il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Archivio notizie > Stato e istituzioni    (Visualizza la Mappa del sito )

La cinque giornate di Milano

La cinque giornate di Milano

(14 Maggio 2011) Enzo Apicella
Elezioni amministrative 15 e 16 maggio 2011. Tra i consigli comunali da rinnovare anche quello di Milano

Tutte le vignette di Enzo Apicella

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

SITI WEB
(Stato e istituzioni)

DIRITTI DEI LAVORATORI

Archivio notizie

Stato e istituzioni

(5958 notizie - pagina 2 di 298)

AL FIANCO DI EMILIO!
SOLIDARIETA' ALLE COMPAGNE E AI COMPAGNI DEL CSA DORDONI!

Domenica 18 gennaio 60 fascisti armati di spranghe e bastoni hanno assaltato il Dordoni di Cremona, riducendo un compagno in condizioni gravissime. Questo vile attacco, come da copione, è stato protetto dagli sbirri che hanno agevolato la fuga dei fascisti caricando i compagni. Questa vigliacca aggressione dimostra ancora una volta il ruolo storico di servi dei padroni svolto dagli squadristi. I...

(20 Gennaio 2015)


in: «Ora e sempre Resistenza»

SOLIDARIETA’ AI COMPAGNI DEL CSA DORDONI

Ieri pomeriggio, approfittando della presenza in città di svariati fascisti arrivati per la partita di calcio, alcuni gruppi organizzati di fascisti hanno assaltato il centro sociale Dordoni di Cremona. L’infame agguato, premeditato e organizzato tra gruppi aderenti a varie tifoserie accorsi per l’occasione, ha avuto luogo nel tardo pomeriggio, quando una sessantina di fascisti,...

(19 Gennaio 2015)

ESECUTIVO NAZIONALE S.I. Cobas


in: «Ora e sempre Resistenza»

Brescia, solidarietà con i compagni del csa “dordoni”

Gravissima provocazione fascista a Cremona! Oggi pomeriggio alle 18 una sessantina di fascisti di Casa Pound ha assaltato il CSA Dordoni, aggredendo selvaggiamente i compagni presenti e riducendo in coma uno dei compagni che tentavano di difendersi dall’aggressione. L’intervento successivo della polizia ha, a quanto pare, permesso agli aggressori fascisti di allontanarsi indisturbati dal...

(19 Gennaio 2015)

SINISTRA ANTICAPITALISTA BRESCIA


in: «Ora e sempre Resistenza»

Federica Paradiso, "Le Radici della rabbia, Origini e linguaggio della cultura skinhead"

Roma, Red star press, 2014, pp. 118, € 12,00 In Italia gli skinheads assurgono alle cronache agli inizi degli anni Novanta del Secolo scorso, soprattutto a causa dell’insorgenza neonazista nella Germania riunificata, per cui a determinate estetiche e atteggiamenti l’opinione pubblica ha indelebilmente associato tendenze politiche fasciste e razziste. Ma in quegli anni si era già...

(19 Gennaio 2015)

Silvio Antonini


in: «Culture contro»

Milano NoExpo: Criminalizzazione preventiva

L’assemblea nazionale del movimento NoExpo era prevista all’Università di Milano per il 17 gennaio. Alla vigilia, il rettore Gianluca Vago (in quota PD), d’accordo con il prefetto Francesco Paolo Tronca, ha «serrato» per tre giorni le Facoltà di via Festa del Perdono e di via Conservatorio. «Motivi di sicurezza», hanno detto e scritto. La decisione...

(18 Gennaio 2015)

D. E.


in: «Storie di ordinaria repressione»

Tra furore e utopia, una amara antropologia dello sfruttamento

Narrativa peruviana. Un romanzo di scene esplosive, nella lotta che oppone gli scagnozzi dei padroni americani delle miniere agli indigeni soras, «arruolati» con la violenza «Morirò a Parigi con la piog­gia / in un giorno del quale ho già il ricordo». Così scri­veva il peru­viano César Val­lejo in «Pie­tra nera su una pie­tra...

