il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Dossier > Indice dei dossier > Capitale e lavoro    (Visualizza la Mappa del sito )

PRIMA PAGINA

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

SITI WEB
(Capitale e lavoro)

6 firme per 6 referendum

(11 notizie dal 10 Maggio 2002 al 7 Agosto 2002 - pagina 1 di 1)

Referendum estensione dell'art 18: ce l'abbiamo fatta

Per i 6 referendum sull'estensione dell'art 18 a tutti i lavoratori, per togliere i finanziamenti alle scuole private, per impedire elettrodotti e inquinamento alimentare. Rifondazione Comunista, i sindacati di base (RdB-CUB nel vicentino), la Fiom per i referendum sull'art 18 (non nel vicentino), i Verdi sono le forze che hanno promosso e portato a casa la possibilità che nella prossima primavera...

(7 Agosto 2002)

Raniero Germano rdb-cub vicenza Patrizia Cammarata - componente R.S.U. Comune di Vicenza

Art. 18: verso le 35mila firme in Veneto

da Il Gazzettino di giovedì 25 luglio

«La raccolta delle firme per i sei referendum sociali è entrata in dirittura di arrivo e quelle raccolte in Veneto contribuiranno a superare, entro il 9 agosto prossimo, la soglia minima della 500 mila firme richieste a livello nazionale per far scattare la procedura che porterà a svolgere la consultazione popolare nella primavera 2003». Mauro Tosi, capogruppo di Rifondazione...

(1 Agosto 2002)

Referendum, raccolte 270 mila adesioni

Ma ne servono ancora diecimila al giorno entro luglio

Le firme raccolte sono 270 mila (a referendum) ed entro fine luglio ne servono altre 288 mila, ovvero diecimila al giorno. Siamo, dunque, alla stretta finale della campagna referendaria e ciò richiede grandi energie ed una buona organizzazione: si perché a leggere i numeri regione per regione, federazione per federazione, si scopre ad esempio che se in alcune si sfiora il 70%, in altre...

(8 Luglio 2002)

Sa. Del.

Dove si firma per i referendum

a Padova e provincia

Padova: -Prato della valle tutti i sabato -Piazza Erbe il venerdi e sabato -Mercato della guizza il mercoledì -Mercato S. Carlo il martedì -Mortise, di fronte alla Corte, ogni venerdì -di fronte agli ospedali tutti i giorni Montagnana: ogni giovedì dalle ore 9 alle ore 13 Monselice: ogni lunedì dalle ore 9 alle ore 13 Villa del Conte: ogni martedì...

(6 Giugno 2002)

La campagna referendaria, leva per la costruzione della sinistra alternativa

Relazione di Fausto Bertinotti alla direzione nazionale di Rifondazione comunista

«I referendum da noi sostenuti, soprattutto quelli che puntano ad estendere l'articolo 18, sono uno strumento di straordinaria potenzialità politica: se ne sono accorti anche gli opinionisti del Corriere della sera. Sono un'arma di lotta e di mobilitazione che può cambiare l'agenda nazionale. Su questa strada può crescere ed espandersi la sinistra alternativa». Lo...

(1 Giugno 2002)

Rina Gagliardi

Articolo 18, diecimila firme al giorno

Appello di promotori e sostenitori. I Ds divisi (articolo di Liberazione)

Il giorno stesso in cui nasce ufficialmente il comitato di sostegno per i referendum sugli articoli 18 e 35, si fa sempre più rovente il dibattito politico sulla sfida per l'estensione dei diritti. La decisione di Cesare Salvi di aderire alla campagna con la sua associazione "Socialismo 2000" ha creato forti malumori tra le fila del suo partito. Dopo le prese di distanza di Tiziano Treu e Dario...

(30 Maggio 2002)

Angela Azzaro

Lavoro Società - Cambiare Rotta partecipa ai referendum sociali

per estendere a tutti l’art. 18 e i diritti previsti nello statuto dei lavoratori

Le grandi mobilitazione dei mei scorsi, a partire dalla grande manifestazione del 23 marzo e dello sciopero generale del 16 aprile, devono trovare ora  continuità in nuovi momenti di lotta sia a livello locale che generale. Il governo e la Confindustria proseguono nella scelta di scontro sui diversi fronti, con proposte e progetti finalizzati ad attuare una  profonda modifica e rottura...

(29 Maggio 2002)

Il Coordinamento nazionale dell’area programmatica “LavoroSocietà-CambiareRotta”

Il nostro sostegno all'iniziativa referendaria

dal Coordinamento RSU di Bologna

Come delegati e delegate eletti/e nei luoghi di lavoro consideriamo l'insieme dell'iniziativa referendaria come un impegno centrale per i prossimi mesi. Viviamo una fase di forti mobilitazioni sociali; una nuova classe lavoratrice ha fatto la sua comparsa nelle piazze e nelle strade di questo paese, riprendendosi nelle mobilitazioni quella soggettività negata dal dilagare della precarietà...

(14 Maggio 2002)

Documento conclusivo votato al Comitato centrale della Fiom-Cgil

Il Comitato centrale della Fiom approva le indicazioni e le proposte d’iniziativa della relazione del segretario generale. In questo quadro, decide di impegnare l’organizzazione nell’iniziativa contro la precarizzazione del lavoro e per la difesa e l’estensione dei diritti e delle tutele. La Fiom ritiene necessario accompagnare l’eccezionale movimento di lotta che si...

(14 Maggio 2002)

Comitato centrale della Fiom-Cgil

Referendum sociali, terreno di incontro per la sinistra

di Fausto Bertinotti (Liberazione del 12.05.2002)

Abbiamo deciso, assieme a uno schieramento articolato e pluralistico, di partecipare a una campagna pe promuovere referendum sui diritti sociali, l’istruzione pubblica, la salvaguardia della salute e dell’ambiente. Sappiamo bene che lo strumento del referendum è stato spesso svilito e svuotato. Ma, questa volta, c’è una novità fondamentale: la nostra iniziativa...

(12 Maggio 2002)

Fausto Bertinotti

FIRMA I REFERENDUM SOCIALI

PIU’ ARTICOLO 18 - Solo le aziende che hanno più di 15 dipendenti sono obbligate a reintegrare i lavoratori licenziati senza giusta causa. Questa norma fu scritta quando la maggior parte dei lavoratori era impiegata in strutture di quella grandezza. Ma oggi più della metà dei dipendenti sono impiegati in aziende con meno di 15 occupati, e tantissime donne e uomini non godono...

(10 Maggio 2002)

PARTITO DELLA RIFONDAZIONE COMUNISTA

27325