il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Dossier > Indice dei dossier > Capitale e lavoro    (Visualizza la Mappa del sito )

Mani bianche

Mani bianche

(23 Dicembre 2010) Enzo Apicella
Manifestazioni in tutte le città contro il decreto Gelmini

Tutte le vignette di Enzo Apicella

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

SITI WEB
(La controriforma dell'istruzione pubblica)

Capitale e lavoro (cronaca nordovest)

La controriforma dell'istruzione pubblica

(52 notizie dal 29 Agosto 2005 al 12 Marzo 2018 - pagina 1 di 3)

Assemblea Cittadina. Alternanza Scuola Lavoro: nuovi orizzonti dello sfruttamento

Il 22 marzo alle ore 16.30 presso la sede regionale di USB, in via Giacometti 11, Milano

L'Alternanza Scuola Lavoro è l'ultimo frutto del processo con cui da decenni l’UE sta modificando i sistemi di istruzione e formazione dei paesi membri, diffondendo in modo capillare la cultura di impresa e di mercato e formando giovani generazioni disponibili al lavoro sottopagato, quando non gratuito e a spostarsi molto lontano dal paese d’origine per “inseguire” il...

(12 Marzo 2018)

usb.it

L'Unione Sindacale di Base al fianco degli studenti

Il 7 ottobre manifestazione studentesca. USB c'è!

Milano - martedì, 04 ottobre 2016 Il 7 ottobre saremo in Piazza con le nostre bandiere a fianco degli studenti, in Largo Cairoli. Perché la lotta degli studenti è da sempre connessa con quella dei lavoratori ed è essenziale, oggi più che mai, ricreare questa unità. Perché la lotta alle clientele e al servilismo causati dalla legge 107, sia nelle...

(4 Ottobre 2016)

USB Lombardia

Torino: il Ministro Giannini conquista sul campo il titolo di PRESIDE D'ITALIA

Ieri sera nel corso della Festa dell'Unità a Torino un consistente gruppo di insegnanti e di studenti ha chiesto la possibilità di partecipare ad un dibattito che vedeva la presenza del Ministro Stefania Giannini. Ci sembrava legittimo un confronto su questioni quali il blocco dei contratti, i rischi per la libertà di insegnamento, i trasferimenti arbitrari imposti ai colleghi...

(3 Settembre 2015)

Per la CUB Scuola Università Ricerca Cosimo Scarinzi

Torino, 2 settembre: presidio della Cub Scuola alla festa dell'Unità

In attesa del Ministro Giannini

Domani sera, Mercoledì 2 Settembre, alle 21, il ministro Stefania Giannini parteciperà alla Festa dell'Unità a Torino e, da programma, ci narrerà cosa pensa della scuola del futuro. Senza nulla togliere alla creatività del Ministro,dalla quale ci aspettiamo le consuete promesse e rassicurazioni, intendiamo porle alcune precise domande: le lavoratrici e i lavoratori...

(1 Settembre 2015)

Per la CUB Scuola Cosimo Scarinzi

Una dirigente scolastica pretende lo scrutinio mediante la bilocazione di un'insegnante

Al fine di imporre lo svolgimento degli scrutini vi sono ormai dirigenti scolastici che impongono d'autorità con una semplice circolare il miracolo della bilocazione Un evento straordinario avviene all'IIS Bodoni Paravia di Torino dove la Dirigente Scolastica Elena Maria Garrone ha stabilito che la collega Cristina Panighetti, insegnante di religione cattolica, venerdì 12 giugno dovrà...

(9 Giugno 2015)

Per la CUB Scuola Università Ricerca Cosimo Scarinzi

Milano, 15 aprile: presidio contro il Ddl Buona Scuola sotto la sede del PD

Il coordinamento lavoratori della scuola "3ottobre", in contemporanea con le città di Roma e Napoli dove si terranno presidi analoghi nella stessa giornata e in collaborazione con i presidi di giorno 16 aprile che si terranno a Torino, Catania e in Sardegna, ha indetto un presidio di protesta per giorno 15 aprile sotto la sede del PD per chiedere il totale ritiro del ddl "Buona Scuola" e l'assunzione...