(18 Gennaio 2015)

Raul Schenardi - il manifesto


in: «Culture contro»

COFFERATI E I LIMITI DELLA SINISTRA

Sergio Cofferati esce dal PD pronunciando, sul piano etico, un duro giudizio nel merito delle primarie liguri ma estendibile a tutto l’andamento di questo partito sul piano morale e politico: del resto da un partito che nasce proclamando una presunta “vocazione maggioritaria” fondata, al suo interno, sull’antico “homini, homini lupus” ben dimostrato nell’occasione...

(18 Gennaio 2015)

Franco Astengo

BROGLI E MALVERSAZIONI NELLE PRIMARIE DEL PD LIGURE

Il Comitato dei Garanti del PD Ligure ha annullato per irregolarità varie il voto delle primarie di domenica scorsa in 13 sezioni elettorali, sparpagliate per tutto l’arco della Regione: hanno votato persone che non ne avevano diritto, alcuni hanno fotografato la scheda votata per dimostrare la loro “fedeltà” e via discorrendo. I dirigenti regionali di quel Partito...

(17 Gennaio 2015)

Franco Astengo


in: «Dove va il centrosinistra?»

16 Gennaio 1945 - Il Gobbo del Quarticciolo

LA BANDA DEL GOBBO

ROMA 31.8.1943 - 16.1.1945

Information Guerrilla ci invia anche per il 2015 questo approfondimento relativo alla cosiddetta "Banda del Gobbo". Lo ripubblichiamo volentieri per almeno due motivi. Anzitutto è ricco di informazioni e non risolve una importante realtà partigiana nella sola, discussa figura di Giuseppe Albano. In secondo luogo, è sempre utile confrontarsi con le esperienze più "irregolari"...

(16 Gennaio 2015)

InformationGuerrilla


in: «Ora e sempre Resistenza»

Forcolin, i Marò e il nazionalismo di convenienza

La Legge 2 agosto 2011, n. 130, definì le misure antipirateria da effettuarsi anche nell’Oceano Indiano. La legge venne approvata dal Parlamento a larga maggioranza e ottenne anche il voto favorevole dell’onorevole Forcolin Gianluca, il sindaco di Musile della Lega. Alcuni mesi dopo, due marò italiani, uccidono due pescatori indiani...

(16 Gennaio 2015)

Alberto D’Andrea PCd’I-Comunisti italiani


in: «Italiani brava gente?»

SOLIDARIETA' DI USB A FRANCESCO CARUSO

USB: finalmente a Catanzaro un professore NON raccomandato!!!

USB chiede che la vicenda del professor Caruso venga chiusa con un epilogo positivo. Auspichiamo che le sue qualità professionali non vengano infangate, con giudizi non qualificati, da sindacati di polizia, gli stessi che ricordiamo essere stati silenti, fino alla complicità, quando si è trattato dei fatti di Genova, di Bolzaneto, per non parlare dei trattamenti riservati a Federico...

(15 Gennaio 2015)

Confederazione Regionale USB Calabria

DIMISSIONI DI NAPOLITANO: PRESIDENZIALISMO COME?

L’ufficialità delle dimissioni di Giorgio Napolitano apre una fase molto complessa della vita politico – istituzionale del nostro Paese. E’ il caso di tracciare un primo bilancio di questi nove anni di Presidenza rivolgendo l’attenzione a un particolare aspetto dell’itinerario compiuto. Si è, infatti, affermato che, in questo periodo, si sono accentuati...

(15 Gennaio 2015)

Franco Astengo


in: «"Terza Repubblica"»

Parigi, 11 gennaio, indignazione di massa e manipolazione di stato

Pubblichiamo e condividiamo pienamente la dichiarazione del NPA (Nouveau Parti Anticapitaliste) francese sulla manifestazione che si è svolta ieri a Parigi. Alla doppia barbarie, quella dei fanatismi religiosi, reazionari e fascisti, declinati in tanti modi e quella degli interventi militari imperialisti e razzisti delle potenze capitaliste in tanti parti del mondo, più che mai bisogna...

(12 Gennaio 2015)

anticapitalista.org

PRIMARIE PD LIGURIA: RAPPRESENTATIVITA’ E DEGENERAZIONE

Un mare di polemiche e un possibile invalidamento del voto (con interesse della Procura) sono i fatti che stanno contrassegnando l’immediato post-primarie del PD in Liguria, in coda a una lunga stagione di veleni che hanno alimentato davvero, in questo caso, la più genuina anti-politica. E’ il caso, prima di tutto, di fare chiarezza su di un punto: considerato il risalto che i mezzi...

