il pane e le rose

Font:

Posizione: Home > Archivio notizie > Comunisti e organizzazione    (Visualizza la Mappa del sito )

Addio, compagno

Addio, compagno

(30 Novembre 2010) Enzo Apicella
E' morto Mario Monicelli

Tutte le vignette di Enzo Apicella

costruiamo un arete redazionale per il pane e le rose Libera TV

APPUNTAMENTI
(Memoria e progetto)

SITI WEB
(Memoria e progetto)

Memoria e progetto:: Altre notizie

SARDINE E INFANTILISMO POLITICO

(24 Novembre 2019)

casa rossa

NIENTE PIU’ DISTANTE POLITICAMENTE DA ME, DELLE SARDINE. NIENTE DI PIU’ STUPIDO POLITICAMENTE DELL’ANSIA DI ETICHETTARLE PER PRENDERNE LE DISTANZE, DI DARGLI UNA BELLA SPINTA PERCHE’ ABBRACCINO IL PD O I M5S, PER IL RISCHIO ( INESISTENTE) DELLA CONTAMINAZIONE CHE METTEREBBE A RISCHIO IL PROPRIO BUON NOME DI “RIVOLUZIONARIO” PURO CHE STA SULLA VETTA DELLA TORRE ANTICA A GUARDARE IL MONDO DA LONTANO; CONDENDO MAGARI IL TUTTO CON INNI A BERLINGUER E TOGLIATTI. QUANTA CONFUSIONE, QUANTA MANCANZA DI CULTURA POLITICA, QUANTA IGNORANZA STORICA PER CHI SI DICE RIVOLUZIONARIO.
I MOVIMENTI NASCONO PER FORTUNA DALLE CONTRADDIZIONI DELLA SOCIETA' CAPITALISTA, E LA COSA E’ BUONA E UTILE, NON BISOGNA AMARLI, NE CORRERGLI DIETRO. BISOGNA INTERVENIRCI SOPRA INVECE PER PORTARE LA POSISIZIONE DEI COMUNISTI SULLA SITUAZIONE POLITICA IN ITALIA E CONQUISTARLI ALLA PROPRIA CAUSA.
I MOVIMENTI NON NASCONO COL DNA MARXISTA RIVOLUZIONARIO, NESSUN MOVIMENTO, ANCHE QUELLI LA CUI SPONTANEA INIZIATIVA LI VEDE IMMEDIATAMENTE IN ARMONIA CON LA LOTTA DI CLASSE.
I REAZIONARI, I RIFORMISTI, GLI OPPORTUNISTI, CERCHERANNO CERTAMENTE DI CAVALCARLI, IL PD CERCHERA’ CERTAMENTE DI METTERE IL PROPRIO CAPPELLO, I M5S PURE, MA FACILITARGLI PURE IL LAVORO?
SUVVIA ! NON ESAGERIAMO COMPAGNI. COMPRENDO CHE IL SENTIRSI DALLA PARTE DELLA RAGIONE POLITICA E’ COSA GRATIFICANTE E CHE C’E’ UN SENSO DI RIPULSA VERSO QUELLI CHE NON HANNO ANCORA CAPITO, MA NON E’ CON LO SPLENDIDO ISOLAMENTO, FATTO DI PENSIERI ALTI CHE CI EMOZIONANO, ANCOR PIU’ QUANDO DAL NOSTRO LETTO GUARDIAMO LA BANDIERA ROSSA APPESA SULLA PARETE DELLA CAMERETTA, CHE POSSIAMO FARE ANCHE UN SOLO PASSO AVANTI.
AGITAZIONE E AZIONE. INTERVENTO POLITICO NELLE SITUAZIONE DI MASSA, NIENTE PAURA DI SPORCARSI LE MANI.
SCRIVE LENIN: “Possiamo e dobbiamo cominciare a costruire il socialismo non con un materiale umano fantastico e creato appositamente da noi, ma con il materiale che il capitalismo ci ha lasciato in eredità.”
E’ UNA QUESTIONE DI METODO IMPRESCINDIBILE CHE LENIN SVILUPPA IN MODO INEQUIVOCO A PROPOSITO DEI SINDACATI REAZIONARI CHE NEL SUO TEMPO INGABBIAVANO GRANDI MASSE DI LAVORATORI :“In moltissimi casi i sindacati di massa sono uno dei principali strumenti tramite i quali i comunisti possono intercettare i lavoratori, discutere con loro, veicolare tra di loro i propri contenuti.”
SU COMPAGNI, VERSO I MOVIMENTI E LE REALTA’ DI MASSA CERCHIAMO DI FARE LA COSA GIUSTA E NON QUELLA SBAGLIATA.

Aurelio Fabiani Associazione culturale CASA ROSSA

Fonte

Condividi questo articolo su Facebook

Condividi

 

Notizie sullo stesso argomento

Ultime notizie dell'autore «Associazione Culturale Casa Rossa»

787