all’età di 94 anni Raffaele De Grada, comandante partigiano, medaglia d’oro della Resistenza, critico d'arte.

Tutte le vignette di Enzo Apicella

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

SITI WEB
(Memoria e progetto)

Memoria e progetto:: Altre notizie

GLOBALISTI, COMUNISTI E L'ABOLIZIONE DELLA PROPRIETÀ PRIVATA

(19 Agosto 2022)

K. Schwab

K. Schwab

I globalisti per bocca di K. Schwab, affermano che nel prossimo futuro non saremo più proprietari di nulla e saremo felici.

Anche i comunisti lottano per l'abolizione della proprietà privata.

Pertanto globalisti e comunisti vogliono la stessa cosa?

Niente di più sbagliato. I globalisti, espressione delle multinazionali, vogliono espropriare i piccoli e medi proprietari, possibilmente anche alcuni più in alto, mirando alle loro proprietà (aziende, negozi, uffici, case, risparmi). Col fine di possedere la maggior parte delle risorse mondiali.

I comunisti sono per l'abolizione della proprietà privata dei mezzi di produzione. Anche e soprattutto delle multinazionali. Il possesso personale non è il loro obbiettivo. Parlo di "comunisti" riferendomi ai seguaci di Marx, Engels e Lenin, oggi una sparuta pattuglia. Ma il comunismo è il movimento reale che rivoluziona lo stato di cose attuale.

Pertanto, globalismo e comunismo sono agli antipodi. Il globalismo mira a mantenere e consolidare il capitalismo, cioè la società attuale basata sullo sfruttamento dell'uomo sull'uomo e della natura, sull'oppressione dell'uomo sulla donna.

Il comunismo è il movimento reale che tende alla sostituzione del capitalismo con un modo di produzione basato sulla cooperazione e non sulla concorrenza, sulla solidarietà e non sullo sfruttamento, sull'uguaglianza di donne e uomini di fatto e di diritto.

Sami Behare

Fonte

Condividi questo articolo su Facebook

Condividi

 

2244