(12 Gennaio 2015)

Franco Astengo


in: «Dove va il centrosinistra?»

10 GENNAIO 2015: MICHELE E’ DA 6 MESI NEL CARCERE DI FERRARA IN REGIME SPECIALE AS 2

184 GIORNI DAL 10 LUGLIO. 584 DI ARRESTI E PRIVAZIONE DELLA LIBERTA’ DAL 23 OTTOBRE 2007.
L’AVETE FATTA PROPRIO GROSSA, MA TUTTO TORNA INDIETRO, E’ LA LEGGE DELLA NATURA.

L’hai fatta proprio grossa , Generale Ganzer condannato per spaccio di stupefacenti e peculato, quel 23 ottobre 2007, con gli elicotteri sopra il cielo di Spoleto, con gli incappucciati nelle case della città, con lo spettacolo preparato per andare in onda come prima notizia di tutti i tg nazionali: anche quella volta per smisurata ambizione ? L’hai fatta propria grossa governante...

(10 Gennaio 2015)

Comitato 23 ottobre


in: «Storie di ordinaria repressione»

I buchi dell’Intelligence francese sui Kouachi

Conosciuti e sorvegliati lo erano da tempo i fratelli Kouachi, figli d’immigrati algerini, orfani insieme ad altri fratelli. Un’adolescenza difficile e una giovinezza anche peggiore con tutte le devianze dell’immigrazione marginale delle banlieux. Chérif, il maggiore, appare presto il più inquieto e violento, nel 19° arrondissement dove abita con Saïd. Si trova...

(9 Gennaio 2015)

Enrico Campofreda

René Vautier, il cineasta combattente

In Italia, i media mainstream dedicano da sempre uno spazio molto esiguo al "cinema del reale", in particolare se connotato in senso militante. Non a caso, la scomparsa - il 4 gennaio - di René Vautier non ha ricevuto un'adeguata "copertura" da parte dei grandi organi d'informazione. Sul manifesto è però uscito questo contributo di Nicole Brenez, che volentieri riprendiamo. Cinema....

(9 Gennaio 2015)

Nicole Brenez, il manifesto


in: «Culture contro»

Francia, la cosa più pericolosa è l’islamofobia

di Santiago Alba Rico (*) L’attentato fascista a Parigi contro la redazione del settimanale Charlie Hebdo, che ha strappato la vita a 12 persone tra cui i quattro disegnatori Charb, Cabú, Wolinsky e Tignous,lascia una doppia o tripla sensazione di orrore, perché è aggravata da una specie di eco amaro e sporco e da un’ombra di minaccia imminente e generale. C’è,...

(9 Gennaio 2015)

Traduzione di Daniela Trollio - Centro di Iniziativa Proletaria “G.Tagarelli”


in: «La tolleranza zero»

Uno sciopero generale politico

Uno sciopero politico generale può ancora salvare l'Italia dallo sfascio della Costituzione e da una legge elettorale che la trasformerà in una Signoria dei Potenti. Uno sciopero generale politico fatto da quante organizzazioni democratiche esistono in Italia ed al quale i sindacati se vogliono possono dare il loro apporto. Uno sciopero capeggiato dall'Anpi Si dovrebbe fare nei tempi...

(6 Gennaio 2015)

Pietro Ancona


in: «"Terza Repubblica"»

IL PRIVILEGIO DEL 3%: UN GOVERNO ARROGANTEMENTE PERICOLOSO

L’odioso “privilegio del 3%” comparso nel decreto fiscale della vigilia di Natale, ha rappresentato un vero e proprio strappo del quadro democratico, prima ancora che il suffragio di un’inaccettabile condizione di favore a vantaggio dei ricchi per danneggiare i poveri: un classico rovescio del mito di Robin Hood “rubare ai poveri per donare ai ricchi”. La triste...

(6 Gennaio 2015)

Franco Astengo


in: «"Terza Repubblica"»

<<    | 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | ...    >>

450979