(14 Aprile 2015)

Coordinamento Lavoratori della Scuola "3 ottobre" Milano

Milano, 2 aprile: assemblea pubblica contro la "buona scuola"

INVITO A TUTTI I LAVORATORI DELLA SCUOLA, AGLI STUDENTI, ALLA SOCIETA' CIVILE,
AI SINDACATI, AI PARTITI POLITICI

Il DDL “La Buona Scuola” trasformerà le scuole italiane in vere e proprieaziende portando a compimento il processo di smantellamento del sistema pubblico. Il dirigente scolastico, estendendo di fatto il Jobs act anche alla scuola, potrà decidere chi assumere e licenziare, chi premiare economicamente e la fisionomia della scuola stessa. Gli organi collegiali verranno svuotati...

(27 Marzo 2015)

Coordinamento Lavoratori della scuola "3 ottobre"

CANCELLATI GLI ORGANICI DI DUE CLASSI SU TRE NEGLI ISTITUTI SERALI DI BOLOGNA

Bologna – venerdì, 01 agosto 2014 Apprendiamo con viva preoccupazione le notizie che giungono in questi giorni circa l’attribuzione dell’organico di diritto dei docenti per gli Istituti superiori della provincia di Bologna che attivano le classi terze, quarte e quinte dei corsi serali. Risulta infatti che l’organico cosiddetto di diritto sia stato attribuito solo per...

(1 Agosto 2014)

Francesco Bonfini – USB P.I. Emilia Romagna

Piemonte: le scuole private ora vogliono persino decidere dove può essere aperta una scuola pubblica. È il momento di dire basta!

La CUB Scuola Università Ricerca ritiene che quanto emerso dall'incontro odierno con l'Assessora Pentenero riguardo alla situazione determinatasi a causa della pretesa delle scuole private del Piemonte di decidere sulla possibilità di istituire scuola pubbliche sia assolutamente insoddisfacente. Emerge infatti una situazione nella quale si sono cercate soluzioni a breve località...

(31 Luglio 2014)

Per la CUB SUR Il Coordinatore Nazionale Cosimo Scarinzi

report: ASSEMBLEA DEI LAVORATORI DELLA SCUOLA DI BOLOGNA DEL 17 LUGLIO 2014

PROSSIMO APPUNTAMENTO MERCOLEDI’ 30 LUGLIO, ORE 16 IN VIA DEI MILLE

Bologna – mercoledì, 23 luglio 2014 Giovedì 17 luglio, presso la sede regionale dell’USB a Bologna, si è svolta un’assemblea di lavoratori della scuola che aveva all’Ordine del Giorno la situazione della categoria e le mobilitazioni da attivare, anche alla luce delle recenti dichiarazioni di membri del governo e di parlamentari dei partiti di maggioranza. I...

(23 Luglio 2014)

USB Pubblico Impiego Emilia Romagna / Scuola

DIFENDIAMO LA SCUOLA PUBBLICA DALLE POLITICHE LIBERISTE DELL'UNIONE EUROPEA!

No alla controriforma della scuola pubblica Renzi-Reggi-Giannini!

I precari della scuola di Modena respingono la controriforma della scuola pubblica di Renzi-Reggi-Giannini, che prevede un aumento dell'orario di lavoro degli insegnanti, a scapito di decine di migliaia di precari che si troveranno senza lavoro. Le condizioni dei precari della scuola, soprattutto dopo il taglio di 8 miliardi di finanziamenti alla scuola da parte della Gelmini, sono drammaticamente...

(11 Luglio 2014)

Precari scuola Modena Cub Modena

IL CASO DELLA CLASSE DIFFERENZIALE DELLE SCUOLE “BESTA” SEGNA LA RESA DELLA SCUOLA PUBBLICA

Bologna – domenica, 10 novembre 2013 Il caso della classe “differenziale” varata dal dirigente scolastico Porcaro all'Istituto Comprensivo 10 di Bologna (con la connivenza dell’USR, a quanto si apprende dallo stesso dirigente, Stefano Versari) è il frutto più esplicito delle politiche dei tagli; tagli agli organici, ai fondi per i progetti di miglioramento e l’aggiornamento...

