">
il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Archivio notizie > Comunisti e organizzazione    (Visualizza la Mappa del sito )

Ricordando Stefano Chiarini

Ricordando Stefano Chiarini

(6 Febbraio 2007) Enzo Apicella
E' morto Stefano Chiarini, un giornalista, un compagno,un amico dei popoli in lotta

Tutte le vignette di Enzo Apicella

PRIMA PAGINA

  • Domenica 21 aprile festa di Primavera a Mola
    Nel pomeriggio Assemblea di Legambiente Arcipelago Toscano
    (18 Aprile 2024)
  • costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

    SITI WEB
    (Memoria e progetto)

    Contro la privatizzazione del patrimonio abitativo del comune di Venezia

    Mozione presentata al congresso provinciale del 11/5/02

    (11 Maggio 2002)

    Il Congresso Provinciale del Prc di Venezia in rigorosa osservanza delle posizioni espresse dal Partito risolutamente avverso alle privatizzazioni dei servizi, come si riscontra nelle tesi congressuali votate a maggioranza (la tesi 34 recita testualmente: ".. il Partito deve intersecare il movimento sul terreno delle questioni locali, nella capacità di rilanciare anche mediante la pratica della disobbedienza civile la lotta alle privatizzazioni dei servizi e dei diritti"), e nel documento conclusivo del Congresso Nazionale di Rimini votato a maggioranza (dove si afferma testualmente: "Confermiamo la nostra generale opposizione alle politiche di privatizzazione" e "Le prossime elezioni amministrative vanno affrontate come una concreta possibilità di costruire modalità di governo che si contrappongono agli indirizzi nazionali. In questo senso imposteremo la ricerca di alleanze con le altre forze di opposizione sulla base di accordi programmatici che, ad esempio difendano il carattere pubblico dei servizi"); recependo lo spirito dell'odg sulla Legge 431/98 votato all'unanimità nella precedente sessione del Congresso Provinciale del 24 marzo;

    IMPEGNA

    il gruppo consiliare del Partito e l'assessore Paolo Cacciari a chiedere il ritiro della delibera che costituisce la società per azioni "Abitare Venezia S.p.A." che la Giunta Comunale ha costituito per gestire il patrimonio immobiliare pubblico, esponendo quest'ultimo agi interessi della rendita immobiliare;

    RESPINGE

    qualsiasi ipotesi di gestione diretta da parte di esponenti del Partito della S.p.A. medesima;

    CHIEDE

    che la proprietà del patrimonio abitativo rimanga del Comune anche sul piano giuridico e che venga attuato un piano di recupero e potenziamento del patrimonio abitativo pubblico, tale da rispondere alle esigenze più volte avanzate dai movimenti di lotta degli inquilini.

    Venezia 11/05/2002

    Doro Francesco, Calzavara Luciano, Marin Lino, Demin Massimo, Pellegrini Enrico, Zollo Sergio, Bozzato Luigi, Marceca Antonino

    MOZIONE RESPINTA DAL CONGRESSO

    Condividi questo articolo su Facebook

    Condividi

     

    Notizie sullo stesso argomento

    Ultime notizie del dossier «V° Congresso PRC»

    Ultime notizie dell'autore «Associazione marxista rivoluzionaria PROGETTO COMUNISTA - sinistra del PRC»

    12051