il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Archivio notizie > Comunisti e organizzazione    (Visualizza la Mappa del sito )

Che Guevara

Che Guevara

(10 Ottobre 2008) Enzo Apicella
41 anni fa veniva assassinato dagli sgherri dell'imperialismo Ernesto Che Guevara

Tutte le vignette di Enzo Apicella

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

SITI WEB
(Memoria e progetto)

Memoria e progetto:: Altre notizie

E’ uscito il “Germinal” n. 97 (Maggio 2005)

Giornale anarchico e libertario di Trieste, Friuli, Veneto.

(21 Maggio 2005)

In questo numero è dedicata grande attenzione ai moderni lager per immigrati chiamati CPT, tra i quali uno quasi ultimato a Gradisca (Gorizia). E alle proteste e lotte contro il razzismo di Stato che si affianca a quello “spontaneo” contro gli emarginati, particolarmente duro nel Veneto leghista. Altro tipo di oppressione insostenibile è quella del militarismo nostrano sempre più aggressivo ed espansivo (dall’Iraq ai Balcani). E anche del clericalismo che vorrebbe impedire ogni autogestione della vita e della salute imponendo a tutti i propri principi.

Nella memoria resistente e antiautoritaria hanno un ruolo speciale l’antifascismo d’azione diretta: dal bellunese Angelo Sbardellotto, fucilato per aver dichiarato di voler eliminare il “duce”, al catalano Salvador Puig Antich, garrottato nel 1974 da un franchismo al tramonto ma non per questo meno assassino.
Il nostro direttore irresponsabile supera una denuncia per diffamazione (avviata da un “sindacalista-poliziotto”) in nome del diritto alla critica politica, mentre un comunicato della FAI ricorda, voce-fuori-dal-coro, il ruolo nefasto di un certo Karol Wojtila. E la sconfitta della destra alle elezioni recenti non può dar vita a illusioni facili: al massimo è una magra consolazione alla mancanza di prospettive vicine di liberazione e di eguaglianza. A meno che non si sviluppino movimenti di base, coscienti e determinati, per aumentare il ristretto spazio di libertà che il potere cerca continuamente di erodere o di sopprimere del tutto.
Alcune pagine di recensioni permettono di conoscere nuovi studi sull’educazione libertaria, sulle torture di Stato e sul tranquillo pregiudizio razzista di molte persone perbene.

A trieste lo trovi presso:
Libreria "indertat" in via Diaz ang. v.S.giorgio (qui trovate anche altre riviste anarchiche)
Emporio ecologico "La Raganella" in via Cavana
Edicola del tergesteo in piazza della Borsa (qui trovate anche Umanità Nova)
Bottega del mondo "Senza confini-brez meja" in v.torrebianca 22

Per richieste di copie saggio e arretrati:
gruppoanarchicogerminal@hotmail.com
oppure contattare il Gruppo Germinal, via Mazzini 11, 34121 Trieste (tel. 040368096, martedì e venerdì ore 19-21).
Una copia 2 euro.
Abbonamento annuo tre copie Euro 10
Per abbonarsi o sottoscrivere c.c.p. 16525347 intestato a Germinal -
Via Mazzini 11 34121 Trieste specificando la causale

Germinal è anche online:
www.germinalonline.org

Fonte

Condividi questo articolo su Facebook

Condividi

 

Ultime notizie dell'autore «Gruppo Anarchico Germinal - Trieste»

9508