(10 Novembre 2013)

Francesco Bonfini – USB Bologna

Delegati Università si riuniscono per rilanciare le lotte

Dopo la firma di un appello per rilanciare le mobilitazioni dei lavoratori nel comparto Università si avvia il percorso di confronto tra delegati di numerose Università italiane. Un percorso di lotta che intende unire le vertenze dei lavoratori stabilizzati contro i pesanti tagli ai salari e le carenze di organico con quelle dei precari e degli esternalizzati (pulizie, portierato, biblioteche)...

(12 Settembre 2013)

RED UNICOORD

REFERENDUM SCUOLA PUBBLICA: UNA DISCUSSIONE SURREALE IN CONSIGLIO COMUNALE

Ieri, lunedì 22 luglio, ha avuto inizio, come previsto dal regolamento in consiglio comunale, la discussione inerente all’esito del referendum sulla scuola pubblica che ha visto l’affermazione dell’abrogazione del finanziamento alle scuole private con il supporto di più di 50000 voti di cittadini bolognesi. Si è trattato di una discussione surreale: la giunta...

(23 Luglio 2013)

PARTITO COMUNISTA DEI LAVORATORI SEZ. PROV. DI BOLOGNA

Torino: gli studenti bloccano la commissione sulle borse di studio

Questa mattina un centinaio di studenti e borsisti dell'università di Torino si sono riuniti in presidio sotto la sede del consiglio regionale per impedire l'approvazione del bando che stabilisce i nuovi criteri per l'assegnazione delle borse di studio per il prossimo anno accademico. Un bando proposto in fretta e furia scavalcando qualsiasi consultazione con gli studenti, che solo ieri sera...

(12 Giugno 2013)

Infoaut

Milano: no ai tagli, studenti interrompono inaugurazione Bicocca

La contestazione degli studenti ha interrotto l'inaugurazione dell'anno accademico dell'Università Bicocca di Milano. Un consistente gruppo di studenti dei collettivi ha infatti interrotto il rettore Marcello Fontanesi durante il suo discorso, stoppando per diversi minuti le celebrazioni al grido di “Bicocca libera” e “fuori le banche dall’università”. 'Il...

(4 Dicembre 2012)

Redazione Contropiano

Domani manifestazione a Torino Piazza Arbarello ore 9

La CUB Scuola Università e Ricerca 1. valuta che il passo indietro del governo sul prolungamento dell'orario di insegnamento frontale sia una riprova del fatto che la mobilitazione della categoria è l'unica condizione che permette di ottenere risultati concreti anche se parziali; 2. rileva peraltro che lo stesso governo dichiara l'intenzione di continuare in futuro sulla strada del...

(13 Novembre 2012)

CUB Scuola Università e Ricerca

Torino Prime iniziative contro il decreto indecente del Ministro Profumo

Nelle scuole vengono votate mozioni contro una manovra che colpisce pesantemente una scuola pubblica già sottoposta a tagli senza precedenti all'organico, alle retribuzioni, alle risorse. Domani, venerdì 19 ottobre, alle 17 gli INSEGNANTI ARRABBIATI hanno organizzato, con l'appoggio della CUB Scuola un primo presidio di fronte all'Ufficio Scolastico Regionale in Via Pietro Micca 20...

(18 Ottobre 2012)

CUB Scuola Università Ricerca

DIAMOCI UN TAGLIO!

Sabato 22 settembre, al mattino, il ministro dell'istruzione Francesco Profumo, quello del lavoro Elsa Fornero e il sindaco di Torino Piero Fassino sono invitati all'inaugurazione del nuovo campus universitario Luigi Einaudi. Questo mirabile trio di abili tagliatori del welfare statale e comunale si appresta a tagliare il nastro inaugurale della nuova sede universitaria. Noi che li abbiamo già...

(21 Settembre 2012)

Confederazione Unitaria di base – Federazione Regionale del Piemonte

Torino 5 settembre: performance del e con il ministro Francesco Profumo

I meriti di Profumo Mercoledì 5 settembre alle 21 nel Corso della Festa del Partito Democratico in Piazza D'Armi a Torino Francesco Profumo Ministro della (sempre meno) Pubblica Istruzione parteciperà ad una performance dal titolo "Tra merito e uguaglianza: come si costruisce la scuola dell’inclusione" Sarà opportuno esserci e porgergli qualche semplice domanda. Qui ne anticipiamo...

(3 Settembre 2012)

Per la CUB Scuola Cosimo Scarinzi

<<   | 1 | 2 | 3 |    >>

604237